10°

22°

Parma

Scontro auto-moto: padre e figlio muoiono a Roncocampocanneto

Scontro auto-moto: padre e figlio muoiono a Roncocampocanneto
Ricevi gratis le news
8

Tragedia a Roncocampocanneto. Poco prima delle 20 un'auto e una moto si sono scontrate sulla strada principale del paese. Nel violento impatto, i due centauri - un 40enne e il figlio di 17 anni - sono stati sbalzati e hanno perso la vita. La strada è rimasta chiusa fino a tarda sera per i rilievi.

Viaggiavano insieme, padre e figlio. Erano in moto, diretti ver­so la Bassa. Poco prima erano usciti dalla loro casa di via Aleot­ti a Parma, e pochi minuti dopo erano entrambi sull'asfalto, sen­za vita. Hanno trovato la morte così, ieri sera intorno alle 19.45, Demetrio Petta, operaio di 40 anni, e il figlio Francesco di 17. è accaduto sulla via Cremonese, all'ingresso di Roncocampocan­neto. Si sono schiantati contro un'automobile che stava svol­tando in un distributore di car­burante. Il padre, che era alla guida della moto, è deceduto sul colpo; pochi istanti dopo è mor­to anche il figlio, sbalzato ad al­meno 50 metri di distanza.

Erano quasi le 20 quando, in via Cremonese all'ingresso di Roncocampocanneto una Passat che proveniva da San Secondo si è scontrata con una Yamaha che viaggiava in direzione opposta, da Parma verso la Bassa. La dinamica dell'incidente sarà accertata dalla Polizia stradale di Fornovo. Di sicuro è stato un impatto violentissimo: la motocicletta ha sfondato la fiancata destra della Volkswagen; il 40enne è volato oltre l'automobile, mentre il figlio, che era seduto dietro, è stato sbalzato a molti metri di distanza.
I soccorsi sono stati tempestivi (sono giunte ambulanze e l'elicottero del Maggiore) ma i due feriti non ce l'hanno fatta. La Stradale effettua i rilievi, mentre i carabinieri di San Secondo hanno regolato il traffico e organizzato le deviazioni nelle ore in cui via Cremonese è rimasta chiusa per i rilievi e la rimozione dei mezzi.

Altri particolari e approfondimenti sulla Gazzetta di Parma in edicola.

Lasciate la vostra testimonianza nello spazio commenti

In videogallery, intervista a Alessio Corradi, pilota parmigiano di Supersport, che elenca alcuni errori da evitare per chi va in strada in moto (archivio gazzettadiparma.it)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • riccardo scardino

    15 Settembre @ 22.08

    ciao fra nn doveva finire cosi ,addio mi dispiace

    Rispondi

  • Sara

    08 Luglio @ 12.20

    Addio Fra.. anche se io e te non ci conoscevamo molto però mi dispiace tantissimo.. ci mancherai e sarai sempre nei nostri cuori!

    Rispondi

  • Tony

    06 Luglio @ 17.44

    Caro cognato nn ti dico addio ma arrivederci anche a te caro nipote non e giusto che la vita vi sia stata tolta propio adesso che stavi riuscendo a riunire tutta la tua famiglia ,eri buono come il pane e non dicema mai di no a chi ti chiedeva aiuto e a baraccare o, a stare i compagnia .ARRIVEDERCI A PRESTO sarai sempre nel mio cuore tu e tuo figlio

    Rispondi

  • Gae

    06 Luglio @ 15.08

    ciao frà...sn tuo cugino Gaetano...nn ti meritav affatto di finire così...avevi ancora tantissime cose d fare nella tua vita...tu ke mi dicevi ke quando saresti sceso in sicilia dovevamo farci una lunga chiacchierata...tu ke hai resistito 4 anni in quel postaccio...di te mi resteranno solo ricordi fantastici...un ragazzo a cui piacev il calcio e ke da piccolo amava fare la lotta cn suo cugino più grande...mi mancherai tanto e tu non sai quanta voglia ho di abbracciarti...scusa se nn sono cn tutti i nostri parenti in questo momento ma nn ho potuto o frs nn ho voluto...nn lo so...so solo ke nn ho la forza per accettarlo..ancora nn ci credo...addio cugino mio mi mancherai tantissimo....tuo cugino Gaetano che ti vuole un mondo di bene e ke ti terrà per sempre nel cuore...

    Rispondi

  • Gae

    06 Luglio @ 14.29

    ciao frà erano 4 anni che nn ic vedevamo...per telefono ci dicevamo che quando saresti sceso in sicilia avremmo fatto una lunga chiacchierata...adesso questo nn è più possibile...nn sai neanke qanto avrei voluto riabbracciarti...di te mi rimmarrà un ricordo stupendo..il ragazzo a cui piaceva il calcio e ke da piccolo lottava cn il cugino maggiore...addio frà ti terrò sempre nel cuore...tuo cugino Gaetano ke ti vuole un mondo di bene...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Smog: polveri sottili alle stelle, da oggi blocco diesel euro 4

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

2commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

5commenti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Como, 49enne dà fuoco alla casa e si uccide con tre dei suoi figli Foto

novellara

Si fingeva "sexy girl" su Facebook per raggirare gli uomini: denunciato

SPORT

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

SOCIETA'

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto