19°

29°

il caso

Il centro muore? Scoppia la polemica

Sulle numerose chiusure di negozi in via Garibaldi, la dura replica dell'assessore al direttore dell'Ascom

Il centro muore? Scoppia la polemica
Ricevi gratis le news
49

Commercio in crisi in via Garibaldi e in generale nel centro storico: dura replica dell'assessore Cristiano Casa alle considerazioni dell'Ascom, e in particolare del direttore, Enzo Malanca, rilasciate ieri alla Gazzetta. Una situazione, quella di via Garibaldi, che sotto il profilo del commercio - come documentato dalla Gazzetta - registra 18 saracinesche abbassate (erano dieci solo sei mesi fa), un declino iniziato alcuni anni addietro e che oggi si evidenzia in modo eclatante.
Il direttore dell'Ascom aveva parlato ieri di via Garibaldi come «il segno del declino dell'intera città. Tutto il centro storico sta morendo».
L'articolo sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Medioman

    16 Agosto @ 21.14

    Beh, signor Maurizio, proviamo a farli questi conti: un posto auto, in certi parcheggi, costa 7 euri al giorno; se un posto auto, davanti al negozio, viene utilizzato da dieci clienti (circa uno all'ora), l'incidenza sarà di 70 centesimi cadauno (meno di una operazione bancaria, tipo pagamento POS). 7 euri al giorno, in un anno, fanno 2.500 euri (come una minima campagna pubblicitaria), ma qualcuno potrebbe anche pensare che conviene pagare un po' di interessi, e "acquistarlo" (o prenderlo in concessione). Ovviamente, io ragiono come imprenditore, non come "impiegato disoccupato" che si improvvisa commerciante. Per quanto riguarda i varchi, quando ero ragazzo era "di moda" farsi la "vasca" in auto o moto, raramente si parcheggiava, al massimo ci si fermava il tempo necessario per caricare qualche ragazza. Però, intanto, si dava un'occhiata alle vetrine, nonché alle "simpatiche ragazze" dislocate sulla circonvallazione interna. Questo "movimento" (gente tira gente) faceva si che gli abitanti del centro (qualche decina di migliaia di persone) preferissero passeggiare in centro, anziché prendere l'auto per raggiungere le zone periferiche, dove attualmente sono ubicati i centri commerciali. Facendo bene i conti, non so se crea più inquinamento il traffico "in entrata", o il traffico "in uscita" dal centro.

    Rispondi

  • Maurizio

    16 Agosto @ 18.23

    Beh non faccio i conti in tasca ai negozianti ma non penso si possano permettere quello che lei dice già devono pagare un affitto sopra la media, al massimo chi ha in gestione tutto il nuovo complesso della ghiaia potrebbe farlo potrebbe attuare iniziative volte a promuovere la ghiaia sotterranea ma questo non viene fatto e ascom é socia di progetto ghiaia ma non vuole attuare nulla. Fossi il sindaco abolirei i varchi parcheggi gratis ovunque per vedere poi le nuove accuse da parte di ascom a chi sarebbero rivolte

    Rispondi

  • Maurizio

    16 Agosto @ 18.23

    Beh non faccio i conti in tasca ai negozianti ma non penso si possano permettere quello che lei dice già devono pagare un affitto sopra la media, al massimo chi ha in gestione tutto il nuovo complesso della ghiaia potrebbe farlo potrebbe attuare iniziative volte a promuovere la ghiaia sotterranea ma questo non viene fatto e ascom é socia di progetto ghiaia ma non vuole attuare nulla. Fossi il sindaco abolirei i varchi parcheggi gratis ovunque per vedere poi le nuove accuse da parte di ascom a chi sarebbero rivolte

    Rispondi

  • Medioman

    16 Agosto @ 11.43

    Signor Maurizio, ammetto la mia ignoranza sui dettagli, però i "posti auto" in vendita potevano essere eventualmente acquistati dai negozianti, e messi a disposizione gratuita dei clienti, come succede in ogni esercizio che abbia un "parcheggio per clienti" a disposizione.

    Rispondi

  • Maurizio

    16 Agosto @ 01.45

    Non esiste solo la ghiaia, Vignali aveva previsto un piano di parcheggi interrati quasi tutti da vendere a privati come la ghiaia quindi non pubblici ignorando però che una marea di questi posti già esistenti in centro storico sono invenduti da anni e se non ricordo male ne parlò la gazzetta all'epoca. In ghiaia poi i posti auto privati sono di proprietà di progetto ghiaia o qualcosa di simile di cui è socia qualche associazione del comune ma lei Vercingetorige attribuisce la responsabilità a chi non ne ha colpa, perché i parcheggi della ghiaia non vengono utilizzati?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

2commenti

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

7commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

NAPOLI

In codice rosso aspetta 4 ore: muore 23enne

3commenti

SPORT

Moto

Travolto dopo l'incidente, paura per Federico Caricasulo

il personaggio

«Chicco» Taverna l'ex rugbista che doma le onde

SOCIETA'

perugia

Oca lo becca al parco, nonno risarcito dalla Regione

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti