Parma

Decoro urbano, cento multe in sei mesi

Ricevi gratis le news
0

di Luca Molinari
Oltre cento multe nel giro di sei mesi; quaranta legate alla violazione delle ordinanze del sindaco Pietro Vignali e sessantanove a norme del regolamento comunale di polizia urbana, (il quale disciplina determinati comportamenti che possono influire sulla vita dei cittadini ed è predisposto dal sindaco).
E' questo il bilancio delle sanzioni della Polizia Municipale per comportamenti contro il decoro urbano nei primi sei mesi di questo anno.

In particolare, i vigili urbani hanno sanzionato quindici persone per aver aver violato l'ordinanza contro la prostituzione delle strade. Una piaga che, secondo il comandante Giovanni Maria Jacobazzi, ultimamente è in netto calo. «Questa ordinanza sta funzionando - ha sottolineato - perchè nella nostra città le prostitute sulle strade sono in netto calo rispetto alle realtà vicine».
Il maggior numero di sanzioni (32), è invece legato alla norma del regolamento di polizia urbana che colpisce, tra l'altro, i proprietari degli animali sorpresi a sporcare. «Purtroppo in una bella città come la nostra - osserva Jacobazzi - dobbiamo fare i conti con un numero elevato di comportamenti incivili da parte dei proprietari dei cani». E sono legate all'inciviltà dei cittadini anche le 23 multe per veicoli parcheggiati su aiuole e aree verdi cittadine.

E' più contenuto il numero di sanzioni legate all'accattonaggio non molesto (14). Nella maggior parte dei casi si tratta di persone che chiedono elemosina ai bordi delle strade e davanti alle chiese. Cinque inoltre gli accertamenti di violazione nei confronti di persone che si sono rese protagoniste di accattonaggio molesto, sia nelle vicinanze di negozi che sulle strade. Un problema che interessa soprattutto le persone più deboli, come gli anziani, che vengono molestati anche fisicamente nel tentativo di ottenere qualche spicciolo. 

Sono otto invece i vandali multati per aver deturpato edifici scrivendo sui muri.  La Polizia Municipale ha sanzionato anche tre persone per schiamazzi e comportamenti lesivi del bene e della sicurezza urbana. A queste vanno aggiunte altre quattro violazioni dell'ordinanza sui comportamenti che alterano il decoro urbano. Quattro infine le multe inflitte a persone che si sono fermate abusivamente in aree non attrezzate per il campeggio.
Le multe più salate sono quelle legate alla violazione delle ordinanze del sindaco. Le più «economiche» infatti, sono quelle per accattonaggio molesto (200 euro). La cifra lievita a 300 euro se si parla di incuria urbana, atti vandalici e schiamazzi.
Ammonta infine a 450 euro la multa minima per chi improvvisa un bivacco, ai violenti e ai clienti delle prostitute.
Le sanzioni legate al mancato rispetto delle norme previste dal regolamento di polizia urbana partono invece da 50 euro.
 


 

LE ORDINANZE
Firmate dal sindaco Pietro Vignali lo scorso settembre
Atti vandalici, bullismo, bivacco, prostituzione, schiamazzi, abbandono di bottiglie. Sono questi alcuni dei comportamenti che le ordinanze del sindaco Pietro Vignali mirano a contrastare. Le ordinanze sono state emesse dopo l’attuazione, da parte del Ministro dell'Interno, del decreto legge che attribuisce nuovi poteri ai sindaci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Neve anche a quote basse, pioggia in città

PARMENSE

Neve anche a quote basse, pioggia in città Invia le tue foto

A Corniglio, 20 centimetri di neve

INCIDENTI

Auto fuori strada in A15: un ferito. Incidente in piazza a Soragna

CORTE DEI CONTI

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

Viale Piacenza

10eLotto, in otto vincono 160mila euro

Scomparso

Addio al ragionier Bandini

borgotaro

Caso Laminam: Oggi l'incontro al tavolo tecnico senza il comitato

Zibello

Addio a Goliardo Cavalli, uno degli ultimi barcaioli del Po

VERSO PARMA-VENEZIA

Gazzola: «Vincere per ripartire»

Noceto

In piazza Lunardi residenti ostaggio delle fogne

FUSIONE

Verso l'unione tra Palanzano e Monchio?

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

5commenti

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Modena

"Il contratto non prevede di spostare i letti, i bimbi dormano in terra"

Genova

Mamma salva il figlio di un mese e mezzo seguendo le istruzioni telefoniche del 118

SPORT

olimpiadi

Sofia Goggia rinuncia alla combinata. Sci, l'allenatore azzurro: "Bilancio negativo"

CHAMPIONS

Roma battuta di misura: 2-1 per lo Shakhtar

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra