Parma

Cremazione, ora si può

Cremazione, ora si può
Ricevi gratis le news
0

Un progetto pilota nel settore della cremazione. Ha iniziato a funzionare il nuovo Tempio di Parma, il cui investimento ammonta a 4 milioni di euro, in  project financing.
Spazi verdi e vasche d'acqua
I promotori dell’iniziativa sono Unieco, gruppo cooperativo di Reggio Emilia, e la multiutility Enìa che nel 2006 hanno costituito la società Il Tempio Srl, concessionaria del Comune di Parma per la costruzione e gestione dell’opera. Il progetto architettonico è di Paolo Zermani e prevede, oltre ai locali tecnologici dove è stato inizialmente installato un solo impianto, anche una solenne «sala del commiato» e, sull’esterno, il «giardino del ricordo» dotato di un elemento architettonico per la dispersione delle ceneri, oltre ad un’ampia area verde con vasche d’acqua. E’ prevista la realizzazione, per stralci funzionali, di un porticato lungo tutto il perimetro dell’intervento, al di sotto del quale verranno collocate ulteriori cellette per le urne, oltre a quelle già presenti nel «giardino del ricordo».
Tecnologie d'avanguardia
 Aspetto di primaria importanza per l’opera è la dotazione di una tecnologia inglese che opera nel campo della cremazione fin dal 1800, con più di 1.000 impianti installati in tutto il mondo. La tecnologia scelta, infatti, è all’avanguardia a livello mondiale e assicura prestazioni eccellenti e consumi ridotti. La scelta è stata dettata soprattutto dall’assoluta garanzia che il prodotto inglese offre in merito alle emissioni in atmosfera. Nel luglio del 2008, dopo un confronto costante con Arpa e Ausl, la società Il Tempio Srl ha ottenuto dal Servizio ambiente della Provincia di Parma l’autorizzazione alle emissioni in atmosfera.
Progetto pilota in Italia
Il tipo di monitoraggio richiesto, su media semi-oraria ed i valori limite da rispettare costituiscono un esempio unico in Italia: il Tempio di Parma costituirà sicuramente un punto di riferimento nazionale. L’impianto, a regime, potrà effettuare oltre 2.000 cremazioni all’anno. Per consentire ai parenti dei defunti l’ultimo saluto, sono state progettate due sale del commiato, di differenti dimensioni e capienza; l’attesa delle ceneri, invece, potrà avvenire in un’altra sala, nella quale è inoltre possibile, su richiesta dei parenti, seguire l’introduzione del feretro nel forno attraverso un video. Tutti questi tre ambienti sono dotati di impianti audio-video indipendenti per la diffusione di musica e la visualizzazione di immagini o filmati.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS