12°

Parma

Scontro auto-moto: padre e figlio muoiono a Roncocampocanneto

Scontro auto-moto: padre e figlio muoiono a Roncocampocanneto
Ricevi gratis le news
8

Tragedia a Roncocampocanneto. Poco prima delle 20 un'auto e una moto si sono scontrate sulla strada principale del paese. Nel violento impatto, i due centauri - un 40enne e il figlio di 17 anni - sono stati sbalzati e hanno perso la vita. La strada è rimasta chiusa fino a tarda sera per i rilievi.

Viaggiavano insieme, padre e figlio. Erano in moto, diretti ver­so la Bassa. Poco prima erano usciti dalla loro casa di via Aleot­ti a Parma, e pochi minuti dopo erano entrambi sull'asfalto, sen­za vita. Hanno trovato la morte così, ieri sera intorno alle 19.45, Demetrio Petta, operaio di 40 anni, e il figlio Francesco di 17. è accaduto sulla via Cremonese, all'ingresso di Roncocampocan­neto. Si sono schiantati contro un'automobile che stava svol­tando in un distributore di car­burante. Il padre, che era alla guida della moto, è deceduto sul colpo; pochi istanti dopo è mor­to anche il figlio, sbalzato ad al­meno 50 metri di distanza.

Erano quasi le 20 quando, in via Cremonese all'ingresso di Roncocampocanneto una Passat che proveniva da San Secondo si è scontrata con una Yamaha che viaggiava in direzione opposta, da Parma verso la Bassa. La dinamica dell'incidente sarà accertata dalla Polizia stradale di Fornovo. Di sicuro è stato un impatto violentissimo: la motocicletta ha sfondato la fiancata destra della Volkswagen; il 40enne è volato oltre l'automobile, mentre il figlio, che era seduto dietro, è stato sbalzato a molti metri di distanza.
I soccorsi sono stati tempestivi (sono giunte ambulanze e l'elicottero del Maggiore) ma i due feriti non ce l'hanno fatta. La Stradale effettua i rilievi, mentre i carabinieri di San Secondo hanno regolato il traffico e organizzato le deviazioni nelle ore in cui via Cremonese è rimasta chiusa per i rilievi e la rimozione dei mezzi.

Altri particolari e approfondimenti sulla Gazzetta di Parma in edicola.

Lasciate la vostra testimonianza nello spazio commenti

In videogallery, intervista a Alessio Corradi, pilota parmigiano di Supersport, che elenca alcuni errori da evitare per chi va in strada in moto (archivio gazzettadiparma.it)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • riccardo scardino

    15 Settembre @ 22.08

    ciao fra nn doveva finire cosi ,addio mi dispiace

    Rispondi

  • Sara

    08 Luglio @ 12.20

    Addio Fra.. anche se io e te non ci conoscevamo molto però mi dispiace tantissimo.. ci mancherai e sarai sempre nei nostri cuori!

    Rispondi

  • Tony

    06 Luglio @ 17.44

    Caro cognato nn ti dico addio ma arrivederci anche a te caro nipote non e giusto che la vita vi sia stata tolta propio adesso che stavi riuscendo a riunire tutta la tua famiglia ,eri buono come il pane e non dicema mai di no a chi ti chiedeva aiuto e a baraccare o, a stare i compagnia .ARRIVEDERCI A PRESTO sarai sempre nel mio cuore tu e tuo figlio

    Rispondi

  • Gae

    06 Luglio @ 15.08

    ciao frà...sn tuo cugino Gaetano...nn ti meritav affatto di finire così...avevi ancora tantissime cose d fare nella tua vita...tu ke mi dicevi ke quando saresti sceso in sicilia dovevamo farci una lunga chiacchierata...tu ke hai resistito 4 anni in quel postaccio...di te mi resteranno solo ricordi fantastici...un ragazzo a cui piacev il calcio e ke da piccolo amava fare la lotta cn suo cugino più grande...mi mancherai tanto e tu non sai quanta voglia ho di abbracciarti...scusa se nn sono cn tutti i nostri parenti in questo momento ma nn ho potuto o frs nn ho voluto...nn lo so...so solo ke nn ho la forza per accettarlo..ancora nn ci credo...addio cugino mio mi mancherai tantissimo....tuo cugino Gaetano che ti vuole un mondo di bene e ke ti terrà per sempre nel cuore...

    Rispondi

  • Gae

    06 Luglio @ 14.29

    ciao frà erano 4 anni che nn ic vedevamo...per telefono ci dicevamo che quando saresti sceso in sicilia avremmo fatto una lunga chiacchierata...adesso questo nn è più possibile...nn sai neanke qanto avrei voluto riabbracciarti...di te mi rimmarrà un ricordo stupendo..il ragazzo a cui piaceva il calcio e ke da piccolo lottava cn il cugino maggiore...addio frà ti terrò sempre nel cuore...tuo cugino Gaetano ke ti vuole un mondo di bene...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Montagna

Corniglio, si pensa a una eventuale «class action» contro Enel

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS