11°

17°

Parma

Scovati quattordici evasori totali

Scovati quattordici evasori totali
Ricevi gratis le news
0

Ombre, fantasmi. Persone che conducevano una vita normale (e forse anche qualcosa di più: vedi alla voce auto, case e lussi vari), ma che in realtà per il fisco era come se non esistessero o si mostrassero in minima parte. Quattordici ne sono state individuate dal Comando provinciale della Guardia di finanza. Quattordici parmigiani che allo Stato non denunciavano redditi, quando invece - in totale - la loro base imponibile segnalata era di sei milioni e 200 mila euro. L'Iva dovuta è di 786 mila euro, mentre quella relativa (che considera il parametro che misura la sanzione per l'Iva dovuta) è di un milione e 93 mila euro.

E' il dato più eclatante relativo ai primi sei mesi di attività delle Fiamme gialle parmigiane per la prevenzione e repressione delle violazioni agli obblighi tributari.
In generale - la cifra è relativa a 92 verifiche sostanziali e a 116 controlli -, dal primo gennaio al 31 maggio, gli uomini della caserma di via Torelli hanno scoperto redditi non dichiarati per 11 milioni di euro. A questi  vanno aggiunti 135 milioni per «elementi negativi di reddito indeducibili», cioè  costi che non potevano essere dedotti. Complessivamente, dalle verifiche fiscali sono è risultata un'Iva dovuta di 27 milioni e 800 mila euro, mentre  quella relativa ammontava a 31 milioni e 217 mila. Sono state accertate ritenute non operate o non versate per 517 mila euro e ricavi non contabilizzati per 876 mila. In tutto, sono state denunciate 14 persone.

I controlli ai beni viaggianti sono stati 501, 59 a quelli sulla capacità contributiva, 1.259 quelli sull'emissione di scontrini e ricevute: in tutto, le infrazioni rilevate sono state 152. Un altro fronte sul quale si è mossa la Guardia di finanza è quello relativo alla lotta al sommerso da lavoro. Quindici gli interventi, all'interno dei quali si sono scoperte quattro irregolarità. I lavoratori in nero scoperti dalle Fiamme gialle sono stati 12, dei quali due stranieri. I militari di via Torelli hanno svolto anche attività a tutela della spesa pubblica comunitaria, con un intervento che non ha accertato alcuna violazione. Stesso esito i controlli sui settori di spesa nazionale e locale.

Due invece i beneficiari di prestazioni agevolate denunciati nel corso dei 19 controlli eseguiti dalla Guardia di finanza, che per compiti istituzionali è tenuta anche a vigilare sul mercato dei capitali: 14 sono gli interventi eseguiti in questo settore, 18 le violazioni riscontrate, 27 le persone colpite da un verbale, mentre 15 sono state denunciate. Sul fronte sempre più incandescente della pirateria e della vendita di marchi contraffatti, 38 sono stati gli interventi, con il sequestro di seimila «patacche» e di 200  tra cd e dvd. Una persona è stata arrestata e cinque denunciate per la lotta agli stupefacenti. Infine, le attività di polizia giudiziaria hanno portato a 34 denunce e a un arresto; sequestrate 18 armi e 4.681 tra bombe e munizioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il CineFilo per domenica 22 ottobre - La battaglia dei sessi - Nico 1988 - It - Blade runner 2049 -

IL CINEFILO

It, il nuovo Blade Runner, La battaglia dei sessi: i film della settimana

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Calcio

Parma, tre punti d'oro

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

3commenti

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

SPORT

Moto

Marquez a un passo dal Mondiale, Rossi secondo

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va