Parma

Sveglia un palazzo con lo stereo. Ma lui continua a dormire

Ricevi gratis le news
5

Svegliati in piena notte da uno stereo con il volume al massimo. Forse la musica non era di loro gradimento, o più semplicemente volevano rivendicare il diritto di dormire in pace gli inquilini di un palazzo in viale Pasini che ieri notte hanno chiamato la polizia municipale per mettere il silenziatore a quel «concerto» in piena notte. Erano da poco passate le quattro quando gli agenti sono arrivati in viale Pasini e hanno potuto rendersi conto con le loro orecchie che le lamentele di alcuni cittadini erano più che fondate. Il frastuono proveniente dalle finestre di un palazzo si sentiva benissimo fino in strada. Per far cessare quel caos musicale, gli agenti si sono attaccati al campanello del proprietario di casa, sperando in una risposta. Ma ogni tentativo è andato a vuoto, tanto che fra le persone svegliate dalla musica erano iniziate a circolare diverse ipotesi. Per prima quella di un possibile malore che avrebbe fatto perdere i sensi all'inquilino dell'appartamento. Dopo diversi tentativi rimasti senza risposta, gli agenti hanno allertato i vigili del fuoco, che sono arrivati in viale Pasini per sfondare la porta dell'appartamento. Ormai il volume della musica non era più il problema principale: per gli agenti l'importante era stabilire le condizioni di salute del padrone di casa. Le lunghe scampanellate alla porta dell'appartamento non hanno provocato nessuna risposta, e a causa del volume dello stereo per i soccorritori era praticamente impossibile capire se dall'interno dell'alloggio stessero arrivando richieste di aiuto o lamenti. Quando i vigili del fuoco erano ormai pronti a sfondare la porta, all'improvviso si è aperta la serratura. I soccorritori si sono così trovati di fronte a un giovane in perfetta salute. Quando gli agenti hanno chiesto il motivo di quello stereo a tutto volume, il giovane ha risposto di essersi addormentato. Secondo gli agenti, dopo aver alzato un po' troppo il gomito. Ma mentre lui dormiva, gli altri abitanti del palazzo erano con gli occhi sbarrati. Il giovane se l'è cavata con una «lavata di capo» da parte degli agenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Max

    28 Luglio @ 08.11

    Che bello che ogni tanto c'è qualche notizia con il lieto fine e che fa sorridere. Ce ne vorrebbero cinque o sei tutti i giorni. Comunque, complimenti per il "buon sonno"; il ragazzo è sicuramente uno dei fortunati che si svegliano belli riposati......forse un po' meno i suoi vicini :-))

    Rispondi

  • marlucy

    28 Luglio @ 03.21

    come sempre l'autorità di Parma proteggeil citattino. Siete fortunati ,sono tornata nel mio paese di origini(Brasile) e qui non si dorme con musica e urle per le vie di Copacabana. Ah! che nostalgia di Parma! qui la polizia non fà niente, e pure ci sono le legge , ma non vengono aplicate come lì a Parma. Complimenti.

    Rispondi

  • Verdure

    27 Luglio @ 21.00

    Quest'uomo è un mito, musica, cannonate o bombe atomiche per lui non fa nessuna differenza. Magari potessi essere come lui.. io mi sveglio anche con un moscerino in stanza. "giovane extracomunitario" for president!

    Rispondi

  • Davide

    27 Luglio @ 13.11

    ahahaahaha. Rido perchè anch'io mi svegliavo con lo stereo che sparava musica a palla. E nonostante avessi le casse vicino al letto è capitato anche a me di non svegliarmi disturbando i vicini. Ovvio che il mio obiettivo era di svegliare me e non i vicini...

    Rispondi

  • gianfranco ferrari

    27 Luglio @ 12.13

    Come mai aveva un sonno così pesante? non pensa che i suoi rumori possono dar fastidio agli altri ? sà cosa significa comportamento civile ?ogni dubbio è lecito!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

Via Ugolotti: i compleanni del Bang

PGN FESTE

Via Ugolotti: i compleanni del Bang Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

In manette la banda delle spaccate: 2 giovani arrestati dai carabinieri

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

Emergenza

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

7commenti

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

PARMA

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia: aveva 89 anni

INTERVISTA

Il prefetto: "Migranti, a Parma numeri destinati a calare" Video

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

Salsomaggiore

«Serhiy è scomparso: chi l'ha visto?»: l'appello degli amici

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

DIPENDENZA

Droga: il racconto di chi ne è uscito 

Una sera con i Narcotici Anonimi

INTERVISTA

La regista Emma Dante: così in scena la bruttezza diventa bellezza

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

7commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

INSERTO

Speciale Sposi: guida al giorno del «sì»

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Neve: centinaia di turisti bloccati in Val Senales, situazione critica in Alto Adige

VENEZIA

Conto da 1.100 euro: i turisti giapponesi denunciano alla Finanza

SPORT

manifestazione

Bimbi e tifosi abbracciano il Felino (contro tutte le mafie) Gallery

posticipo

L'Avellino espugna Brescia tra mille emozioni La classifica di serie B

SOCIETA'

GIOCATTOLI

I mitici mattoncini Lego compiono 60 anni Video

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

LA MOTO

Yamaha MT-09 SP: la prova