11°

Parma

Famiglie monogenitoriali: aperti i bandi per i contributi

Ricevi gratis le news
0

Sono aperti da oggi, martedì 7 luglio, due bandi dell’amministrazione comunale: uno per l’erogazione di contributi a nuclei monogenitoriali con figli minori conviventi, l’altro “Primo anno in famiglia – Child care”. I bandi sono promossi rispettivamente dall’assessorato al Welfare e dall’assessorato alle Politiche per l’Infanzia e per la Scuola. I cittadini potranno fare domanda fino al 4 agosto.
 
Bando “Primo anno in famiglia – Child care
Sono contributi finalizzati a sostenere le famiglie che decidono di accudire direttamente il proprio bambino fino al compimento del primo anno di età, senza ricorrere al servizio di nidi comunali. Il progetto introduce, quest’anno, un’importante novità: si rivolge alle famiglie in cui entrambi i genitori lavorano sia nel caso in cui un genitore decida di richiedere un periodo di astensione facoltativa dal lavoro sia nel caso in cui, per motivi professionali, sia impossibilitato ad assentarsi dal luogo di lavoro oltre i tre mesi di astensione obbligatoria.
L’ammontare del contributo è di 250 euro al mese se entrambi i genitori svolgono attività lavorativa a tempo pieno; se uno dei genitori svolge attività a tempo parziale è di 150 euro mensili. Il contributo è concesso per un periodo corrispondente a 9 mesi.
Il finanziamento dell’Amministrazione è di oltre 93mila euro; i contributi verranno erogati, secondo l’ordine della graduatoria, fino a esaurimento della somma stanziata
Potranno fare domanda i genitori dei bambini nati, o che nasceranno, dal 1° aprile 2009 al 30 settembre 2009 e i bambini che sono nati prima del 31 marzo 2009 ma che avevano una previsione di nascita dopo il 7 aprile 2009. I genitori, o almeno uno di loro, e il bambino devono avere la residenza a Parma; il valore Isee del nucleo non deve essere superiore a 29.283,12 euro.

Assegni per nuclei monogenitoriali
È un contributo economico destinato a quei nuclei familiari in cui il genitore è nubile o celibe, vedovo o separato oppure divorziato, con uno o più figli minori conviventi e in cui non ci sono altre figure a eccezione del genitore e dei figli.
L’assegno ha un importo che va da 300 euro mensili per i nuclei con un solo figlio a 450 euro mensili per i nuclei con 4 o più figli. L’importo del contributo viene ridotto se la famiglia richiedente ha usufruito nell’anno 2009 di altri benefici o servizi comunali.
L’Amministrazione ha stanziato 650mila euro di finanziamento; i contributi verranno erogati, secondo l’ordine della graduatoria, fino a esaurimento della somma stanziata.
Possono presentare domanda i genitori soli con figli minori a carico che hanno cittadinanza italiana, oppure cittadinanza di uno Stato appartenente all’Unione Europea, oppure in possesso di carta di soggiorno per i cittadini extracomunitari, e residenza anagrafica nel Comune di Parma da almeno un anno, quindi dal 7 luglio 2008. Il valore Isee della famiglia non deve superare i 10mila euro e il patrimonio mobiliare i 15mila; il nucleo, inoltre, non deve essere titolare di diritti di proprietà, usufrutto, uso o abitazione, ad eccezione dell’abitazione principale o di piccole porzioni di altri immobili possedute.
 
Le domande per entrambi i bandi. I bandi rimarranno aperti fino al 4 agosto: i moduli di domanda con allegata copia del bando sono in distribuzione presso il D.U.C. in largo Torello de Strada 11/a oltre che al Centro Servizi in strada Repubblica 1 e sul portale del Comune di Parma all’indirizzo http://www.comune.parma.it/.
Le domande compilate in ogni parte possono essere presentate on line con posta elettronica certificata collegandosi al sito http://www.servizi.comune.parma.it o al D.U.C. dal lunedì al venerdì dalle 8,15 alle 17,30 e il sabato dalle 8,15 alle 13,30 oppure per posta o a mezzo fax. Per ogni richiesta di informazioni si può contattare il contact center del Comune di Parma allo 0521 4 0521 dal lunedì al venerdì dalle 7,30 alle 19,30 e il sabato dalle 7,30 alle 13.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

ALLUVIONE

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS