18°

Ospedale

Larve di insetti al Maggiore: bonifica straordinaria in 9 padiglioni

Al Rasori le degenze termineranno nel gennaio 2015

Larve di insetti al Maggiore: bonifica straordinaria in 9 padiglioni
2

Comunicato stampa 

L’Ufficio di presidenza della Conferenza Territoriale Socio Sanitaria riunitosi oggi, giovedì 17 luglio, a seguito degli impegni assunti nell’ultimo direttivo, ha verificato positivamente gli interventi programmati e in corso di attuazione dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, dopo il ritrovamento di infestanti presso alcune strutture.
L’esecutivo ha preso anche atto che non si è verificato nessun ulteriore episodio e nessuna infezione a carico dell’utenza e degli operatori.
L’Azienda Ospedaliera, oltre ai seicento interventi di bonifica, mediamente effettuati nel corso dell’anno, ha attivato a scopo preventivo interventi straordinari in 9 padiglioni: Centro del cuore, Ortopedia, Torre delle Medicine, Ala est, Ala ovest, Centrale, Maternità, Barbieri, e Rasori, (in quest’ultimo padiglione l’attività di degenza cesserà nel gennaio 2015).
L’Azienda ospedaliera ha dato inoltre mandato alle ditte incaricate alla manutenzione di eseguire settimanalmente ispezioni straordinarie nei locali tecnici ed ha allo studio modalità finalizzate al contenimento della presenza di piccioni nell’area ospedaliera che verranno attuate nel prossimo periodo.
La Conferenza Territoriale Socio Sanitaria si aggiornerà il 6 agosto prossimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • la_duchessa

    18 Luglio @ 10.31

    @Vercingetorige triste verità quella dei DRG... Per quanto riguarda le varie larve, piccioni, sporcizia varia, un tempo non era così, ogni reparto aveva la sua ausiliaria e tutto splendeva, se cadeva qualcosa, se si sporcava, lei arrivava e puliva tutto e i pazienti potevano stare al sicuro, ora invece è tutto in appalto, anche se brave, le ragazze delle pulizie hanno i minuti contati e non riescono a tenere lindo e pulito come succedeva prima, per non parlare dei buchi orari in cui, se succede qualcosa, tutto resta là, perchè anche volendo nei reparti non hanno più nemmeno una scopa o uno straccio... Mah, forse si stava meglio quando si stava peggio...

    Rispondi

  • Vercingetorige

    17 Luglio @ 18.20

    E' VERO CHE IL "RASORI" , dopo essere stato uno dei più prestigiosi Ospedali Pneumotisiologici d' Italia , abbandonato da anni , senza ristrutturazioni e manutenzioni adeguate , è ormai obsoleto. Sono rimasti solo il Day Hospital e pochi letti di degenza in una piccola corsia ottocentesca . Dei quattro polmoni d' acciaio ne sono rimasti due. Adesso ci dicono che, a gennaio , chiuderanno anche quelli . Era nell' aria da tempo. Ma , ciò che è rimasto del "Rasori" , sarà trasferito in una nuova sede o sarà semplicemente cancellato ? Dopo che i posti-letto ospedalieri a Parma , negli ultimi quarant' anni , sono stati ridotti ad un terzo di quelli che erano , ne toglieremo ancora e continueremo verso la sostanziale chiusura di quello che è stato uno dei maggiori Policlinici d' Italia ? E' come un feto malformato macrocefalo : un' enorme testa in un enorme Pronto Soccorso , con dietro solo un corpicino striminzito. Importano solo le superspecializzazioni , peraltro a corto di risorse anche loro. MA LA MEDICINA INTERNA E' SCOMPARSA DA PARMA , che pure è stata la culla dei Campanacci , dei Bufano , dei Migone , dei Butturini ? Restano , fin che durano , tre Istituti Universitari . Al di fuori di essi una piccola Divisione in cui ne sono state compresse sette ed un grosso Reparto di Lungodegenza al "Barbieri" per cronici e terminali. Le superspecializzazioni guardano il corpo umano come se fosse un "collage" di tanti pezzettini , e ciascuna si occupa del pezzettino proprio. Ma il corpo umano è un insieme unitario e complesso , nel quale il guasto di un pezzettino può essere una tessera di un mosaico ben più grande. Forse questa deformazione culturale è stata prodotta dalla Riforma "Aziendalistica" dell' onorevole Bindi , che , sotto la guida Bocconiana di chi sugli ammalati pontifica senza averne mai visto uno. La Bocconi va bene per far lezione ai Ragionieri , non ai Medici ! Si è preteso di gestire AUSL e OSPEDALI con criteri da fabbrica metalmeccanica . Col sistema dei DRG gli Ospedali vengono pagati a cottimo , e le procedure chirurgico-invasive vengono pagate più delle altre , per cui , se siete ammalati ad una gamba , se ve la tagliano li pagano bene , se , con una terapia farmacologica , ve la salvano , vengono pagati poco.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi

Reggio

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi Foto

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Jella latitante: il caso in Parlamento

Interrogazione

Jella latitante: il caso in Parlamento

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

RUGBY

L'addio al campo di Pulli

Le grandi firme

Ubaldo Bertoli e la Parma del secondo dopoguerra

PENSIONI

Ape social, al via le domande

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

5commenti

Incidente

Bimbo investito da un'auto a Fontanellato

Scontro auto-scooter a Sanguinaro: un ferito

IL FATTO DEL GIORNO

L'omicidio di Alessia Della Pia: Jella è libero in Tunisia, interrogazione in Parlamento

Inflazione

A Parma i prezzi corrono più della media nazionale: +2,5% ad aprile, pesano i carburanti

Aumentano alimentari, ristorazione e servizi per la casa, calano i prezzi dei settori Comunicazioni e Istruzione

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

9commenti

lega pro

Trasferta, crociati a Teramo in treno: ecco i convocati

Calcio

Derby, appello di Pizzarotti: "Sia una giornata di divertimento". Ai crociati: "I parmigiani credono in voi"

Il sindaco è intervenuto sul suo profilo Facebook

3commenti

meteo

Tra pioggia e arcobaleno in città, neve al Lago Santo Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

FERRARA

I carabinieri cercano il killer Igor e trovano gli spacciatori

Mondo

Il Papa in Egitto: viaggio di unità e fratellanza Video

SOCIETA'

Fisco

"Amazon ha evaso 130 milioni"

USA

A Los Angeles un luogo per gli amanti del gelato Video

SPORT

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

Formula 1

Gp di Russia, prove libere: le Ferrari davanti a tutti

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche