11°

17°

Parma

Polizia penitenziaria: stato di agitazione

Ricevi gratis le news
0

Rottura delle trattative fra i sindacati (Sappe, Sinappe, Uil Pa e Fns Cisl) degli agenti di polizia penitenziaria e la direzione del carcere di via Burla.
In una nota, le organizzazioni sindacali scrivono che «nel corso di un incontro, il direttore Di Gregorio ha definitivamente buttato giù la maschera facendoci capire di non potere, nella maniera più assoluta, tener fede agli impegni dallo stesso sottoscritti il 27 maggio 2008».
«I sindacati, quindi - prosegue la nota - non hanno potuto che rompere il tavolo delle trattative, confermare lo stato di agitazione e calendarizzare tutta una serie di iniziative per sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni sulle precarie condizioni lavorative del personale di polizia penitenziaria di Parma».
I sindacati affermano, inoltre, che «entro fine anno riapriranno ulteriori cinque reparti senza alcuna implementazione dell’organico di polizia penitenziaria».
«Inoltre - dicono sempre i sindacati - gli effetti della smilitarizzazione del ’90 non si sono mai fatti sentire nel carcere di Parma tanto che, ancora oggi, gli agenti  oltre ad un lavoro già “difficile” e stressante, sono continuamente sollecitati dai superiori gerarchici (i quali a loro volta subiscono continue pressioni ad esercitare un controllo stringente sul personale sottoposto) ad evadere anche una serie di incombenze che data l’atavica carenza di personale risultano essere, assolutamente ed umanamente, non più attuabili e/o non di loro stretta competenza;  i poliziotti penitenziari - conclude la nota - sono spesso costretti a lavorare in posti di servizio insalubri, in alcuni casi, ai limiti della decenza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

Best: tutti i compleanni

FESTE PGN

Best: tutti i compleanni Foto

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Danneggia un'auto e fugge: preso

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

1commento

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

LIRICA

Festival Verdi: incassi oltre il milione, stranieri 7 spettatori su 10

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Calcio

Parma, tre punti d'oro

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

1commento

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

3commenti

Rubiera

Rubava le bici agli anziani: denunciato pensionato 80enne

SPORT

Moto

Marquez a un passo dal Mondiale, Rossi secondo

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va