11°

17°

Parma

Attività culturali, sermone tradotto e aiuto ai minori clandestini: accordo Comune-musulmani

Ricevi gratis le news
19

Corsi di lingua italiana per favorire l’integrazione dei musulmani che vivono a Parma ma anche, al contrario, corsi di arabo e cultura islamica, un servizio di traduzione in italiano di documenti (compreso il sermone settimanale) e percorsi di formazione per famiglie o singoli (musulmani o magrebini) interessati a prendere in affido minori clandestini.
Sono queste le principali novità introdotte dal protocollo firmato oggi dal Comune e dall’associazione Comunità islamica, che dal 2007 ha una sede nel centro di via Campanini.
L'obiettivo dell'accordo? Valorizzare l’apporto socio-culturale della comunità islamica, favorendone l’incontro con quella locale e contemporaneamente proporre specifiche attività.
Fra le altre, ci sarà la «Giornata dell’ospitalità» dedicata agli italiani e agli altri stranieri, e incontri sul tema delle migrazioni clandestine dei minori provenienti dai Paesi islamici, in particolare dal Maghreb. Ogni anno a Parma, grazie a una rete promossa dal Comune, circa 280 bambini clandestini vengono affidati a famiglie straniere regolari. Altri saranno accolti da islamici che hanno già dato la propria disponibilità.
Il centro ospiterà anche una sala conferenze per incontri formativi, una per le attività e una biblioteca multiculturale, formata nel tempo anche grazie a donazioni, a disposizione di tutti.
Per Francesco Manfredi, assessore comunale all’Urbanistica, quello di via Campanini «è un centro culturale, dove si prega certo, ma dove si fanno altre attività di carattere conoscitivo, formativo e culturale. Un luogo per estendere la sfera dei diritti e per richiedere una conoscenza più approfondita dei doveri ai cittadini parmigiani di fede islamica», aggiungendo che «su questo punto l’amministrazione non si è fatta né si farà intimidire dalle contestazioni e dalle critiche».
Soddisfatto Farid Mansouri, presidente della Comunità islamica parmense: «È importante questa intesa perché ci rende responsabili in questo cammino di integrazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • luca

    26 Giugno @ 23.37

    ho letto tutti i commenti...... a prescindere dal fatto di chi ha o non ha ragione..... dico solo una cosa...... "ci stanno portando via la libertà", recitava un messaggio.... PARLIAMONE..... fino a prova contraria e nel limite della legalità,io continuerò a fare quel c***o che voglio e continuerò a ragionare con la mia testa,senza farmi mettere i paletti da chichessia..... ma da quel che leggo qui e sento per città, i parmigiani si stanno rompendo..... siamo ormai ai livelli di guardia.....

    Rispondi

  • giuliana

    26 Giugno @ 09.57

    X ILARIA- Le credo e vorrei esporle la mia breve, ma significativa esperienza. Ad un ragazzino che vendeva fiori all'ingresso di un supermercato, ho chiesto come mai non fosse a scuola. Mi ha risposto che la scuola non gli piace (aveva iniziato a frequentare una scuola professionale), aveva intenzione di tornare un po' nel suo paese d'origine e non aveva alcuna preoccupazione di cercare di capire che cosa avrebbe fatto in futuro, perchè, tempo dieci anni, saremmo stato noi a lavorare per loro. Vedi, quelli come Mauro e altri che intervengono per minimizzare sempre e comunque il problema, hanno già sottoscritto la loro posizione di dhimmi. Anch'io ho fatto ricerche per tentare di capire meglio l'islam, e quello che ho trovato e capito di quanto sta succedendo a nostra insaputa, è semplicemente spaventoso.

    Rispondi

  • ilaria

    25 Giugno @ 22.06

    A PIETRO: BELLISSIMA

    Rispondi

  • ilaria

    25 Giugno @ 22.05

    X MAURO: A PRESCINDERE CHE NON SI CAPISCE QUASI NIENTE DI QUELLO CHE HAI SCRITTO,LA SOSTANZA QUAL'E'? HAI SINTETIZZATO SENZA LOGICA QUELLO CHE HO DETTO IO, METTENDO IN FONDO AD OGNI ""FRASE"" -E' FALSO- MA COME PRIMA ,NON AVENDO ARGOMENTI ,NON HAI SAPUTO DIRE PERCHE' SECONDO TE E' TUTTO FALSO. TI PREGO DAMMI UNA RISPOSTA LOGICA E COMPRENSIBILE! ARGOMENTA LE TUE RISPOSTE,NON E' POSSIBILE CHE SE QUALCUNO LA PENSA IN MANIERA DIVERSA DA VOI, SAPPIATE SOLO RISPONDERE -E' FALSO-.

    Rispondi

  • mauro

    25 Giugno @ 21.03

    Ilaria perdinci che tirata!\r\nma e\' tutto falso\r\nle russe prendono l\'autobus il sabato pomeriggio stracariche?\r\nno tutti i giorni\r\nl\'africano deve mantenere 26 figli da non so quante mogli?\r\nno pure i cognati suoceri nuore insomma tutta \r\nla tribu\'\r\nNon ho accusato te di essere fans del klukluxklan\r\ndalle 8 alle 18\r\nc\'e\' anche chi fa i turni di notte e tra di loro\r\nanche qualche extracomunitario\r\nnon vogliono mischiarsi con noi?\r\nsi dopodiche c\'e\' chi si lamenta perche portano via il posto ai bambini italiani all\'asilo.\r\ne per finire io sono a contattto con extracomunitari tutti i giorni.\r\ne sono esattamente come noi.\r\nne\' meglio ne\' peggio.\r\n\r\n\r\n

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Molestie sessuali: 30 donne accusano il regista James Toback

Il regista James Toback

Dopo Weinstein

Molestie sessuali: 30 donne accusano il regista James Toback

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

Autovelox mobile

CONTROLLI

Autovelox, la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Arrestato cittadino dominicano residente nella città termale per violenza e resistenza a pubblico ufficiale

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

18commenti

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

LIRICA

Festival Verdi: incassi oltre il milione, stranieri 7 spettatori su 10

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Gran Bretagna

Allerta in un bowling: forse ci sono ostaggi

LA SPEZIA

Sarzana, architetto muore in strada: aveva una profonda ferita alla testa

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso con lo "zampino" del Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

Calcio

Parma, tre punti d'oro

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL SALONE

Non solo Suv: Tokyo rilancia le sportive