Parma

Arriva il vigile elettronico

Arriva il vigile elettronico
Ricevi gratis le news
17

 All'inizio, assicurano dal Co­mune, agli automobilisti sarà la­sciato il tempo per abituarsi alle nuove regole. Ma finita la fase di sperimentazione, per gli indisci­plinati inizieranno a fioccare le multe. L'importo della multa sa­rà di 78 euro. Entro la fine di settembre anche a Parma entre­ranno in funzione i «temutissi­mi » varchi elettronici, disposi­tivi dotati di telecamera in grado di leggere tutte le targhe delle auto che passano sotto l'occhio elettronico. E per chi non sarà autorizzato a transitare lungo una determinata strada, scatte­rà in automatico la sanzione, che arriverà via posta.

Già attivati a Milano, Bologna e Padova con una buona dose di polemiche, automobilisti multati e infuriati i varchi elettronici saranno chiamati a presidiare tre punti di accesso al centro storico. Il pri­mo varco sarà installato sul Lun­goparma, in corrispondenza del­la rotatoria tra ponte Verdi e via­le Mariotti, mentre il secondo sa­rà posizionato qualche chilome­tro più avanti, in direzione Sud. Per la precisione sarà montato in viale Basetti, in corrispondenza del ponte Caprazucca. Il terzo ed ultimo varco elettronico verrà montato all'inizio di via XXII Lu­glio, per cercare di fermare il traffico che proviene dallo Stradone. Questi impianti riusciranno anche a sostituire gli agenti della polizia municipale, fino ad oggi obbligati a presidiare le strade dirette in centro.

Altre informazioni nell'articolo di Pierluigi Dallapina sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • E. Piovani

    26 Giugno @ 12.52

    Benissimo, se allora lei già rispetta questa regola, non le cambierà nulla giusto? Allora cerchiamo di fare in modo che anche i "furbetti" siano bravi quanto lei. Non mi dica che le fa piacere che loro passano e lei no... Quanto al tempo non mi sembra una giustificazione, chi è che ne ha? E comunque, allo stato attuale, chi va di fretta ha il permesso di entrare nelle ztl? Non mi pare affatto... Non si sta discutendo sul fatto che le ztl siano giuste o sbagliate, ma sul fatto che arriveranno i vigili elettronici, che controlleranno gli accessi. Mi dipiace (lo dico e lo nego) che chi ha fretta non possa piu' fare il famoso "furbetto"... Evidentemente queste persone di fretta di cui lei parla attualmente approfittano della mancanza del vigile elettronico...altrimenti anche a loro (come a lei) non cambierebbe nulla...

    Rispondi

  • enrico

    26 Giugno @ 09.43

    per e.p. mi sembra proprio innapropriato e frettoloso il suo giudizio su chi sia contratio alle ztl forse lei nn sa che ci sono persone che per la loro attivita' nn possono permettersi di perdere tempo per prendere un autobus o la bici per raggiungere il centro. Tra l altro io che sono tra i contrari, per i motivi detti precedentemente, nn sono tra questi furbetti che poi tanto furbetti non sono visto che i cartelli ci sono e che in centro e' moltofacile incrociare un vigile.....

    Rispondi

  • E. Piovani

    25 Giugno @ 18.53

    Mi riferisco a tutti quelli che sono contrari ai "vigili elettronici" e non abitano in centro: come mai siete contrari se tanto la cosa non vi riguarda?....infatti sareste coinvolti da questa novità, solo se voi foste tra i "furbetti" che appunto passano dalle ztl senza avere il permesso, no? Altrimenti la cosa non vi interesserebbe minimamente..... Se invece abitate in periferia e siete tra coloro che rispettano le regole venendo in centro in bici, a piedi, mezzi pubblici etc...non sareste anche voi favorevoli al fatto che i "furbetti" si comportassero come voi senza approfittarsene? In poche parole, che dice di essere contrario, è solo perchè è tra quei tanti che vogliono continuare a passare indisturbati dove non possono....

    Rispondi

  • belli

    25 Giugno @ 15.48

    Mi sembra che già adesso i 3 punti in questione siano ben segnalati come ingresso della ZTL, o no? E poi è indiscutibile che gran parte dei trasgressori sono ben consci del fatto di entrare dove non possono.

    Rispondi

  • enrico

    25 Giugno @ 15.22

    chi pensa che con questo sistema l inquinamento diminuisca si sbaglia di grosso perche chi e' residente automunito in centro avra' i permessi, chi ha attivita avra i permessi, chi deve rifornire queste attivita negozi uffici eccecc deve pur entrare e quindi altri permessi! quindi a cosa serve? e' solo un modo di far cassa come dice qualche altro commento. per poter avere meno inquinamento bisogna spostare soprattutto uffici pubblici, banche assicurazioni al di fuori del centro cosa che succede in altri paesi europei e non qui! chi si lamenta del traffico in citta' dico che abitare in centro comporta pregi e difetti!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

2commenti

PARMA

Renzi: "Da noi proposte concrete, dagli altri invenzioni"

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

anteprima gazzetta

60 anni della legge Merlin, cosa è cambiato nella prostituzione (a Parma)

tg parma

Edicola in stazione ultimo giorno: domani saracinesca chiusa Video

METEO

Perturbazione in arrivo: previste piogge e neve fra collina e montagna

Sarà colpito prima il centro-sud, poi anche il nord Italia (Emilia-Romagna compresa)

gazzareporter

I cinghiali attraversano la strada a Tabiano Video

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

1commento

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

2commenti

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

parma

Lucarelli non molla: "Per la A ci proveremo fino alla fine"

1commento

parma calcio

Le pagelle in dialetto parmigiano Video

Iren

Parma-Venezia al Tardini, esposizione contenitori rifiuti sabato entro le 9: le vie coinvolte

PARMA

Il centro muore? Lettori uniti: "Servono incentivi e sicurezza"

Continua il dibattito fra i parmigiani

1commento

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

salute

Infertilità maschile, la prima causa è l'inquinamento

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto