12°

Parma

L'autopsia farà luce sulla morte di Felice Segalini

L'autopsia farà luce sulla morte di Felice Segalini
Ricevi gratis le news
23

Sarà l'autopsia a fare luce sulla morte di Felice Segalini, il 55enne che ha perso la vita l'altra notte dopo essere uscito di strada con la sua Vespa, sulla strada fra Parma e Gaione. La data dei funerali non è stata fissata: serve il nulla osta, per il quale bisogna aspettare almeno l'autopsia.

LA CRONACA DI VENERDI' 

di Luca Molinari (Ha collaborato Lorenzo Sartorio)
Era quasi arrivato a destinazione Felice Segalini. Ancora un paio di curve e avrebbe raggiunto Gaione in sella alla sua Vespa blu 125 Primavera, dove ad aspettarlo c'era la moglie Donatella.
Il cinquantacinquenne titolare dello storico negozio di ferramenta di via Langhirano invece, è morto verso le 23 di giovedì, per cause ancora da chiarire. All'altezza della frazione di Antognano (tra Parma e Gaione), in strada Montanara, perdendo improvvisamente il controllo della due ruote su cui era in sella, e finendo in un fossato a lato della strada, subito dopo una brutta curva a gomito.
La moglie, che lo stava aspettando per fare ritorno nella loro abitazione di via Torrente Bardea (quartiere Montanara), non vedendolo arrivare, si è preoccupata. Inizialmente ha tentato più volte di contattare il marito sul cellulare ma, non ricevendo alcun tipo di risposta, si è allarmata.
Poco più tardi i famigliari si sono messi alla ricerca del commerciante. Segalini è stato ritrovato poco dopo mezzanotte, senza vita e  riverso nel fossato pieno d'acqua a lato di strada Montanara, da uno dei due figli, il  ventunenne Michele, che ha chiamato i soccorsi e le forze dell'ordine. Sul posto sono arrivati immediatamente un'ambulanza e un'automedica, i vigili del fuoco e una pattuglia della Polizia.
Purtroppo per il commerciante cinquantacinquenne non c'era più nulla da fare. Segalini era molto conosciuto in città, soprattutto nel quartiere Montanara. Grande tifoso del Parma, non si perdeva mai una partita della propria squadra del cuore. Legatissimo a famiglia e lavoro, era benvoluto da tutti. Stimato dagli altri commercianti di via Langhirano, amava stare in compagnia degli amici e aveva sempre al battuta pronta per tutti.
Ieri, la notizia della sua scomparsa si è sparsa velocemente, suscitando grande cordoglio fra amici e conoscenti.
Stando alle prime ricostruzioni, Segalini dopo aver innaffiato il giardino della casa del padre Albino, che si trovava in vacanza in Calabria insieme a Manuela, sorella di Felice, sarebbe passato dal Bar Lux di via Langhirano, dove era solito trascorrere qualche momento di relax in compagnia dei propri amici.
Verso le 22,30 il titolare della ferramenta si sarebbe messo in viaggio per raggiungere la casa dei famigliari della moglie a Gaione e riportarla a casa. Dopo pochi chilometri però Segalini esce di strada, subito dopo la curva a gomito tra Parma e Gaione, e muore, a poche centinaia di metri dalla destinazione di arrivo. A distanza di poche ore dalla tragedia, non è facile capire quali siano le possibili cause dell'accaduto.
Nel tratto di via Montanara in cui il cinquantacinquenne è uscito di strada non ci sono segni di frenata. E neppure macchie d'olio. Il che farebbe pensare ad un improvviso malore. Potrebbe inoltre trattarsi di un guasto meccanico alla Vespa su cui era in sella.
Al momento comunque non è possibile escludere alcuna ipotesi sui motivi che possono aver provocato l'uscita di strada e la morte di Segalini.
Per fare maggiore chiarezza sulle cause della morte, è possibile che venga predisposta l'autopsia sul corpo del commerciante cinquantacinquenne.
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sergio savina

    29 Luglio @ 11.40

    Ricorderò Felice come una persona simpatica,buona e sempre disponibile con tutti. Porgo alla famiglia le mie sincere condoglianze.Sergio Savina

    Rispondi

  • giovanni

    27 Luglio @ 15.45

    tu non mi conoscevi di nome di vista si, il mio saluto anche di domenica era " hai aperto oggi" ti voglio ricordare sulla tua bellisaima auto cabril con molta umilta la usavi come tu avessi una cinquecento--INon voglio fare della retorica sula tua bonta' e pazzienza.Io voglio pregare per te e la tua famiglia e voglio che tutti perghino per te.,Lla tua preghiera era il lavoro..e la famiglia ill paradiso ti attende. con solidarietà. ciao un abbraccio

    Rispondi

  • Maria,Edo,Eleonora

    27 Luglio @ 14.17

    Feli, sei stato un amico grande e insostituibile. Nessuno potrà cancellare i tanti momenti spensierati trascorsi insieme.Sarai,comunque, sempre con noi. Edoardo, Maria, Eleonora.

    Rispondi

  • VESPACLUBPARMA

    27 Luglio @ 12.34

    Ciao Felice, te ne sei andato con la tua amata ed inseparabile Vespa Primavera. Gli amici del Vespaclub ti ricordano con amicizia e stima.Ci mancherai....

    Rispondi

  • manuela

    26 Luglio @ 21.51

    felix mi manchi da morire .come dice giampy tu facevi stare bene le persone eri unico e irripetibile. Mi adoravi, sempre presente , su di te potevo sempre contare . Niente sarà come prima, il nostro era un legame forte . Io ho avuto il privilegio di avere un fratello come te. TI ADORO CON TUTTO IL MIO CUORE . LA TUA MANU

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS