Parma

Dai passi carrai oltre un milione al Comune

Dai passi carrai oltre un milione al Comune
Ricevi gratis le news
1

di Caterina Zanirato
Tutti i Comuni italiani possiedono una fonte inesauribile di «entrate». Si tratta dei passi carrai: ogni cittadino proprietario di un’area di sosta all’interno di un’abitazione, che sbuca su una strada pubblica oppure su un’area soggetta a servitù di pubblico passaggio, deve pagare un canone di concessione al Comune.
Non si tratta del semplice diritto di poter chiamare i vigili urbani nel momento in cui un veicolo blocca l’entrata: il canone va versato obbligatoriamente perché si tratta di una «tassa» da pagare per l’occupazione del suolo pubblico.
A Parma, nel 2009, i passi carrai regolarmente riconosciuti sono 13.649. L’importo complessivo versato al Comune, compreso di costo di attivazione e canone annuo, è di 1.250.000 euro. L’importo che il cittadino deve sostenere è considerevole e varia in base alla dimensione dell’area di accesso e alla zona di residenza.
Nel centro abitato di Parma - ovvero la zona compresa all’interno dei cartelli stradali bianchi, che indicano l’appartenenza territoriale - si pagano 26,34 euro al metro quadro, anche se le aree di accesso sono misurate in larghezza: per la profondità si considera la misura convenzionata di un metro.
Nelle frazioni minori, invece, i cittadini dovranno versare 14,64 euro l’anno al metroquadro. Sono esenti dal pagamento invece i cittadini che risiedono fuori dai centri abitati, ovvero dalle zone delimitate dalla segnaletica verticale bianca. Per l’attivazione, inoltre, si spendono 20 euro per il rimborso della spesa per il cartello con scritto «passo carrabile», che viene dato in dotazione alla famiglia, e per le spese di cancelleria. Al tutto si deve aggiungere una marca da bollo di 14,62 euro.
 Devono chiedere la concessione del passo carraio tutti i cittadini che possiedono un accesso a un’area utile per la sosta di auto e moto: un garage, un cortile, un’area privata di parcheggio.
 Nel caso di condomini, è l’amministratore a dover portare avanti la richiesta. Una volta esposto il cartello, i cittadini, possono chiamare la polizia municipale ogni volta che un veicolo ostruisce l’accesso e chiederne la rimozione. Non è possibile ottenere un passo carraio da appendere al portone d’entrata di casa: non è previsto per punti di accesso di pedoni e ciclisti.
Il gioco è presto fatto: una famiglia di Parma che possiede un garage lungo 3 metri, ad esempio, deve versare al Comune, all’anno, 79,02 euro, oltre ad affrontare una spesa di attivazione di 34,62 euro.
La concessione del passo carraio vale comunque 29 anni: le spese di attivazioni, dunque, vanno versate solo al momento dello scadere della concessione. E i «furbetti» devono stare attenti: è prevista una sanzione per chi duplica il cartello del passo carraio senza autorizzazione. L’esposizione abusiva dei segnali, infatti, è sanzionata da un minimo di 250 euro a un massimo di mille euro, in relazione alla durata dell’esposizione.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • monica

    29 Luglio @ 23.44

    Uno paga volentieri purchè però poi vengano rispettati senza dovere passare il proprio tempo libero a contattare i vigili per potere entrare o uscire di casa liberamente a qualsiasi orario, specialmente quando questo passo carrabile si trova in prossimità di un bar, sprovvisto di parcheggio, con i clienti che si sentono in diritto di occuparlo quando meglio credono con il proprio mezzo di trasporto. Ma dico io, in città ci sono i mezzi pubblici o le biciclette, quindi non vedo il motivo di intralciare la vita di altre persone per potersi prendere una birra al bar o parlare con un amico o comprare le sigarette o altro, quando queste persone, forse, pagano proprio un passo carrabile per esigenze di vita come il lavoro, assistenza a parenti ecc, senza considerare poi, che essendo lo stabile in posizione centrale, questa entrata/uscita potrebbe essere utilie anche in caso di emergenze dato che non esiste posto dove parcheggiare (come per esempio per pompieri, ambulanze ecc,.)

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene,la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

parmense

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

maltempo

Emergenza elettricità: 8mila utenze isolate nel parmense

1commento

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

6commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

26commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

AVEVA 46 ANNI

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

austria

Esplosione impianto di gas: interrotto il flusso tra Russia e Italia. Calenda: "Oggi stato d'emergenza"

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

fidenza

Coduro, 25 mici a rischio sfratto

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS