Lettera aperta

Pizzarotti ai parmigiani: "La città riguarda tutti"

Federico Pizzarotti

Federico Pizzarotti

Ricevi gratis le news
20

L'iniziativa era già annunciata: "Giovedì 18 alle ore 21, al Cinema Astra, la mia squadra di Giunta presenterà alla città i conti del Comune, in un incontro pubblico aperto a tutti i parmigiani". Ma nella lettera aperta inviata idealmente ai parmigiani aggiunge qualcosa di più, il sindaco Federico Pizzarotti.

"Non è un atto dovuto per legge, basterebbe la pubblicazione del Bilancio sul sito online -scrive il sindaco -. Al contrario, il nostro è un atto dovuto alla trasparenza, la stessa che per troppi anni è mancata in città. Oggi la politica tiene il palmo delle mani aperto e ve lo fa controllare, per diritto e per dovere: a ciascuno il diritto di conoscere lo stato di salute delle nostre casse, cosa abbiamo fatto finora e che investimenti stiamo facendo per i nostri figli; e a ciascuno il dovere di esserne consapevole".

Si parte dai conti che più hanno preoccupato, ma "Non parleremo soltanto di quanto è stato ridotto il debito, di per sé già un successo in un Paese che anziché ridurlo lo incrementa, ma anche e soprattutto degli investimenti che coinvolgono tutti noi, che toccano da vicino la vita di ognuno di noi, come Comunità e come singolo cittadino. Il nostro quartiere, la nostra via, il futuro della nostra città; poi gli investimenti per le strade e per le scuole, per il patrimonio storico e per i borghi, ma anche per i parchi e per la cultura: la vita della città deve essere raccontata, condivisa e dibattuta, estirpando l’idea che politica e società siano due cose distinte e lontane. Non ci può essere Comunità se da una parte vi è la politica e dall’altra la città, se una sceglie e non condivide e l’altra non ascolta e non partecipa".

Parla di "atti concreti", anche per il futuro. "Sarà un incontro semplice ma importante in cui Parma farà il punto della situazione. Tante sono le cose centrate con successo quando tutto faceva presagire il contrario, penso ad esempio all’apertura della nuova stazione, all’inaugurazione della nuova cittadella del Rugby, ma anche al ritorno del mercato in Piazza della Pace, al 70% raggiunto dalla differenziata o alle centinaia di nuovi alloggi pubblici per i parmigiani in difficoltà. Mi viene da pensare anche alle circa mille piante piantate in città, ai nuovi filobus rossi, ai circa 34 milioni investiti per le opere pubbliche o alla riduzione dei costi della politica. Tutto bene dunque? Macché, noi parmigiani siamo fatti così: chiediamo sempre di più da noi stessi perché siamo una comunità fiera e orgogliosa. Perciò giovedì non parleremo soltanto di quello che la città ha raggiunto, ma anche di che cosa chiede ancora per se stessa: dalla manutenzione dell’Ospedale Vecchio al Ponte Romano, che intendiamo ridare alla luce; dall’arena Shakespeare al nuovo Duc B; dal parco della Cittadella alla Biblioteca Civica. E così via".

"La città è nostra e riguarda tutti - conclude Pizzarotti nel suo messaggio -. Salvaguardarla, tutelarla ed essere consapevoli dei passi che compie uno dopo l’altro, sono puri atti di responsabilità verso noi stessi e verso il futuro dei nostri figli."

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    16 Settembre @ 18.38

    MAURIZIO , DEI BILANCI E' "PUBBLICO" CIO' CHE vIene pubblicato ! Ciò che non si vuol pubblicare lo si nasconde nei bilanci delle "partecipate" come fanno i gattini coi bisogni nella lettiera. LA DEVASTAZIONE SELVAGGIA PERPETRATA SULLE STRADE DI PARMA QUEST' ESTATE , con ingorghi per la circolazione , e conseguente aggravamento dell' inquinamento , disagi per i residenti e danni incalcolabili per le attività commerciali , E' IL PEGGIOR DISASTRO CHE PARMA ABBIA PATITO NEL DOPOGUERRA . E non mi venga a raccontare che una parte della devastazione è stata compiuta su commissione di IREN , perchè IREN è un appaltatore , che agisce su mandato dell' appaltante , che è il Comune , il quale , peraltro , è anche comproprietario della stessa IREN . Non è che IREN possa sbudellare le strade di tutta la città all' insaputa e senza il consenso del Comune , altrimenti potrebbe accadere che Pizzarotti una mattina vada in piazza Garibaldi e non ci trovi più il Municipio perchè IREN glie l' ha abbattuto ! Peraltro , una parte della devastazione è stata fatta per posare le tubazioni del teleriscaldamento , alimentato dal termovalorizzatore di Ugozzolo , che , poi, Folli e Pizzarotti dicono di voler "affamare" , cosicchè ci scalderemo con gli zolfanelli . LE SOLE STRADE CHE NESSUNO HA TOCCATO SONO STATE QUELLE DISSESTATE , ridotte peggio delle mulattiere sull' Adamello , che avrebbero avuto davvero bisogno di riparazioni e manutenzioni , per le quali i residenti hanno mandato in Comune lettere , e-mail , fotografie , telefonate e suppliche senza neanche ricevere conferma di lettura . L' unico che riceve risposta è lei , gli altri 179999 Parmigiani no !

    Rispondi

  • Vercingetorige

    15 Settembre @ 11.37

    MAURIZIO , QUANTO A "FURBIZIA" LEI GUARDI LA SUA CHE' NE HA ABBASTANZA ! Alla mia ci penso io ! Non vado all' Astra perchè è una buffonata propagandistica pre-elettorale. I dati che potrebbero consentire di contestare i loro non ce li dicono . Per esempio forniranno i bilanci delle "partecipate" , con Bosi e Folli che vogliono farne altre due ? Ci diranno che montagna di milioni hanno speso quest' estate per sbudellare le strade di mezza città , evitando di toccare solo quelle che , di riparazioni e restauri , hanno davvero urgente bisogno ? Vuoi vedere che fa parte anche lei della "troupe" del Circo Astro ? E cosa fa ? Fa fare i conti ad uno stallone lipizzano che scrive i numeri picchiando uno zoccolo per terra ? Il centinaio scarso di iscritti al "Movimento 5 Stelle" di Parma non sono affatto il "direttivo provinciale" , ma sono il totale degli iscritti . Faccia il confronto con i tesserati degli altri Partiti , non coi "direttivi provinciali" !

    Rispondi

  • STEFANO

    15 Settembre @ 10.12

    Il problema che lui come altri non democratici pensano a quello che pensano loro e non al bene di parma e dei parmigiani e l'obbiettivo è raggiunto : parma citta' di delinquenti e spacciatori ? si ma la cultura ...... si ma il bilancio ..... sveglia tornate a fare i sottoposti che è meglio , è facile dare la colpa ad altri , ma adesso gli altri siete voi ! mi si rompa una mano quel giorno che mi venga voglia di scegliere un M5stalin come pizzarotti a bernazzoli ! spero che qui cari amici stranieri RAZZISTI per cui AVETE tanta tolleranza , VI si riversi addosso !

    Rispondi

  • Vercingetorige

    14 Settembre @ 12.33

    QUESTA NOTTE HO FATTO UN SOGNO . C' era gran festa in città per l' arrivo del Circo Astro . Davanti all' ingresso Pizzarotti , con un megafono , imboniva i passanti :"Venghino , siori , venghino , chè più gente entra e più bestie si vedono ! " . Alle sue spalle , la Paci e la Rossi gestivano le biglietterie con prezzi scontati per militari e ragazzi. La Ferraris dirigeva tamburi ed ottoni della banda d'Affori, roteando una mazza colorata . Patrizia Ageno capeggiava le majorettes . Casa si occupava di un banchetto dove faceva zucchero filato e friggeva i krapfen . Vagnozzi vendeva palloncini colorati con sopra la faccia di Grillo . All' interno del grande tendone circolare , allestito sotto la guida di Alinovi , Bosi girava tra gli spettatori con una cassetta a tracolla , ed offriva popcorn , ciuppa ciuppa e sgagnarabbia . In pista Folli faceva l' uomo mangiafuoco, alitando lunghe lingue di fiamma , mentre alcuni animalisti da"gay pride" facevano miagolare un branco di gatti castrati e , allo schioccare della frusta , li facevano altare sui divani, sotto lo sguardo severo di un paio di barboncini . Poi mi sono svegliato.......

    Rispondi

  • sabcarrera

    14 Settembre @ 08.28

    Per quelli che dicono che farebbero meglio: perché non fate un bilancio di tassazione, spese, crediti e debiti del Comune di Parma? In sostanza quanto ci fate pagare e quanto spendete, cosa fareste contro la criminalità e con chi getta i rifiuti in giro per le strade?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Poliziotti americani presi in un "fuoco incrociato"

usa

I bambini fanno a palle di neve coi poliziotti Video

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Colorno visto dall'elicottero dei vigili del fuoco

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

colorno

Tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini all'alba: "Chiederò stato d'emergenza" Foto

1commento

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

3commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

4commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

1commento

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

SOCIETA'

gusto light

La ricetta a tema - I biscottini di Santa Lucia

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS