17°

Ospedale

Larve di insetti al Maggiore: bonifica straordinaria in 9 padiglioni

Al Rasori le degenze termineranno nel gennaio 2015

Larve di insetti al Maggiore: bonifica straordinaria in 9 padiglioni
2

Comunicato stampa 

L’Ufficio di presidenza della Conferenza Territoriale Socio Sanitaria riunitosi oggi, giovedì 17 luglio, a seguito degli impegni assunti nell’ultimo direttivo, ha verificato positivamente gli interventi programmati e in corso di attuazione dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, dopo il ritrovamento di infestanti presso alcune strutture.
L’esecutivo ha preso anche atto che non si è verificato nessun ulteriore episodio e nessuna infezione a carico dell’utenza e degli operatori.
L’Azienda Ospedaliera, oltre ai seicento interventi di bonifica, mediamente effettuati nel corso dell’anno, ha attivato a scopo preventivo interventi straordinari in 9 padiglioni: Centro del cuore, Ortopedia, Torre delle Medicine, Ala est, Ala ovest, Centrale, Maternità, Barbieri, e Rasori, (in quest’ultimo padiglione l’attività di degenza cesserà nel gennaio 2015).
L’Azienda ospedaliera ha dato inoltre mandato alle ditte incaricate alla manutenzione di eseguire settimanalmente ispezioni straordinarie nei locali tecnici ed ha allo studio modalità finalizzate al contenimento della presenza di piccioni nell’area ospedaliera che verranno attuate nel prossimo periodo.
La Conferenza Territoriale Socio Sanitaria si aggiornerà il 6 agosto prossimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • la_duchessa

    18 Luglio @ 10.31

    @Vercingetorige triste verità quella dei DRG... Per quanto riguarda le varie larve, piccioni, sporcizia varia, un tempo non era così, ogni reparto aveva la sua ausiliaria e tutto splendeva, se cadeva qualcosa, se si sporcava, lei arrivava e puliva tutto e i pazienti potevano stare al sicuro, ora invece è tutto in appalto, anche se brave, le ragazze delle pulizie hanno i minuti contati e non riescono a tenere lindo e pulito come succedeva prima, per non parlare dei buchi orari in cui, se succede qualcosa, tutto resta là, perchè anche volendo nei reparti non hanno più nemmeno una scopa o uno straccio... Mah, forse si stava meglio quando si stava peggio...

    Rispondi

  • Vercingetorige

    17 Luglio @ 18.20

    E' VERO CHE IL "RASORI" , dopo essere stato uno dei più prestigiosi Ospedali Pneumotisiologici d' Italia , abbandonato da anni , senza ristrutturazioni e manutenzioni adeguate , è ormai obsoleto. Sono rimasti solo il Day Hospital e pochi letti di degenza in una piccola corsia ottocentesca . Dei quattro polmoni d' acciaio ne sono rimasti due. Adesso ci dicono che, a gennaio , chiuderanno anche quelli . Era nell' aria da tempo. Ma , ciò che è rimasto del "Rasori" , sarà trasferito in una nuova sede o sarà semplicemente cancellato ? Dopo che i posti-letto ospedalieri a Parma , negli ultimi quarant' anni , sono stati ridotti ad un terzo di quelli che erano , ne toglieremo ancora e continueremo verso la sostanziale chiusura di quello che è stato uno dei maggiori Policlinici d' Italia ? E' come un feto malformato macrocefalo : un' enorme testa in un enorme Pronto Soccorso , con dietro solo un corpicino striminzito. Importano solo le superspecializzazioni , peraltro a corto di risorse anche loro. MA LA MEDICINA INTERNA E' SCOMPARSA DA PARMA , che pure è stata la culla dei Campanacci , dei Bufano , dei Migone , dei Butturini ? Restano , fin che durano , tre Istituti Universitari . Al di fuori di essi una piccola Divisione in cui ne sono state compresse sette ed un grosso Reparto di Lungodegenza al "Barbieri" per cronici e terminali. Le superspecializzazioni guardano il corpo umano come se fosse un "collage" di tanti pezzettini , e ciascuna si occupa del pezzettino proprio. Ma il corpo umano è un insieme unitario e complesso , nel quale il guasto di un pezzettino può essere una tessera di un mosaico ben più grande. Forse questa deformazione culturale è stata prodotta dalla Riforma "Aziendalistica" dell' onorevole Bindi , che , sotto la guida Bocconiana di chi sugli ammalati pontifica senza averne mai visto uno. La Bocconi va bene per far lezione ai Ragionieri , non ai Medici ! Si è preteso di gestire AUSL e OSPEDALI con criteri da fabbrica metalmeccanica . Col sistema dei DRG gli Ospedali vengono pagati a cottimo , e le procedure chirurgico-invasive vengono pagate più delle altre , per cui , se siete ammalati ad una gamba , se ve la tagliano li pagano bene , se , con una terapia farmacologica , ve la salvano , vengono pagati poco.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lo "Zoo" di  105,  è morto Leone Di Lernia

spettacoli

Lo "Zoo" di 105, è morto Leone Di Lernia - VIDEO

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Arrestate due cittadine rumene

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Consiglio comunale

Rifiuti e sicurezza: oggi Consiglio comunale Diretta dalle 15

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

3commenti

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

FOCUS

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

2commenti

TREVISO

Il Comune licenzia dipendente assenteista

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia