10°

22°

Parma

Furgone pirata in A15: il conducente si è costituito

Furgone pirata in A15: il conducente si è costituito
Ricevi gratis le news
8

Si è costituito nella notte a Modena il pirata della strada che ieri, attorno alle 21, alla guida di un camion ha travolto e ucciso due moldavi lungo l’A15 Parma-La Spezia. È un muratore modenese di 35 anni e agli agenti della Polizia di MIrandola ha detto di essere fuggito per paura.
Le vittime - S.G. di 23 anni e L.A. di 32 - erano state travolte mentre cambiavano uno pneumatico forato, in corsia di emergenza a circa tre chilometri dall’innesto con l’A1 in direzione Parma.
Nell’impatto i due giovani erano stati sbalzati a vari metri l'uno dall’altro e morti sul colpo. Illesa, invece, una terza persona che viaggiava con i due e si trovava sul lato protetto dell’auto, ferma in corsia di emergenza. Nell’incidente, il camion aveva perso una sponda del cassone di carico e alcuni materiali edili in ferro.
Sull'accaduto conduce l'inchiesta il pm Paola Dal Monte.

LA CRONACA DI IERI
Due giovani moldavi sono stati travolti e uccisi ieri sera, poco dopo le 20.15 da un Ford Transit guidato da un uomo che non si è fermato dopo l'incidente. I due uomini stavano cambiando una gomma forata del loro furgone Mercedes sulla corsia di emer­genza dell'A15 ParmaLa Spezia, a circa tre chilometri dall’inne­sto con l’A1 in direzione della no­stra città.
I due moldavi G.S. di 23 anni e A.L. di 31 nell’impatto sono stati sbalzati a diversi metri l’uno dall’altro e sono morti sul colpo. E' rimasta illesa una terza persona, che viaggiava con i gio­vani moldavi e si trovava sul lato protetto del furgone fermo in corsia di emergenza.
La polstrada sta cercando il furgone investitore, che nell’in­cidente ha perso una sponda del cassone di carico, alcuni mate­riali edili in ferro e anche una borsa contenente alcuni docu­menti che potrebbero essere uti­li per l'identificazione del pro­prietario.
A quanto pare prima di piom­bare addosso ai due giovani mol­davi il furgone avrebbe travolto anche il triangolo d'emergenza, ma questo dettaglio è allo studio della polizia stradale.
I soccorsi sono stati tempe­stivi, ma quando l'ambulanza, l'elisoccorso e i vigili del fuoco sono arrivati sul posto per i due moldavi non c'era più niente da fare. L'impatto violentissimo con il Ford Transit era stato, infatti, fatale per i due uomini.

Altre informazioni sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sergiu

    10 Luglio @ 18.57

    era un mio amico, si chema-va Alexandru, era molto bravo

    Rispondi

  • alex

    06 Luglio @ 19.21

    e un bastardo ,dovrebbe pagare caro per quello che a fatto..........poveri genitori di questi ragazzi...................

    Rispondi

  • Francesco

    06 Luglio @ 12.11

    Tanto per incominciare, signor Nasuto, ha evitato l' arresto.

    Rispondi

  • Antonio Nasuto

    06 Luglio @ 11.12

    Non c'è bisogno di essere maligni per pensare che si sia costituito solo dopo aver realizzato l'impossibilità di passarla liscia; in ogni caso è andato via senza verificare che le persone coinvolte potevano aver bisogno di soccorso, quindi non credo che la sua posizione sia più leggera, ha solo risparmiato alla polizia l'incombenza di prenderlo a casa... magari poi è un bravuomo, non lo so, di certo non ha dimostrato nulla andando via, anzi....

    Rispondi

    • Xander

      07 Luglio @ 01.01

      Grigory....così si chiamava il mio caro amico...ucciso.....un angelo...peccato che sia andata così...davvero un vero amico....mi dispiace per tutti e due.... Quel che è fatto....è ormai fatto...nn si puo tornare indietro....

      Rispondi

  • Francesco

    05 Luglio @ 17.51

    L' "essere indescrivibile" non è stato trovato , ma si è costituito. Non vorrei essere maligno , ma io credo che si sia deciso a costituirsi quando ha visto che aveva perso, dal cassone del furgone, parti ed oggetti che avrebbero potuto portare alla sua identificazione. Comunque, si è costituito, e, questo, alleggerisce un po' la sua posizione.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Smog: polveri sottili alle stelle, da oggi blocco diesel euro 4

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

2commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

5commenti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Como, 49enne dà fuoco alla casa e si uccide con tre dei suoi figli Foto

novellara

Si fingeva "sexy girl" su Facebook per raggirare gli uomini: denunciato

SPORT

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

SOCIETA'

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto