12°

Parma

Festival Verdi, le critiche del Pd: "In tempi di crisi va ripensato"

Ricevi gratis le news
0

"Sono trascorse meno di due settimane dalla presentazione del Festival Verdi a Roma, alla presenza del Ministro dei Beni e delle Attività Culturali, per la verità non troppo generoso con il Festival cui ha ridotto il finanziamento.

Ebbene, già si deve prender atto con rammarico che il prossimo non sarà il Festival illustrato a Roma: nessuna opera a Reggio Emilia (dove il Teatro Valli doveva ospitare il Wozzek), solo qualche concerto a Busseto. Nel complesso, un Festival molto ridimensionato: due recite della Messa da Requiem, dirette dal “nostro” Temirkanov, il Nabucco dello scorso anno ed alcune recite de I due Foscari che conosciamo. Intorno, una serie di appuntamento minori, alcuni anche interessanti (come il coinvolgimento del Teatro Due e i concerti della Filarmonica Toscanini), ma che restano di contorno e in secondo piano rispetto allo scarno cartellone del Festival.

Insomma, un cartellone che si deve sperare, ma è difficile crederlo, possa risultare attrattivo per i melomani italiani e stranieri e che possa di conseguenza portare visitatori e turisti.

 

Questo forte ridimensionamento impone una presa di coscienza da parte di tutti: bisogna prendere atto che, così come è stato concepito e portato avanti in questi anni, il Festival Verdi non può stare in piedi, né da un punto di vista finanziario né da un punto di vista culturale. Il Festival va ripensato. In un periodo di condizioni economiche difficili per il   Paese, di crisi e tagli al settore della cultura, vengono a galla tutti i limiti di un progetto culturale e diventa necessario ripensare un appuntamento le cui difficoltà, con l’edizione di quest’anno, sono venute alla luce e sono oggi sotto gli occhi di tutti.

 

Durante i cosiddetti “stati generali della cultura”, indetti dall’assessore alla cultura nello scorso mese di aprile, abbiamo accolto con interesse un invito che - ci sembra - andava proprio in questa direzione. La proposta formulata in quell’occasione dall’amministrazione in tema di cultura, per far fronte alle mutate esigenze di un nuovo scenario, è stata chiara: rivedere la politica culturale del Comune e farlo insieme. La crisi di questo Festival Verdi offre la prima vera occasione di confronto e di ripensamento delle politiche teatrali e più in generali culturali della nostra città. Un’occasione al quale il gruppo del Partito Democratico in Consiglio Comunale, in un’ottica di opposizione costruttiva e che guarda al futuro e al bene della nostra città, non si sottrarrà e darà, ove se ne creassero le condizioni, il proprio contributo".

Gruppo Consigliare PD

Giorgio Pagliari

 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Lentigione, i volontari parmigiani al lavoro per liberare le case dal fango Foto

solidarietà

Lentigione, i volontari parmigiani al lavoro per liberare le case dal fango Foto

alluvione

Rischio nuova piena: evacuazione totale di Lentigione Foto

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Montagna

Corniglio, «class action» contro Enel?

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

grosseto

Abusa della figlia di 5 anni, arrestato

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260