-1°

lutto

Luciano il giornalaio che portava le notizie di casa in casa

Se ne è andato lo storico edicolante di strada Montanara: aveva 81 anni

Luciano il giornalaio che portava le notizie di casa in casa

Edicolante

Ricevi gratis le news
2

«La Gazzetta per lui era una fidata compagna». Affascinato dal profumo dell’inchiostro ancora fresco, caricava i giornali sulle spalle, inforcava la bici e li consegnava di casa in casa. Non importava se fosse l’alba, se tuonasse o nevicasse, non ha mai mancato un appuntamento con la notizia. Già, Luciano Marchesi, 81 anni, era così: giornalaio tutto d’un pezzo e fiero di esserlo. Ecco perché due quartieri piangono la sua scomparsa. Da un lato c’è il Vigatto, con le sue frazioni accoccolate nella zona sud: «Mio padre è nato e cresciuto là, da una famiglia modesta di lavoratori dei campi. I miei bisnonni hanno fatto dei segreti della terra un mestiere», spiega Paolo, figlio dello storico edicolante. Dall’altro il Montanara, il futuro dell’81enne «che ha coronato il suo sogno trovando casa nell’edicola al civico 27, dagli anni 60-70. Inizialmente era poco più che una baracca di legno, poi mio padre ne ha costruito un pezzo anno dopo anno. Ha iniziato come garzone, fino a diventare titolare a tutti gli effetti. Ha lavorato dietro il banco, col sorriso, fino alla pensione, nel 2002, infine abbiamo ceduto l’attività. Ma tutti in quartiere lo ricordano».
In barba agli orari massacranti e alle ferie miraggio, Marchesi «non ha mai dimenticato la dimensione umana della sua professione», assicura chi lo conosce da sempre. Ecco perché questa mattina, alle 10, è attesa una gran folla alla parrocchia della Santissima Stimmate di via Sbravati. Tanti, tantissimi gli abitanti di quartiere Montanara che hanno voluto lasciare un ricordo alla Gazzetta: «Era una persona straordinaria, sempre pronta a farsi in quattro per gli altri. Spesso, dopo aver portato i giornali, si fermava a scambiare quattro chiacchiere».
Luciano si è spento lunedì mattina attorno alle sei: il suo cuore - che già zoppicava da diversi mesi - ha cessato di battere. «Mio padre era una persona generosa - chiosa ancora Paolo - ci ha insegnato il valore della dignità». Interista dalla nascita, si era convertito ai crociati: «Ma le sue vere passioni erano la famiglia e il lavoro». Già, adorava la moglie Anna, i figli Paolo e Maria Teresa e i quattro nipoti. «Anche quando la vita l’ha messo di fronte alla prova più dura per un genitore, papà non ha mai smesso di lottare e sperare - dice Paolo con un groppo in gola -. Mio fratello è morto prematuramente a soli 23 anni, ma lui è riuscito ad andare avanti, a non abbandonarsi al dolore». Luciano riposerà Vigatto, accanto a quel figlio che gli è stato strappato senza un perché.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    24 Luglio @ 13.21

    Luciano....tutta la cancelleria,la gazzetta ,i regali per i compleanni...sempre da te! Riposa in pace,Luciano!!! Un abbraccio alla famiglia

    Rispondi

  • Midel

    16 Luglio @ 21.40

    Fin dall asilo venivo a prendere le mie penne..... Che bei ricordi, una famiglia unica e fantastica..... Ti ricorderò con tanto affetto......

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Natale senza rischi per gli animali domestici

ANIMALI

Natale senza rischi: i consigli per i nostri animali domestici

di Rose Ricaldi

Lealtrenotizie

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

LUDOPATIA

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto di Nicola Riccò

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La sfida degli anolini: ecco quali sono i più buoni a Parma

In gara dieci gastronomie della città

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5