14°

28°

Lettera aperta

Pizzarotti ai parmigiani: "La città riguarda tutti"

Federico Pizzarotti

Federico Pizzarotti

Ricevi gratis le news
20

L'iniziativa era già annunciata: "Giovedì 18 alle ore 21, al Cinema Astra, la mia squadra di Giunta presenterà alla città i conti del Comune, in un incontro pubblico aperto a tutti i parmigiani". Ma nella lettera aperta inviata idealmente ai parmigiani aggiunge qualcosa di più, il sindaco Federico Pizzarotti.

"Non è un atto dovuto per legge, basterebbe la pubblicazione del Bilancio sul sito online -scrive il sindaco -. Al contrario, il nostro è un atto dovuto alla trasparenza, la stessa che per troppi anni è mancata in città. Oggi la politica tiene il palmo delle mani aperto e ve lo fa controllare, per diritto e per dovere: a ciascuno il diritto di conoscere lo stato di salute delle nostre casse, cosa abbiamo fatto finora e che investimenti stiamo facendo per i nostri figli; e a ciascuno il dovere di esserne consapevole".

Si parte dai conti che più hanno preoccupato, ma "Non parleremo soltanto di quanto è stato ridotto il debito, di per sé già un successo in un Paese che anziché ridurlo lo incrementa, ma anche e soprattutto degli investimenti che coinvolgono tutti noi, che toccano da vicino la vita di ognuno di noi, come Comunità e come singolo cittadino. Il nostro quartiere, la nostra via, il futuro della nostra città; poi gli investimenti per le strade e per le scuole, per il patrimonio storico e per i borghi, ma anche per i parchi e per la cultura: la vita della città deve essere raccontata, condivisa e dibattuta, estirpando l’idea che politica e società siano due cose distinte e lontane. Non ci può essere Comunità se da una parte vi è la politica e dall’altra la città, se una sceglie e non condivide e l’altra non ascolta e non partecipa".

Parla di "atti concreti", anche per il futuro. "Sarà un incontro semplice ma importante in cui Parma farà il punto della situazione. Tante sono le cose centrate con successo quando tutto faceva presagire il contrario, penso ad esempio all’apertura della nuova stazione, all’inaugurazione della nuova cittadella del Rugby, ma anche al ritorno del mercato in Piazza della Pace, al 70% raggiunto dalla differenziata o alle centinaia di nuovi alloggi pubblici per i parmigiani in difficoltà. Mi viene da pensare anche alle circa mille piante piantate in città, ai nuovi filobus rossi, ai circa 34 milioni investiti per le opere pubbliche o alla riduzione dei costi della politica. Tutto bene dunque? Macché, noi parmigiani siamo fatti così: chiediamo sempre di più da noi stessi perché siamo una comunità fiera e orgogliosa. Perciò giovedì non parleremo soltanto di quello che la città ha raggiunto, ma anche di che cosa chiede ancora per se stessa: dalla manutenzione dell’Ospedale Vecchio al Ponte Romano, che intendiamo ridare alla luce; dall’arena Shakespeare al nuovo Duc B; dal parco della Cittadella alla Biblioteca Civica. E così via".

"La città è nostra e riguarda tutti - conclude Pizzarotti nel suo messaggio -. Salvaguardarla, tutelarla ed essere consapevoli dei passi che compie uno dopo l’altro, sono puri atti di responsabilità verso noi stessi e verso il futuro dei nostri figli."

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    16 Settembre @ 18.38

    MAURIZIO , DEI BILANCI E' "PUBBLICO" CIO' CHE vIene pubblicato ! Ciò che non si vuol pubblicare lo si nasconde nei bilanci delle "partecipate" come fanno i gattini coi bisogni nella lettiera. LA DEVASTAZIONE SELVAGGIA PERPETRATA SULLE STRADE DI PARMA QUEST' ESTATE , con ingorghi per la circolazione , e conseguente aggravamento dell' inquinamento , disagi per i residenti e danni incalcolabili per le attività commerciali , E' IL PEGGIOR DISASTRO CHE PARMA ABBIA PATITO NEL DOPOGUERRA . E non mi venga a raccontare che una parte della devastazione è stata compiuta su commissione di IREN , perchè IREN è un appaltatore , che agisce su mandato dell' appaltante , che è il Comune , il quale , peraltro , è anche comproprietario della stessa IREN . Non è che IREN possa sbudellare le strade di tutta la città all' insaputa e senza il consenso del Comune , altrimenti potrebbe accadere che Pizzarotti una mattina vada in piazza Garibaldi e non ci trovi più il Municipio perchè IREN glie l' ha abbattuto ! Peraltro , una parte della devastazione è stata fatta per posare le tubazioni del teleriscaldamento , alimentato dal termovalorizzatore di Ugozzolo , che , poi, Folli e Pizzarotti dicono di voler "affamare" , cosicchè ci scalderemo con gli zolfanelli . LE SOLE STRADE CHE NESSUNO HA TOCCATO SONO STATE QUELLE DISSESTATE , ridotte peggio delle mulattiere sull' Adamello , che avrebbero avuto davvero bisogno di riparazioni e manutenzioni , per le quali i residenti hanno mandato in Comune lettere , e-mail , fotografie , telefonate e suppliche senza neanche ricevere conferma di lettura . L' unico che riceve risposta è lei , gli altri 179999 Parmigiani no !

    Rispondi

  • Maurizio

    15 Settembre @ 20.21

    Vercingetorige, ibilanci sono pubblici e sonoconsultabili in qualsiasi momento, basta volerlo fare, per il resto all'astra non ci vado perchè non mi ineressa, quello che volevo sapere dal bilancio l'ho già avuto, poi per le strade scommetto che se non avessero fatto i lavori lei si sarebbe lamentato ugualmente. Lei poi che crede di saper tutto non li ha letti i cartelli dei lavori con il nome di chi ha ordinato i lavori? Lei è sicuro che siano tutte opere del comune? E se anche fosse penso che fossero opere necessarie così come ne fanno ogni anno e sempre in estate perchè chiaramente Parma non è una località turistica estiva e notoriamente in estatesi creano meno disagi con scuole chiuse e parte degli abianti in ferie. Piuttosto che lamentarsi di questi lavori poi si lamenti di lavori di aziende private finanziati con i soldi pubblici, anche a parma e provincia questo è accaduto e in estate.....

    Rispondi

  • Vercingetorige

    15 Settembre @ 11.37

    MAURIZIO , QUANTO A "FURBIZIA" LEI GUARDI LA SUA CHE' NE HA ABBASTANZA ! Alla mia ci penso io ! Non vado all' Astra perchè è una buffonata propagandistica pre-elettorale. I dati che potrebbero consentire di contestare i loro non ce li dicono . Per esempio forniranno i bilanci delle "partecipate" , con Bosi e Folli che vogliono farne altre due ? Ci diranno che montagna di milioni hanno speso quest' estate per sbudellare le strade di mezza città , evitando di toccare solo quelle che , di riparazioni e restauri , hanno davvero urgente bisogno ? Vuoi vedere che fa parte anche lei della "troupe" del Circo Astro ? E cosa fa ? Fa fare i conti ad uno stallone lipizzano che scrive i numeri picchiando uno zoccolo per terra ? Il centinaio scarso di iscritti al "Movimento 5 Stelle" di Parma non sono affatto il "direttivo provinciale" , ma sono il totale degli iscritti . Faccia il confronto con i tesserati degli altri Partiti , non coi "direttivi provinciali" !

    Rispondi

  • STEFANO

    15 Settembre @ 10.12

    Il problema che lui come altri non democratici pensano a quello che pensano loro e non al bene di parma e dei parmigiani e l'obbiettivo è raggiunto : parma citta' di delinquenti e spacciatori ? si ma la cultura ...... si ma il bilancio ..... sveglia tornate a fare i sottoposti che è meglio , è facile dare la colpa ad altri , ma adesso gli altri siete voi ! mi si rompa una mano quel giorno che mi venga voglia di scegliere un M5stalin come pizzarotti a bernazzoli ! spero che qui cari amici stranieri RAZZISTI per cui AVETE tanta tolleranza , VI si riversi addosso !

    Rispondi

  • Maurizio

    14 Settembre @ 21.02

    Comunque continuate così, sapete benissimo che i famosi 40 sono in pratica il direttivo provinciale anche se i grillini lo chiamano in altro modo, cosa simile ad altri partiti, alcuni in città hanno direttivi di 3 persone cos'è sono partiti con ancora meno seguaci di pizzarotti? Vercingetorige, perchè non va con michele al cinema a sbugiardare la giunta invece di fare il furbo sulla tastiera?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti