-4°

Parma

Arriva «2puntoZero»: i ragazzi si aggregano

Arriva «2puntoZero»: i ragazzi si aggregano
Ricevi gratis le news
0

Caterina Zanirato

Oltre 100 giovani parmigiani hanno dato il via al primo «social network reale». Spinti dalla voglia di diventare protagonisti di una realtà in continua trasformazione, 136 ragazzi di età compresa tra i 25 e i 40 anni, hanno creato il gruppo «2puntoZero», creando un proprio manifesto e dandosi una propria identità. Una forma di aggregazione che ricalca l’organizzazione dei nuovi «Facebook» e «Twitter»: tutti possono parlare con tutti, tutti si possono aggregare esprimendo la propria opinione, tutti possono condividere idee, progetti, sogni e proposte concrete, commentando quelli degli altri. Unica differenza: «2puntoZero» sarà reale, con incontri veri tra persone, in luoghi concreti e con un contatto diretto. «2puntoZero» si è riunito ieri sera, per un primo incontro tra i tanti iscritti, al Caffè Orientale. E gli obiettivi sono chiari: «E' tempo di vivere il cambiamento: la sfida che vogliamo raccogliere è quella di trasformare le incertezze in libertà, le precarietà in opportunità, i pericoli in responsabilità - recita il manifesto -. E' tempo di dare vita a forme di aggregazione nuove, a partire dalle tecnologie e dalle forme più innovative, con cui i giovani e i creativi di tutto il mondo si incontrano, si scambiano esperienze, inventano, immaginano e costruiscono pezzi di futuro». Il gruppo colpisce per la sua trasversalità: è composto da giovani impegnati in ogni settore. Si spazia da imprenditori a rappresentanti della stampa, da commercianti a veejay, da modelle a studenti. Non si tratta di un movimento politico e tanto meno di un club chiuso: gli iscritti sono già 129, ma a loro volta porteranno nuovi volti, e quindi nuove teste e nuove idee. L’iniziativa, comunque, è stata presentata dai promotori al sindaco di Parma, Pietro Vignali, che la osserva con interesse: il dialogo con le istituzioni sarà fondamentale.  La spinta per la creazione di «2puntoZero» è venuta dal basso e al suo interno si è voluto creare uno spaccato di tutti i giovani di Parma. Il loro modo di comunicare, poi, sarà trasparente e mirato al coinvolgimento di più persone possibili: «2puntoZero» farà ampio uso delle nuove tecnologie, sfruttando tutte le possibilità offerte da internet e dai social network, a cui si ispira. L’obiettivo è infatti quello di mettere in rete delle persone, che sviluppino idee e progettualità, arrivando anche a uscire dai confini della città, confrontandosi con la comunità locale e globale. I temi trattati saranno altrettanto eterogenei: dall’università a progetti architettonici, da iniziative culturali a dati sociologici. In una parola: si parlerà del futuro di Parma, cercando di lasciare la propria impronta. «2puntoZero» intende fare sul serio: a settembre si doterà di una sede ufficiale e a ottobre inizieranno le attività organizzate dai giovani parmigiani.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Tom Petty

Tom Petty

MUSICA

Tom Petty è morto per overdose accidentale

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

milano

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Cremonese-Parma 0-0: il primo tempo finisce senza gol

DIRETTA

Cremonese-Parma 0-0: il primo tempo finisce senza gol

Di Gaudio e Insigne cercano il gol, occasione anche per Mazzocchi

DIARIO DELLA TRASFERTA

"Tutti a Cremona!": quasi 2mila tifosi da Parma Foto Video

Uno dei pullman ha qualche problema al motore in autostrada ma riesce a raggiungere lo stadio di Cremona. Molti tifosi in auto

FURTI

Ladro in fuga si lancia da una finestra al quarto piano: ferito e... arrestato Foto

Di chi sono tutti questi oggetti rubati?

Testimonianza

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

via d'azeglio

Prima minaccia i clienti, poi lancia bottiglie contro le vetrine: inseguito e bloccato

5commenti

incidente

Frontale nella notte al Botteghino: due feriti

WEEKEND

Teatro, escursioni e lo spettacolo dei fuoristrada: l'agenda 

CARIGNANO

Raccolte 500 firme per non chiudere l'asilo

1commento

mobilità

Maxi zone a velocità limitata nel Cittadella e nel Montanara Video

2commenti

droga

Arrestato mentre spaccia in viale dei Mille. Con 17 dosi pronte nelle siepi

politica

Pizzarotti: "Nel M5s restano solo gli yes man. Con me usata la linea sovietica"

7commenti

Turandot a Torino

La danzatrice Cabassi: «Strage sfiorata, io c'ero»

FURTI

In "gita" per rubare giubbotti: fermati in due, uno è minorenne

Chiesa

Enrico, il chimico che ha scelto la tonaca

GAZZAREPORTER

"Il Cortile del Guazzatoio è ancora un parcheggio"

1commento

Poste Italiane

Quella raccomandata in viaggio da oltre 40 giorni e mai recapitata

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La strana democrazia delle parlamentarie

di Francesco Bandini

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Aggredito sul bus da un gruppo di adolescenti, ne accoltella uno

2commenti

Elezioni

La Bonino: "Deciso l'apparentamento con il Pd"

SPORT

STORIE DI EX

Prandelli ancora un flop, via anche dall'Al Nasr

tennis

Griglia di partenza rovente: al via i regionali a squadre indoor

SOCIETA'

società

Droga, prostituzione, sigarette: gli italiani spendono 19 miliardi annui in attività illegali

PARMA

Luigine, proseguono le trattative: ne parla anche "Striscia la notizia" Video

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"