Parma

Il «mago» delle cornici con la passione per la bicicletta

Il «mago» delle cornici con la passione per la bicicletta
Ricevi gratis le news
0

Michela Spotti
Sistema disegni, quadri o quant'altro dentro cornici nate artigianalmente dalle sue mani, che danno un nuovo volto, più luminoso, anche allo schizzo più banale.
Lui è Paolo Tarquini, simpatico e socievole corniciaio del Parma centro, quartiere dove ha sempre lavorato, prima in via Borghesi, negli anni settanta, e ora in via Cavallotti. La passione per i quadri e l’arte lo ha «travolto» osservando il padre lavorare al Teatro Regio, dove anni fa venivano ospitate mostre di grandi artisti.
Ma quello del corniciaio non è stato il suo primo mestiere. «A 15 anni lavoravo da un elettrauto - ricorda - poi ho fatto il militare, un’esperienza molto bella, che trasforma e plasma le persone. Quando sono tornato volevo essere più libero, aprire qualcosa per conto mio e così mi sono appassionato a questo tipo di attività. C'era un mio parente in via Borghesi che era corniciaio, e sono andato da lui. Ho rilevato l’attività e dopo sono venuto qui in via Cavallotti dove sono da dieci anni».
Come ha imparato questo mestiere? «È un mestiere che si impara da soli, - spiega - ci si appassiona col passare del tempo. A me piace molto il disegno, l’acquerello, adoro la matita. Provo molta soddisfazione quando li incornicio».
Del suo lavoro Tarquini ama soprattutto il contatto con le persone. «Si cerca di servire tutti al meglio. - afferma - Personalmente faccio lavori su misura, in particolare su legni grezzi, li modello e li coloro artigianalmente. Questo modo di lavorare dà molta soddisfazione. Certo, si impiega più tempo, ma il lavoro è indubbiamente migliore».
L'altra grande passione di Tarquini è lo sport. «Ho praticato svariate discipline, ma da 25 anni mi dedico alla bicicletta. Ho "in mano" il gruppo sportivo Pulivax e partecipo a diverse gare, ma lo faccio soprattutto per divertirmi». Questo corniciaio lavora nel quartiere Parma centro da 39 anni e anche se, nel corso degli anni è profondamente cambiato, si trova sempre bene. «In realtà non ci vivrei perché c'è troppo caos, - confessa - ma per lavorare qui si sta bene. Rispetto al passato è cambiata la popolazione, manca un po' la parmigianità. A volte capita di ascoltare un bambino che dice qualcosa in dialetto e per me è davvero bellissimo. Con gli amici quando ci troviamo lo si parla spesso, soprattutto perché alcune battute sono più divertenti».
E tra cornici e quadri in vetrina spuntano due affascinanti pezzi di antiquariato. «Sono macchine da scrivere, - precisa -  due risalgono all’ottocento, precisamente 1892 e 1890, un’altra è degli anni trenta. Non sono in vendita, le tengo in esposizione. Sono ancora in perfette condizioni. Il suono dei tasti poi è qualcosa di stupendo, ma ormai non si sente più, è stato sostituito da quello della tastiera del computer. Per me è come ascoltare il suono di un pianoforte... è davvero meraviglioso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Le ex Luigine continueranno ad esistere anche in futuro, la gestione passerà a Proges

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

meteo

Parma, allerta a livello giallo

1commento

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

4commenti

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

TRAFFICO

Tamponamento risolto sulla tangenziale nord. Il traffico scorre

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

tg parma

Parmigiano 60enne prestanome per una banda di ladri dell'Est Video

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

Bonifica Parmense

Parte il progetto che metterà in sicurezza Bocca d'Enza

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

2commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

SAN POLO D'ENZA

Operazione Copper Field: sgominata la banda del rame

Giustizia

Gli stupratori di Rimini "come iene sulla preda"

SPORT

tg parma

Gazzola: "Abbiamo piena fiducia nel mister" Video

6commenti

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

EDUCAZIONE

Femmine, maschi e gli stereotipi che ingabbiano

MOTORI

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato