10°

22°

Parma

Troppi incidenti mortali su due ruote: «Segnaletica carente e disattenzione»

Troppi incidenti mortali su due ruote: «Segnaletica carente e disattenzione»
Ricevi gratis le news
0

di Filippo Delmonte
Bella stagione fa rima con moto. E moto fa spesso rima, negli ultimi tempi, con incidenti mortali o comunque gravi.
Nell’immaginario comune, il motociclista è il cattivo di turno, quello che non rispetta le regole, va come un pazzo e mette a repentaglio la sua incolumità e quella degli altri.
Questo ritratto, dovuto più che altro al cinema, non collima con la realtà, fatta di appassionati che la domenica fanno il classico giro fuori porta e altri intenti a divertirsi sui tornanti di montagna, Cisa in primis.

Le due categorie, ben diverse tra loro, per l’utilizzo che viene fatto dell’amata due ruote, sono però uguali dinnanzi alla fatalità, all’incidente. In alcuni casi è il motociclista che rischia sulla strada, e dunque una semplice caduta può trasformarsi in tragedia, ma in maggioranza, il 60%, sono incidenti tra moto e macchine a farla da padrone con responsabilità suddivisa tra conducente dell’altro veicolo, 50%, e quello della due ruote, 37%. Il comune sentire viene così a capovolgersi e il motivo è molto semplice. Il conducente di un’auto, camion o autobus, non percepisce la velocità della moto e spesso nemmeno la valuta, tagliando la strada o non dandogli la precedenza.
A tutto ciò, come fa notare Massimo Massera, del moto club «Nuovi Orizzonti», compagine parmigiana che annovera molti mototuristi, «è la mancanza di segnaletica chiara, soprattutto nelle rotonde e all’imbocco delle tangenziali. Le istituzioni, Comune e Provincia, dovrebbero investire in corsi di guida, spazi per motociclisti: come i campi sportivi, da calcio, basket, si potrebbe fare una piccola pista per moto, abbattendo i costi, oppure fare convenzioni con il circuito di Varano, in modo da fare sfogare la gente in spazi attrezzati e sicuri, dove si può andare forte emulando Valentino Rossi, ma senza rischiare come accade sulle strade e sulla Cisa, spesso teatro di scontri. Ma sono problematiche trascurate, basti vedere che anche gli ostacoli come guard rail, paracarri, new jersey, letali per le moto non sono mai stati sostituiti come accade in altri Paesi europei».
In generale, l’errore umano è alla base di molti incidenti e a questo bisogna aggiungere le maxi potenze delle moto di oggi che certamente non aiutano nella guida su strada.

Le sportive, sono sempre più specialistiche: estremamente facili da portare al limite, ma estremamente pericolose per chi non è molto esperto; per questo, chi vuole utilizzare queste moto, dovrebbe sostenere un corso di guida in pista con piloti, perchè la scuola guida oggi non ha istruttori in grado, nella maggior parte dei casi, di insegnare e preparare gli aspiranti guidatori.
La Federazione Motociclistica Italiana, partner del programma europeo «25000 vite da salvare», sta incrementando i corsi di educazione stradale e sensibilizzazione del problema incidenti.
Gli automobilisti, da parte loro, dovrebbero accumulare maggior rispetto per le due ruote ed essere meno sbadati alla guida, perchè nel 18% dei casi, le infrazioni delle auto portano a collisioni con le moto.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Smog: polveri sottili alle stelle, da oggi blocco diesel euro 4

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

6commenti

Anteprima Gazzetta

Caso Florentina: la procura chiede l'archiviazione per Devincenzi

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

gazzareporter

Via Cavour: sul marciapiede compare Giuseppe Verdi

Foto di Alberto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

LECCE

Bimbo di due anni muore schiacciato dal televisore

SPORT

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

F1 GP USA

Prime libere, Hamilton davanti a Vettel

SOCIETA'

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro