19°

33°

inceneritore

Pizzarotti a Iren: "Rifiuti da fuori? Gli impegni vanno rispettati"

Pizzarotti a Iren: "Rifiuti da fuori? Gli impegni vanno rispettati"
Ricevi gratis le news
11

Dopo una breve "tregua", fra Comune e Iren tornano le polemiche. Ecco il testo del comunicato uscito dall'ufficio del sindaco.

E’ categorico il sindaco Pizzarotti sul tema dei rifiuti provenienti da fuori provincia, che anche in questi giorni ha interessato l’opinione pubblica, vista la notizia riportata da alcuni media circa il possibile conferimento all’inceneritore di Ugozzolo di rifiuti esterni.
Rifiuti originati in ambito provinciale
Già nel 2010 l’allora presidente Enia Andrea Allodi, anche in situazioni pubbliche, assicurò che all’inceneritore sarebbero stati conferiti solo rifiuti originati in ambito provinciale. “Questo è stato garantito dall’azienda – spiega Pizzarotti -, e questo ci aspettiamo che avvenga ancora oggi”.
A tal proposito il sindaco Pizzarotti ha inteso ribadire agli attuali vertici Iren gli impegni già presi, inviando una missiva rispettivamente al Presidente Francesco Profumo, al Vice Presidente Andrea Viero e all’Ad Nicola De Sanctis. Nella lettera il sindaco specifica che, nonostante i vertici di un’azienda cambino nel corso del tempo, “Nel momento in cui si prendono degli impegni verso il territorio lo si fa a nome dell’azienda, e chi gli succede deve tenerne conto”.
Diffida della Provincia e pronunciamento del Tar
“Recentemente la Provincia di Parma – spiega nella missiva – ha diffidato l’azienda a seguito di una verifica fatta dai tecnici ARPA nel corso del mese di maggio 2014, per averi incenerito rifiuti provenienti dalle province di Reggio e di Modena. A settembre ci sarà il pronunciamento del TAR sulla questione – scrive -, ma credo che prima degli aspetti legali ci sia il dovere morale anche da parte degli attuali vertici Iren di confermare che gli impegni presi vadano rispettati e che i rifiuti trattati nell’impianto abbiano origine solamente dalla provincia di Parma”.
I risultati raggiunti dai parmigiani
“Oggi i cittadini di Parma hanno raggiunto traguardi di raccolta differenziata di eccellenza nel panorama italiano – conclude la missiva Pizzarotti -, impegnandosi attivamente sul nuovo modello di raccolta che Comune e Iren insieme hanno implementato. Nel ruolo di sindaco che mi vede, contemporaneamente, rappresentante della comunità che amministro e socio Iren, chiedo che gli impegni presi dall’allora massima carica dell’azienda siano rispettati”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Hecks

    30 Agosto @ 11.07

    Ma ad oggi si sa quanti "rifiuti da fuori" sono finiti nell'inceneritore di Parma (rispetto al totale incenerito)?

    Rispondi

  • Maurizio

    29 Agosto @ 12.19

    Michele forse il pizzarotto come lo chiami tu é più intelligente di te, sa che i controlli devono farli altri e non la municipale che non ha le competenze, i controlli poi ci sono già per legge su ogni camion non capisco cosa si dovrebbe fare di più, chi ha trovato anomalie ha attuato i provvedimenti del caso. Per il resto studiati bene la legge, dire che il sindaco è la massima autorità cittadina è una bufala, la massima autorità cittadina è il prefetto e hai idea soprattutto nel campo dei rifiuti di quanti provvedimenti prefettizi abbiano scavalcato le decisioni prese dai sindaci?

    Rispondi

  • Filippo Bertozzi

    28 Agosto @ 21.55

    "gli impegni vanno rispettati"... Che barzelletta: e' il bue che da' del cornuto all'asino!

    Rispondi

  • Vercingetorige

    28 Agosto @ 16.30

    PIZZAROTTI ARRIVA IN RITARDO COME AL SOLITO ! IL RICHIAMO AD IREN LO HA GIA' FATTO LA PROVINCIA ! Peraltro i rifiuti in questione vengono dal selettore del Cornocchio , anche se , là , erano arrivati da Reggio Emilia , dove i compari del Pizzarotti si fanno vanto di avere eliminato l'inceneritore perchè i loro rifiuti li mandano da bruciare a noi , e lui , al posto di Parma nel Consiglio di Amministrazione di IREN , ci ha mandato il reggiano Bagnacani. LA "RACCOLTA DIFFERENZIATA" DI PARMA NON E' UN' "ECCELLENZA" , E' UN' INDECENZA ! ED E' INUTILE CHE CONTINUI A FARE LA COMMEDIA FINGENDO DI AVVERSARE IREN ! Il suo Assessore all'Ambiente si fa scortare da loro anche per andare all' edicola , e , col permesso del Comune , IREN sta sbudellando le strade di tutta Parma per posare le tubazioni del teleriscaldamento , facendo, dell' inceneritore , un termovalorizzatore . Poi l' ineffabile Folli lo vorrebbe "affamare" , così ci scalderemo con gli zolfanelli ! Ad ogni modo è allo studio del Governo del democristiano Renzi , un Piano Nazionale per i Rifiuti , in base al quale le Regioni che hanno più inceneritori dovranno bruciare anche quelli delle Regioni che non ne hanno . In prima linea ci saranno Lombardia , Emilia-Romagna e Toscana. Una volta che entrasse in vigore una siffatta Legge , dovrebbero rispettarla la Regione , IREN , Folli e Pizzarotti.

    Rispondi

  • Bornisi

    28 Agosto @ 15.44

    visto che hanno bisogno di rifiuti fategli prendere quelli sotto l'autostrada proprio accanto all'inceneritore (rifiuti a km0)

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Claudio dei Corvi

musica

"Un ragazzo di strada", la sfida di Claudio dei Corvi. E le video-risposte

Madonna festeggia il suo compleanno ballando la pizzica in Puglia

social network

Madonna balla la pizzica alla sua festa di compleanno in Puglia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

Tragedia

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

1commento

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

BUSSETO

Auto fuori strada a Roncole: paura per una bimba di 4 mesi

La piccola non è grave

SALSO

In nove giorni due visite dei ladri

CONCORSO

Miss Italia, Bedonia incorona Asia. Secondo posto per Miss Parma Foto

Eletta la quinta delle 11 ragazze che andranno alle prefinali di Jesolo

Medesano

Cade dalla finestra e resta sospesa nel vuoto: paura per una donna a Ramiola

Sul posto il 118 e i vigili del fuoco

PARMA

L'«altro» Ferragosto all'insegna della solidarietà

NOCETO

Incendio vicino ai binari: vigili del fuoco al lavoro fino alle 5 di questa mattina

Disagi sulla ferrovia Fidenza-Fornovo. Le foto dei nostri lettori

Traversetolo

Croce azzurra, volontari cercansi

VISITE

Collecchio, il Ferragosto si passa nei Parchi

Lutto

Addio a Giovanni Mori, il medico filosofo

Appello

«Parma aiuti la Sierra Leone»

temperature

Torna l'allerta caldo: verso un giovedì e un venerdì a oltre 35°

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

1commento

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

ANTEPRIMA GAZZETTA

Il suicidio di Samuele Turco: aperto un fascicolo per omicidio colposo Video

La Gazzetta di Parma di domani: le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

MODENA

E' morto il bimbo investito dall'auto del padre

roma

Donna fatta a pezzi: trovati busto e testa in cassonetto. Il fratello confessa

SPORT

Tg Parma

Parma, Caputo vuole un club ambizioso. Evacuo e Giorgino ai saluti Video

Gossip Sportivo

Diletta Leotta, anche il compleanno è social

SOCIETA'

ZURIGO

"Ebrei fatevi la doccia": proteste per l'avviso in una piscina svizzera

giallo

Modella rapita e messa all'asta: un arresto in Gran Bretagna

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti