15°

29°

LA STORIA

"Io che per l'Inps sono morta e resuscitata. E ora evasore fiscale"

La vicenda di una pensionata sorbolese che sta lottando contro una "curiosa" burocrazia

"Io che per l'Inps sono morta e resuscitata. E ora evasore fiscale"
Ricevi gratis le news
19

Di essere morta l'ha saputo facendo la spesa a maggio 2009: il bancomat bloccato dalla banca dopo la comunicazione dell'Inps dell'avvenuto decesso. E' resuscitata quattro mesi dopo, a settembre, la sorbolese Silvana Rivara, dopo la battaglia con la burocrazia. Ma - appunto - era solo la prima battaglia: perchè ora la signora, pensionata, risulta evasore del Fisco nella sua "doppia vita".

Le viene contestata la mancata denuncia in quel assurdo 2009, di sei mesi di pensione. Pensione - racconta in una lettera inviata alla Gazzetta e ai direttore dell'Inps e dell'Agenzia delle Entrate di Parma - che le era stata bloccata appunto perchè "deceduta" e poi rimborsata in una unica tranche. "Non ho avuto gli strumenti per avvedermi se ci fosse stato un errore nella compilazione dei moduli, mi è stato detto che avrei dovuto verificare modelli che mi suonano sconosciuti. Ovviamente - conclude - se devo delle somme all'Erario non mi sottrarrò, ma che dire delle sanzioni calcolate dall'Agenzia delle Entrate, del dispiacere per il torto che sto subendo e delle spese per l'avvocato che dovrò incaricare per far valere le mie ragioni? Non ho deciso io di "morire", nè di "risorgere", e nemmeno di non compilare moduli mai arrivati..."

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giovanna

    30 Luglio @ 11.02

    Pazzesco! Ma senti che commenti del menga! Mi riferisco in specifico e special modo a quello sciocchetto di federicot, già in passato ho avuto il dispiacere di leggere i suoi insensati commenti, e danila, che si definisce ex dipendente statale (forse ora pensionata oppure transufga dal "sistema"?). Io onestamente auguro ad entrambi che capiti loro lo stesso, cioè che si trovino un giorno non lontano stritolati dagli ingranaggi di questo nostro allucinante Sistema burocratico che questi due tanto apprezzano e difendono, con le relative conseguenze sulle loro non-esistenze da servi della gleba quali sono. A "danila" in particolare dico che si dovrebbe vergognare ad aasserire che tanta leggerenza e non-chalance che:"esistono gli strumenti per verificare (quali?) in ogni momento (ma davvero?) l'accaduto , ma ci vuole tempo...e pazienza ,aggiungo io(sì, quello di noi cittadini che dobbiamo sottostare alla vostra ignoranza, incapacità, arroganza di meri, inutili scribacchini, altro che laureati e se laureati con attestato preso a Cosenza..)." E meno male che, parole sue, questo disastro è sicuramente stato causato dalla superficialità, mista ad incapacità di qualche collega, pardon ex collega, par suo, se questa non è ammissione di colpa!Certo che viene da chiedersi se anche lei fosse così "sbadata"..Brava, continui pure a perdere l'occasione di tacere e dire una più bella figura.Mah.E tutto questo glielo dico da dipendente statale ancora operativa. Giovanna

    Rispondi

  • gigiprimo

    30 Luglio @ 09.32

    vignolipierluigi@alice.it

    cara Danila ex impiegata pubblica, dice che l'errore può succedere!? come può succedere che una persona sia dichiarata morta?! come può succedere che l'errore si perpetui con le pendenze non elargite o elargite in tempi successivi a quelli fiscali?! insomma lei pensa veramente che nello stato 'la mano sinistra non sappia cosa fa la destra'? Cioè, il certificato di morte emesso da chissà chi (Carneade 1), viene trasmesso all'inps (Carneade 2), e la stessa inps (Carneade 3) manda il cud alle 'entrate' e il (Carneade 4) completa il ciclo! ma quanti 'Carneade' ci sono nell'amministrazione pubblica?!?!

    Rispondi

  • Medioman

    30 Luglio @ 09.31

    ...comunque, se non ho capito male, l'INPS aveva versato alla signora 6 mesi di pensione "lorda" (in una unica soluzione) senza trattenere le ritenute fiscali; "ovviamente", la signora doveva calcolarci le imposte (è una cosa "semplicissima" che tutti i pensionati sono in grado di fare!) e provvedere a pagare con non so quale modello. Tecnicamente, non fa una grinza. Però, se il cittadino non fosse considerato "suddito" ed "evasore potenziale", magari sarebbe stata sufficiente una banale lettera spedita nel 2009, che informasse la signora di questo fatto....

    Rispondi

  • Medioman

    30 Luglio @ 00.44

    @federicot: che significa "io sto' dalla parte dell'Agenzia"? Il 730 precompilato potrebbe essere rilasciato direttamente dal datore di lavoro, "risparmiando" qualche migliaio di dipendenti pubblici già troppo "stressati e sovraccaricati". Già l'intermediazione del CAF è, spesso, un'inutile sovrapposizione. Pensi quante braccia si potrebbero dare all'agricoltura! Poi, per quanto riguarda gli "errorini" burocratici, io ne ho viste di tutti i colori: a volte, sono capitati perfino "sabotaggi interni", per invidia o competizione con i "compagni di scrivania", ma a pagarne le spese, purtroppo, sono gli inconsapevoli utenti.

    Rispondi

  • federicot

    29 Luglio @ 19.02

    federicot

    su un giornale un po' meno locale: http://www.repubblica.it/economia/2014/07/29/news/la_rivoluzione_copernicana_alle_entrate_basta_controlli_con_i_730_precompilati-92680505/ io continuo a stare dalla parte dell'Agenzia..come già detto

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scoppia il motore della barca, si tuffa ma muore annegato

roccabianca

Barca inizia a inabissarsi per una rottura: 75enne si tuffa ma muore annegato

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

5commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

1commento

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

francia

Auto contro due fermate dell'autobus a Marsiglia, un morto. "Pista psichiatrica"

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

tg parma

Agosto 1984, quando i parmigiani andavano alla piscina Ex Enal Video

1commento

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti