12°

23°

Parma

L'autopsia farà luce sulla morte di Felice Segalini

L'autopsia farà luce sulla morte di Felice Segalini
Ricevi gratis le news
23

Sarà l'autopsia a fare luce sulla morte di Felice Segalini, il 55enne che ha perso la vita l'altra notte dopo essere uscito di strada con la sua Vespa, sulla strada fra Parma e Gaione. La data dei funerali non è stata fissata: serve il nulla osta, per il quale bisogna aspettare almeno l'autopsia.

LA CRONACA DI VENERDI' 

di Luca Molinari (Ha collaborato Lorenzo Sartorio)
Era quasi arrivato a destinazione Felice Segalini. Ancora un paio di curve e avrebbe raggiunto Gaione in sella alla sua Vespa blu 125 Primavera, dove ad aspettarlo c'era la moglie Donatella.
Il cinquantacinquenne titolare dello storico negozio di ferramenta di via Langhirano invece, è morto verso le 23 di giovedì, per cause ancora da chiarire. All'altezza della frazione di Antognano (tra Parma e Gaione), in strada Montanara, perdendo improvvisamente il controllo della due ruote su cui era in sella, e finendo in un fossato a lato della strada, subito dopo una brutta curva a gomito.
La moglie, che lo stava aspettando per fare ritorno nella loro abitazione di via Torrente Bardea (quartiere Montanara), non vedendolo arrivare, si è preoccupata. Inizialmente ha tentato più volte di contattare il marito sul cellulare ma, non ricevendo alcun tipo di risposta, si è allarmata.
Poco più tardi i famigliari si sono messi alla ricerca del commerciante. Segalini è stato ritrovato poco dopo mezzanotte, senza vita e  riverso nel fossato pieno d'acqua a lato di strada Montanara, da uno dei due figli, il  ventunenne Michele, che ha chiamato i soccorsi e le forze dell'ordine. Sul posto sono arrivati immediatamente un'ambulanza e un'automedica, i vigili del fuoco e una pattuglia della Polizia.
Purtroppo per il commerciante cinquantacinquenne non c'era più nulla da fare. Segalini era molto conosciuto in città, soprattutto nel quartiere Montanara. Grande tifoso del Parma, non si perdeva mai una partita della propria squadra del cuore. Legatissimo a famiglia e lavoro, era benvoluto da tutti. Stimato dagli altri commercianti di via Langhirano, amava stare in compagnia degli amici e aveva sempre al battuta pronta per tutti.
Ieri, la notizia della sua scomparsa si è sparsa velocemente, suscitando grande cordoglio fra amici e conoscenti.
Stando alle prime ricostruzioni, Segalini dopo aver innaffiato il giardino della casa del padre Albino, che si trovava in vacanza in Calabria insieme a Manuela, sorella di Felice, sarebbe passato dal Bar Lux di via Langhirano, dove era solito trascorrere qualche momento di relax in compagnia dei propri amici.
Verso le 22,30 il titolare della ferramenta si sarebbe messo in viaggio per raggiungere la casa dei famigliari della moglie a Gaione e riportarla a casa. Dopo pochi chilometri però Segalini esce di strada, subito dopo la curva a gomito tra Parma e Gaione, e muore, a poche centinaia di metri dalla destinazione di arrivo. A distanza di poche ore dalla tragedia, non è facile capire quali siano le possibili cause dell'accaduto.
Nel tratto di via Montanara in cui il cinquantacinquenne è uscito di strada non ci sono segni di frenata. E neppure macchie d'olio. Il che farebbe pensare ad un improvviso malore. Potrebbe inoltre trattarsi di un guasto meccanico alla Vespa su cui era in sella.
Al momento comunque non è possibile escludere alcuna ipotesi sui motivi che possono aver provocato l'uscita di strada e la morte di Segalini.
Per fare maggiore chiarezza sulle cause della morte, è possibile che venga predisposta l'autopsia sul corpo del commerciante cinquantacinquenne.
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sergio savina

    29 Luglio @ 11.40

    Ricorderò Felice come una persona simpatica,buona e sempre disponibile con tutti. Porgo alla famiglia le mie sincere condoglianze.Sergio Savina

    Rispondi

  • giovanni

    27 Luglio @ 15.45

    tu non mi conoscevi di nome di vista si, il mio saluto anche di domenica era " hai aperto oggi" ti voglio ricordare sulla tua bellisaima auto cabril con molta umilta la usavi come tu avessi una cinquecento--INon voglio fare della retorica sula tua bonta' e pazzienza.Io voglio pregare per te e la tua famiglia e voglio che tutti perghino per te.,Lla tua preghiera era il lavoro..e la famiglia ill paradiso ti attende. con solidarietà. ciao un abbraccio

    Rispondi

  • Maria,Edo,Eleonora

    27 Luglio @ 14.17

    Feli, sei stato un amico grande e insostituibile. Nessuno potrà cancellare i tanti momenti spensierati trascorsi insieme.Sarai,comunque, sempre con noi. Edoardo, Maria, Eleonora.

    Rispondi

  • VESPACLUBPARMA

    27 Luglio @ 12.34

    Ciao Felice, te ne sei andato con la tua amata ed inseparabile Vespa Primavera. Gli amici del Vespaclub ti ricordano con amicizia e stima.Ci mancherai....

    Rispondi

  • manuela

    26 Luglio @ 21.51

    felix mi manchi da morire .come dice giampy tu facevi stare bene le persone eri unico e irripetibile. Mi adoravi, sempre presente , su di te potevo sempre contare . Niente sarà come prima, il nostro era un legame forte . Io ho avuto il privilegio di avere un fratello come te. TI ADORO CON TUTTO IL MIO CUORE . LA TUA MANU

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Profondo cordoglio per la morte del podista 49enne alla Parma Marathon

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

carabinieri

Non resiste al richiamo della droga ed evade dai domiciliari: arrestato un 35enne

1commento

tg parma

E-Distrubuzione: Enel investe oltre 1,5 milioni di euro per la Bassa Est

Inaugurata a Colorno la stazione di media tensione

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: Chicco e Felice i finalisti di oggi

anagrafe

Dal 2 novembre si farà solo la carta d'identità elettronica

LA MORTE DI MORONI

«Addio Luca, con te se ne va una parte di noi»

SOLIDARIETA'

Mamme alla ricerca di una nuova vita

PERICOLO

Il Palacasalini di notte diventa inaccessibile

3commenti

Piazzale Matteotti

Le telecamere smascherano il pusher

1commento

Dramma a Enzano

Trattore si ribalta, muore Giampaolo Cugini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel