-4°

Parma

Morto don Benedetti, storico preside del San Benedetto

Morto don Benedetti, storico preside del San Benedetto
Ricevi gratis le news
0

di Lorenzo Sartorio
Era un montanaro verace e un insegnante per missione e per cuore, oltre essere un salesiano a tempo pieno.  Don Renato Benedetti, per anni presidente dell'Istituto salesiano San Benedetto, è morto nei giorni scorsi a  61 anni. Era una figura nota e apprezzata nel mondo salesiano parmigiano, all’interno del quale svolse la preziosa missione di insegnante di storia e filosofia, oltre essere stato, per anni,  vice preside del liceo.
Nativo di Montagna di Valtellina,  don Renato giunse a Parma,  all’Istituto  salesiano,  23 anni fa e, da subito, quel tenace e dolcissimo insegnante conquistò i suoi ragazzi e le loro famiglie attraverso il suo grande - piccolo segreto: l’amore che serbava per la sua professione, oltre il sapere comunicare in modo semplice e essenziale con i giovani.
Cordiale, simpatico, paziente, aveva la scuola nel sangue e,  ben presto,  diventò un punto di riferimento sia per i suoi alunni che per gli ex allievi che non mancavano di fargli visita per poter scambiare quattro chiacchiere con il loro «prof» sempre prodigo di saggi consigli.
 Semplice, umile,  con una spiccata sensibilità che gli consentiva di capire prima di giudicare,  intratteneva  un ottimo rapporto anche con le famiglie dei suoi ragazzi che riteneva indispensabile  per la formazione dei giovani.
«Don Renato - ricorda il direttore  dell’Istituto Salesiano don Giuliano Giacomazzi - aveva la passione per la montagna e per quelle sacre cime dei monti che gli rammentavano la sua giovinezza. Non appena poteva, andava a contemplare le vette nel suo paesello, non mancando di fare escursioni e camminate lungo quei sentieri che percorreva da bambino».
Era davvero un innamorato della sua terra, don Renato, ed è per questo che ha voluto essere sepolto nel cimiterino  del suo paese, vegliato dai monti valtellinesi.
Colpito tre anni fa dalla malattia, appena poteva si rituffava nell’insegnamento, ossia in quella missione che cadenzò tutta la sua vita di educatore, sacerdote, salesiano e montanaro, «titolo» al quale teneva in modo particolare perchè riassumeva tutti quei valori etico cristiani di cui si nutrì fin da bambino, circondato dall’amore dalla sua patriarcale famiglia.
I funerali si svolgeranno stamani alle 10.30 nella chiesa di San Sepolcro (strada Repubblica), mentre la salma sarà tumulata nel cimitero di Montagna di Valtellina, comune di poco meno di tremila abitanti della provincia di  Sondrio. Don Renato riposerà per sempre nel cimitero del paese, lambito dalle   acque del  vicino  torrente  Davaglione. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Tom Petty

Tom Petty

MUSICA

Tom Petty è morto per overdose accidentale

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

milano

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Cremonese-Parma 0-0: nella ripresa subito un'occasione per Di Gaudio. Anche Lizhang allo stadio

DIRETTA

Cremonese-Parma 0-0: nella ripresa subito un'occasione per Di Gaudio. Anche Lizhang allo stadio

Di Gaudio e Insigne cercano il gol, occasione anche per Mazzocchi

DIARIO DELLA TRASFERTA

"Tutti a Cremona!": quasi 2mila tifosi da Parma Foto Video

Uno dei pullman ha qualche problema al motore in autostrada ma riesce a raggiungere lo stadio di Cremona. Molti tifosi in auto

FURTI

Ladro in fuga si lancia da una finestra al quarto piano: ferito e... arrestato Foto

Di chi sono tutti questi oggetti rubati?

Testimonianza

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

via d'azeglio

Prima minaccia i clienti, poi lancia bottiglie contro le vetrine: inseguito e bloccato

5commenti

incidente

Frontale nella notte al Botteghino: due feriti

WEEKEND

Teatro, escursioni e lo spettacolo dei fuoristrada: l'agenda 

CARIGNANO

Raccolte 500 firme per non chiudere l'asilo

1commento

mobilità

Maxi zone a velocità limitata nel Cittadella e nel Montanara Video

2commenti

droga

Arrestato mentre spaccia in viale dei Mille. Con 17 dosi pronte nelle siepi

politica

Pizzarotti: "Nel M5s restano solo gli yes man. Con me usata la linea sovietica"

7commenti

Turandot a Torino

La danzatrice Cabassi: «Strage sfiorata, io c'ero»

FURTI

In "gita" per rubare giubbotti: fermati in due, uno è minorenne

Chiesa

Enrico, il chimico che ha scelto la tonaca

GAZZAREPORTER

"Il Cortile del Guazzatoio è ancora un parcheggio"

1commento

Poste Italiane

Quella raccomandata in viaggio da oltre 40 giorni e mai recapitata

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La strana democrazia delle parlamentarie

di Francesco Bandini

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Aggredito sul bus da un gruppo di adolescenti, ne accoltella uno

2commenti

Elezioni

La Bonino: "Deciso l'apparentamento con il Pd"

SPORT

STORIE DI EX

Prandelli ancora un flop, via anche dall'Al Nasr

tennis

Griglia di partenza rovente: al via i regionali a squadre indoor

SOCIETA'

società

Droga, prostituzione, sigarette: gli italiani spendono 19 miliardi annui in attività illegali

PARMA

Luigine, proseguono le trattative: ne parla anche "Striscia la notizia" Video

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"