-4°

-2°

Parma

Parma-La Spezia: tutti al mare ma con il treno

Parma-La Spezia: tutti al mare ma con il treno
Ricevi gratis le news
1

di Ilaria Graziosi

Tutti come al solito con la valigia in mano. Pronti a partire per godersi il mare dell’ultima domenica di luglio.
Ma ieri mattina, tra numerosissimi passeggeri del Regionale 2295 delle 7.48 diretto a La Spezia, non sono mancati i commenti per la prossima sospensione della linea dal 9 al 30 agosto, a causa dei lavori di manutenzione e messa in sicurezza della galleria «Bastarda», tra Fornovo e Borgo Val di Taro.

 Commenti duri, il più delle volte, dovuti al fatto che a «rimetterci» sarà proprio il popolo dei «pendolari da spiaggia», che prendono il treno la mattina presto per passare una giornata al mare e rientrano in serata.
 Non è ben vista, infatti, la soluzione - proposta dalla Regione Liguria - di attivare un servizio di bus che colleghi direttamente le stazioni di Parma e La Spezia. «Non mi sembra proprio la stessa cosa - commenta Chiara Cavatorti, studentessa di economia a Parma - la corriera deve fare sempre i conti con il traffico, che si sa, in questo periodo, è molto intenso. Con il treno, ritardi a parte, sai più o meno con precisione quando arrivi e quando riparti. Comunque, fortunatamente, da oggi cominciano le mie vacanze, per cui non sarò più costretta ad andare avanti e indietro. Spero che, per il mio rientro, la situazione sia tornata alla normalità».
Massimiliano Gazzolari e Samuel Reggiola prendono il Regionale per La Spezia quasi tutte le domeniche da quando sono cominciate le calde giornate estive.
«E' un treno sempre pieno - raccontano i due amici diretti a Monterosso - spesso c'è della gente, che deve rimanere in piedi da Parma e non riesce a sedersi fino all’arrivo. E poi è capitato più volte che mancasse l’aria condizionata, che con il caldo di queste settimane è condizione fondamentale per viaggiare. Quindi, a nostro parere, oltre ai lavori alla galleria in questione, ci sarebbe bisogno che Trenitalia sistemasse un po' anche la situazione degli stessi mezzi. Altrimenti, davvero, meglio prendere una corriera».

 Di parere esattamente contrario Jessica  Pescina, in partenza per una settimana anche lei a Monterosso, con il fidanzato Francesco Calvanese. «E' la seconda volta che prendiamo questo treno - spiegano i ragazzi - e dobbiamo ammettere che è molto comodo. Parte presto la mattina e rientra in serata, così siamo riusciti a farci delle giornate al mare anche senza fermarci a dormire». «Io e mia moglie, non avendo ferie, facciamo avanti e indietro da La Spezia tutte le domeniche per portare i bambini al mare - racconta Luigi Tammaro - e, a parte la comodità del partire presto, è vero che questo treno è sempre pieno. Poi bisogna aggiungere che si viaggia con i borsoni, zaini, pranzi al sacco. C'è persino chi si porta l’ombrellone. Quindi spesso manca proprio lo spazio necessario. Se poi si pensa anche che sul Regionale non è possibile effettuare la prenotazione del posto, allora capirà come spesso le persone si trovino a viaggiare sedute anche per terra in corridoio».
Insomma, la galleria ferroviaria fra Parma e La Spezia dovrà pur essere ristrutturata con urgenza.
Ma, secondo il parere di molti parmigiani pendolari, una ristrutturazione urgente servirebbe anche ai mezzi su cui si viaggia.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • maniello iolanda

    10 Agosto @ 09.43

    la sospensione del treno per Monterosso è un' ulteriore penalizzazione come al solito per chi non può permettersi che qualche giornata al mare e che oltretutto accetta di farsi un viaggio scomodo e di andare o tornare sempre coi ritardi dei treni. Un anno sono tornata dal mare a mezzanotte!!!!!! eppure si paga eccome il disservizio,ma il piccolo paradiso di Monterosso ne val la pena.Trenitalia non ha mangiato aqbbastanza su pendolari e fruitori di eurostar scassati ?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

90 Special: le 7 ragazze diventate famose - Ambra Angiolini

L'INDISCRETO

Non è la Rai, Ambra Angiolini e le "sue" ragazze

Sant'Ilario: allegria al Be Movie

FESTE PGN

Sant'Ilario: allegria al Be Movie Foto

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

social

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria "Al Voltone"

CHICHIBIO

Trattoria "Al Voltone", la generosa tradizione della Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

Grave incidente in via dei Mercati: ragazza 19enne in Rianimazione

PARMA

Grave incidente in via dei Mercati: ragazza 19enne in Rianimazione

E dalle testimonianze spunta un furgone pirata che ha sfiorato i feriti

MALTEMPO

Dopo i fiocchi fa paura il grande gelo. E la neve tornerà giovedì Video

APPENNINO

Rischio gelo: scuole chiuse a Bardi, Bore, Varsi, Varano Melegari e Berceto

GAZZAREPORTER

I primi effetti di Buran

Temperature già sotto lo zero a Calestano

Comune di Parma

Maltempo, cimiteri chiusi fino al 28 febbraio

MONTICELLI

Si sentono male alla festa: 45 persone finiscono in ospedale a Parma

ANTEPRIMA GAZZETTA

I lupi sono alle porte Salso

Via Picasso

«Undici colpi nel mio bar: un incubo»

Svaligiato per l'ennesima volta il Tato Bar

1commento

ATLETICA

Fidenza rinnova il centro sportivo Ballotta: ecco come sarà Video

Attore

Addio a Poletti, recitò con Fellini

CALCIO

Salernitana-Parma, non ci saranno Siligardi, Munari e Di Gaudio: parla D'Aversa Video

2commenti

GAZZAREPORTER

Le foto di una lettrice: "Piazzale San Lorenzo, rifiuti abbandonati nonostante l'ecostation"

2commenti

SORBOLO

Il sindaco Cesari: "Bocconi avvelenati nel parco di via Bottego"

Il primo cittadino lancia l'allerta con un post su Facebook

1commento

In treno

Violinista dimentica la valigia, «miracolo» della Polfer

GAZZAREPORTER

Domenica, ore 7: "Sta nevicando abbondantemente a Panocchia" Foto

Tg Parma

Casa inagibile per due famiglie in strada del Traglione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il misterioso filo che lega le vite di tutti noi

di Michele Brambilla

1commento

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

LA SPEZIA

Maltempo: neve in Liguria, imbiancate le Cinque Terre

MALTEMPO

Pilone crolla sul ponte: riaperto l'accesso stradale a Venezia

SPORT

SERIE A

Il Milan sbanca l'Olimpico: Roma ko

OLIMPIADI INVERNALI

Cerimonia di chiusura: Arianna Fontana portata in trionfo Foto

SOCIETA'

LA PEPPA

Frittata di spaghetti, la ricetta del cuore

IL VINO

«Pecorello Grisara» di Ceraudo, aromi fragranti e agrumi solari ma non solo

MOTORI

Il salone

Ginevra, la guida completa. 100 anteprime

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery