-4°

Parma

Nuova influenza: 36 nuovi casi a Parma - Testimonianza: "Mio figlio è guarito, ma nessuno vuole più giocare con lui"

Nuova influenza: 36 nuovi casi a Parma - Testimonianza: "Mio figlio è guarito, ma nessuno vuole più giocare con lui"
Ricevi gratis le news
3

Francesco (il nome, come al solito, è di fantasia) sgambetta allegro per ca­sa, reclamando l'atten­zione della mamma con la gioiosa irruenza di chi ha tre anni. «Ha avuto la febbre solo per 24 ore, e al massimo fino a 38. Ma anche mentre era in­fluenzato giocava, aveva appe­tito e rideva. E' questo che mi ha dato fiducia nelle ore più dif­ficili » dice la mamma. France­sco, che vive nella zona pede­montana, è stato il terzo con­tagiato dal virus AH1N1 nella provincia di Parma. Oggi è tutto passato, «ma ci sentiamo anco­ra intorno terra bruciata», dice la mamma. Riuscendo anche a riderci su.
 Come si è ammalato France­sco?
 «Ha contratto l'infezione alla scuola materna, proprio negli ultimi due giorni prima della chiusura estiva, da un compa­gno di giochi di 5 anni, reduce da un viaggio a Londra. Il 2 lu­glio, a scuola terminata, siamo stati contattati dall'Ausl che ci ha avvertito che il bimbo era sotto sorveglianza. Neanche po­che ore, e Francesco si è in­fluenzato ». 

Adesso è guarito, ma è stato ghettizzato e nessuno vuole più giocare con lui. La mamma lancia il suo appello inuna intervista a Monice Tiezzi, sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola.

Intanto, il contagio registra a Parma 36 nuovi casi.
 
Comunicato stampa

E’ salito a 41 il numero dei casi di nuova influenza, nella comitiva di ragazze e ragazzi di 11 e 12 anni appena rientrati da un viaggio di studio a Dublino.

Tutte le famiglie dei 218 componenti della comitiva residenti in Emilia-Romagna (215 della provincia di Parma e 3 di Reggio Emilia; altri 68 sono invece residenti in altre regioni) sono state contattate dall’Azienda Usl: ai cinque casi diagnosticati ieri si sono dunque aggiunti i trentasei delle ultime ore, per la gran parte dei quali l’influenza è stata semplicemente riconosciuta per la tipica sintomatologia e non è stato effettuato il test per la ricerca del virus, essendo ormai dimostrata nel gruppo la circolazione dell’A H1N1.

L’Azienda Usl mantiene in atto tutte le misure di sorveglianza sanitaria e controllo, in costante contatto con le Autorità sanitarie regionali.

Una parte dei ragazzi sta già bene, le condizioni di tutti gli altri non destano preoccupazioni, a conferma del carattere lieve della sintomatologia.

L’influenza A H1N1 è stata confermata ieri anche in 2 giovani modenesi che provenivano da un soggiorno in college in Inghilterra: una ragazza di 18 anni e un ragazzo di 13.

Sono complessivamente 84, dunque, i casi di nuova influenza in Emilia-Romagna.

L'Azienda sanitaria ha messo a disposizione un numero di te­lefono 0521396479 dalle 8 alle 17,30 (sabato e domenica 3284961739) che le persone coinvolte (i genitori dei ragazzi o altri famigliari) possono utiliz­zare per chiedere informazioni o per comunicare le condizioni di salute all’interno del nucleo fa­miliare.

Altre informazioni sulla Gazzetta di Parma
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giulia di parma

    18 Luglio @ 14.58

    chiedo un favore a voi giornalisti se potete informavi e dire ai cittadini se questi ragazzi quando sono tornati invece di stare a casa sette giorni sono andati in giro per parma tranquillamente. Dato che in un articolo avete scritto che gia a Dublino manifestavano i sintomi alcuni di loro,volevo capire il perchè la ausl e le famiglie non sono stati avvertite prima del rientro a parma . per esempio i ragazzi di sesto in provincia di Milano sono stati ricoverati per alcuni giorni in ospedale a Londra e solo domani rientrano in italia cosi come altre comitive italiane che sono sotto osservazione in Inghilterra nel frattempo le ausl delle varie regione si sono preparate. che questa influenza è inevitabile si è capito ma cercare di limitare i danni non guasta. poi volevo capire perchè se chiami il numero verde del ministero della salute 1500 ti dice che il servizio che riguarda la nuova influenza non è attivo perchè in Italia la situazione è sotto controllo allora chi devo chiamare per informarmi?? un'altra cosa che vorrei capire il vaccino influenzale di solito almeno si prende settembre ottobre quest’anno cosa si deve fare? in alcuni giornali si legge che ovviamente prima si vaccinano infermieri dottori ecc.. e poi a febbraio le donne incinta e i ragazzi volevo capire il perché?e perché la Spagna,la Grecia,l’Inghilterra vogliano vaccinare l’intera popolazione?noi non abbiamo comprato il vaccino?potete documentarvi,non si riesce a capire nulla. per esempio se io ho la ricetta del mio dottore a settembre posso farmi il vaccino come tutti gli anni o si fa come prima donne incinta ,bambini,personaggi famosi,politici,sopra i 65 anni con problemi cronici,e poi chissa gli altri i vecchi a quanto capito possono morire cosi anche i ragazzi e le persone che lavorano? non è questione di psicosi è questione di informazione non si riesce almeno in italia a capire niente.

    Rispondi

  • Francesco

    18 Luglio @ 09.46

    Signora Anna, piove governo ladro ! Prima di tutto , la diffusione del virus della "messicana" è inevitabile. Lo dice l' Organizzazione Mondiale della Sanità , che non ha ritenuto di porre "in quarantena" nessuna Nazione del Mondo, perché non servirebbe. Secondariamente , l' Ingilterra, in effetti , è una delle Nazioni più colpite , ma non lo si sapeva prima, e le vacanze, di studio e non , vanno prenotate, e pagate, con largo anticipo. Chissà quante proteste se fossero state disdette all' ultimo momento , deludendo le aspettative dei ragazzi, i programmi delle famiglie, e rimettendoci denaro ! Che scandalo , soprattutto da parte di quelli, e sono tanti, che pretendono che le Pubbliche Autorità li proteggano contro ogni rischio della vita, anche mentre dormono , e, quand' è cruda, la vogliono cotta, e, quand' è cotta, la vogliono cruda !

    Rispondi

  • Anna

    17 Luglio @ 20.58

    Io dico solamente che ci voleva poco a rimandare questa vacanza studio...complimenti a quelli che decidono...veramente molto responsabili...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Tom Petty

Tom Petty

MUSICA

Tom Petty è morto per overdose accidentale

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

milano

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ladro in fuga si lancia da una finestra al quarto piano: ferito e... arrestato Foto

FURTI

Ladro in fuga si lancia da una finestra al quarto piano: ferito e... arrestato Foto

Di chi sono tutti questi oggetti rubati?

Serie B

"Tutti a Cremona!": diario della trasferta dei tifosi crociati Foto Video

Uno dei pullman ha qualche problema al motore in autostrada ma riesce a raggiungere lo stadio di Cremona

Testimonianza

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

via d'azeglio

Prima minaccia i clienti, poi lancia bottiglie contro le vetrine: inseguito e bloccato

2commenti

incidente

Frontale nella notte al Botteghino: due feriti

WEEKEND

Teatro, escursioni e lo spettacolo dei fuoristrada: l'agenda 

CARIGNANO

Raccolte 500 firme per non chiudere l'asilo

1commento

mobilità

Maxi zone a velocità limitata nel Cittadella e nel Montanara Video

1commento

SQUADRA MOBILE

Nella borsa aveva un chilo di marijuana: 34enne arrestata

1commento

politica

Pizzarotti: "Nel M5s restano solo gli yes man. Con me usata la linea sovietica"

6commenti

Turandot a Torino

La danzatrice Cabassi: «Strage sfiorata, io c'ero»

FURTI

In "gita" per rubare giubbotti: fermati in due, uno è minorenne

Chiesa

Enrico, il chimico che ha scelto la tonaca

GAZZAREPORTER

"Il Cortile del Guazzatoio è ancora un parcheggio"

1commento

TECNOLOGIA

Alla Stazione sperimentale gli alimenti si stampano in 3D

Poste Italiane

Quella raccomandata in viaggio da oltre 40 giorni e mai recapitata

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La strana democrazia delle parlamentarie

di Francesco Bandini

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Aggredito sul bus da un gruppo di adolescenti, ne accoltella uno

politica

Nessun accordo, è shutdown in Usa: bloccate le attività federali

SPORT

STORIE DI EX

Prandelli ancora un flop, via anche dall'Al Nasr

tennis

Griglia di partenza rovente: al via i regionali a squadre indoor

SOCIETA'

società

Droga, prostituzione, sigarette: gli italiani spendono 19 miliardi annui in attività illegali

PARMA

Luigine, proseguono le trattative: ne parla anche "Striscia la notizia" Video

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"