la città che cambia

Area Pasubio, debutta la nuova viabilità

Apertura al traffico di via Rastelli e fruibili le aree residenziali, commerciali e verdi. Pizzarotti: "Importante risvolto antidisagio"

Area Pasubio, debutta la nuova viabilità
Ricevi gratis le news
8

Debutto questa mattina per la viabilità dell'area Pasubio, con la nuova via Rastelli e piazza Rastelli. E, in concomitanza, diventano fruibili le superfici residenziali, commerciali ed a verde realizzate nel comparto.

I nuovi spazi pubblici sono stati presentati questa mattina, nel corso di una conferenza stampa sul posto, dal sindaco Federico Pizzarotti, dall’assessore all’urbanistica ed edilizia Michele Alinovi, da Gabriele Folli assessore alla mobilità, con loro l’ingegner Nicola Ferioli dirigente del settore viabilità del Comune, l’ingegner Luciano Cervi dirigente presso l’area sviluppo e controllo del territorio del Comune e l’ingegner Giacomo Minari della Pasubio Sviluppo Spa.

“L’apertura della nuova via Rastelli e di piazza Rastelli – ha precisato il sindaco – permette il completamento di un reticolo urbano importante e promuove la fruizione da parte dei cittadini di nuovi servizi. Si tratta di nuovi spazi accoglienti, di una viabilità funzionale, di aree verdi, parcheggi e spazi pubblici a disposizione dei cittadini che potranno utilizzarli in funzione strategica in quanto la loro frequentazione ha anche una risvolto antidisagio”.
“Si tratta di un bel intervento – ha commentato l’assessore all’urbanistica Michele Alinovi -, denso di servizi che rientra in un piano di riqualificazione urbana che si configura come luogo di rigenerazione urbana vero e proprio, un percorso non facile che l’Amministrazione intende portare a termine, passo per passo, in collaborazione con la società Pasubio Sviluppo Spa. Ringrazio l’ingegner Luciano Cervi del Comune che ha seguito, con professionalità, le fasi di collaudo delle opere di urbanizzazione”.
“L’apertura del tratto di via Rastelli – ha rilevato l’assessore alla mobilità Gabriele Folli – è strategico in vista della prosecuzione dei lavori in via Trento. Altri 355 metri di pista ciclabile si aggiungono agli oltre 124 chilometri di piste ciclabili già esistenti. A questo si aggiungono gli effetti positivi legati alla nuova viabilità del comparto”.
"Si tratta - si legge nella nota del Comune - di un ulteriore tassello che l’Amministrazione Comunale è riuscita a portare a termine, non senza sforzi di questi ultimi mesi e con le mille difficoltà rispetto alle quali si è trovata ad operare anche su questo ennesimo cantiere “infinito” ereditato e non completato dalla Giunta precedente. Sono note infatti le peripezie della Società di Trasformazione Pasubio, fin dalla sua genesi un innaturale connubio di compartecipazione pubblico/privata che ha potuto trovare soluzione in extremis dal punto di vista della sostenibilità economica soltanto dapprima in epoca Commissariale con la cessione delle quote e l’uscita definitiva da un impegno così imponderabile per un’amministrazione pubblica ed in un secondo momento con il duro lavoro di ricucitura e coordinamento che ha dovuto condurre l’attuale Giunta.
Il comparto Pasubio vive viabilisticamente sulla strada centrale che è Via Rastelli e su tutta la pedonalità prevista ai suoi lati e nelle piazze intorno al blocco destinato a residenze e negozi a piano terra. Via Rastelli corre parallela a Via Trento interconnettendo Via Palermo a Via Pasubio e garantisce una nuova permeabilità dell’intero quartiere anche in funzione degli edifici storici Ex-Scedep in parte rimessi a nuovo ed in parte ancora da riqualificare. L’area è dotata di parcheggi pertinenziali in dotazione ampiamente sufficiente alle residenze ed uffici, mentre è prevista l’apertura fra circa 1 anno di un parcheggio interrato a rotazione pubblico di almeno 250 posti.
Fondamentale l’apertura oggi in concomitanza con l’avanzamento del cantiere di Via Trento poiché diventa uno sfogo utile parallelo a Via Trento stessa, specialmente per la seconda fase del cantiere che parte il 19 luglio e che prevede la chiusura da Via Brennero a Via Palermo, ma che lascia al contempo, quindi, una circolarità sul retro garantita proprio da Via Rastelli.

● n. 130 abitazioni;
● Mq. 2.000 commerciale.
● si apre Via Rastelli che è 355 metri di strada e 355 metri di pista ciclabile bidirezionale
● si aprono 2.765 metri quadrati di verde con il posizionamento di 136 alberi
● si mettono a disposizione 46 stalli a raso strada, per ora a stalli liberi, poi verranno passati a righe blu per garantire la rotazione diurna e la sosta residenti

Guarda la mappa della nuova viabilità

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gigiprimo

    08 Luglio @ 13.52

    vignolipierluigi@alice.it

    Perchè il signor verci........e si ritiene toccato dal post del signor gianlucapasini ? nulla fa riferimento a suoi post ! o è veramente un dipendente della 'Gazzetta' ? ripeto il quesito posto in precedenza, quanto ci renderà quest'investimento? REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Per una parte possiamo già rispondere noi: è una vecchia conoscenza e una persona stimata, ma non è un dipendente della Gazzetta

    Rispondi

  • Vercingetorige

    08 Luglio @ 11.18

    SIGNOR "GIANLUCAPASINI" , IO NON SONO "DIRETTORE" DI NIENTE , ma posso dirle che , nella STU Pasubio , c' è un parcheggio sotterraneo per circa duecento auto , che , però , per il momento , non è ancora aperto . Si dice che entrerà in funzione fra qualche mese. Attualmente c' è un piccolo parcheggio a cielo aperto all' inizio della strada , ma non so a chi sia riservato.

    Rispondi

  • gianlucapasini

    08 Luglio @ 10.53

    Gentile direttore, non ho capito se ci siano o no parcheggi liberi, p.es. per chi deve lasciare la vettura e andare in stazione. Lei che mi dice?

    Rispondi

  • Ανδρεας

    07 Luglio @ 21.38

    Terminal 1 di Malpensa è più bello.....

    Rispondi

  • Vercingetorige

    07 Luglio @ 19.20

    "IMPORTANTE RISVOLTO ANTIDISAGIO " ? MA CHE CAVOLO DICE ? Mamma mia , quell' enorme piazzale deserto ! Mamma mia ..........................

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Colorno, arriva la piena. "Via dai piani bassi delle case". Piazza allagata Video

emergenza

Colorno, arriva la piena. "Via dai piani bassi delle case". Piazza allagata Video 1-2

La sindaca: "State lontani dagli argini"

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

ospedale

Arresto cardiaco durante l’ora di ginnastica: 15enne salvato al Maggiore

1commento

maltempo

Emergenza elettricità: tante frazioni isolate nel parmense

1commento

ferrovia

Enza esondato: chiuse le linee Parma-Brescia e Parma-Suzzara

1commento

PIENA

Enza, a Casaltone il peggio è passato. "Ma restate lontano dagli argini" Foto

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

4commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

17commenti

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

AVEVA 46 ANNI

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

La storia

«Il mio viaggio da incubo sull'Intercitynotte»

San Prospero

«I lupi? Ci fanno più paura i ladri nelle case»

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

austria

Esplosione impianto di gas: interrotto il flusso tra Russia e Italia. Calenda: "Oggi stato d'emergenza"

sudafrica

Rissa in carcere, ferito Pistorius

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

fidenza

Coduro, 25 mici a rischio sfratto

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole