12°

23°

Parma

La procura: "Processate i manager di Bank of America"

La procura: "Processate i manager di Bank of America"
Ricevi gratis le news
0

Processate i quattordici manager di Bank of America: la procura ha depositato ieri nella cancelleria del gup la richiesta di rinvio a giudizio per tutti i  manager e funzionari (in origine erano 15 ma la posizione di uno di loro è stata stralciata per problemi di notifica) finiti sotto accusa per concorso in bancarotta e,  alcuni di loro, anche per usura.   I dipendenti del colosso del credito d'Oltreoceano - a pochi giorni   dall'intesa  in base alla quale Parmalat riceverà 98,5 milioni di dollari da Bofa -  compariranno davanti al gup (Artusi o Sarli) in autunno. Sotto inchiesta a Parma erano, come detto, in quindici; cinque  - tra cui Luca Sala - facenti parte della sede di Milano, oltre a un big attuale della banca, l'inglese David Chalk. Il pm Lucia Russo, che ha condotto un'inchiesta fatta di rogatorie e operazioni complicatissime su cui fare luce, ha dovuto eseguire uno «stralcio temporaneo»  nei confronti di uno degli indagati (Louis Sampanis, ex manager di BancAmerica Securities) dal momento che non è stato finora possibile notificargli il 415 bis.  Ma la sua posizione verrà presumibilmente riunita a quella degli altri quattordici imputati.  Funzionari di Bofa, ma anche altri «amici» - come Nino Giuralarocca, ex manager della banca svizzera Gkb e Andrea De Grandi, già titolare della filiale di Lugano della Mossak & Fonseca - tutti accusati di bancarotta fraudolenta. Per Luca Sala, Patrizia Medvedich, Antonio Luzi, Luis Moncada (appartenenti alla sede milanese di Bofa), Nigel Wright - legale inglese incaricato dalla banca - e Heinz Peter Stohl, manager londinese di Bank of America, è contestato anche il reato di usura. Per la procura tutti sapevano che Parmalat aveva l'acqua alla gola, eppure - secondo gli inquirenti - tra il '96 e il 2003 la finanziarono per oltre 1 miliardo di dollari, «procastinando l'emersione del dissesto - si legge nell'atto di chiusura indagine - e aumentandone l'indebitamento». Il tutto in accordo con i big di Collecchio - Calisto Tanzi, Tonna, Del Soldato, Ferraris, l'avvocato Zini, Bonici e Barili - e portando al tracollo, oltre a Parmalat spa, anche Eurofood, Parmalat Capital Finance e Parmalat Finanziaria.  Secondo la procura, spesso il rischio era riversato su investitori e risparmiatori e la banca pretendeva somme da capogiro per le varie operazioni. In particolare, quando nel '96 finanziarono Parmalat Argentina con 60 milioni di dollari, Sala, la Medvedich e Wright pretesero un tasso annuo del 15,92%. E nel 2002, Sala, Moncada, Luzi, Wright e Stohl, finanziando con 7 milioni di dollari Parmalat Capital Finance, si fecero dare come corrispettivo nell'arco di otto mesi 21,3 milioni di dollari. Operazioni da usurai, per la procura.  Secondo la procura, tra il '96 e il 2003, Sala avrebbe accaparrato 51,5 milioni di dollari, che poi in parte avrebbe redistribuito ai collaboratori: a Moncada, Luzi, alla Medvedich, a Wright, a De Grandi, a Giuralarocca e a Sampanis. Accuse che Bank of America ha sempre respinto sostenendo «che non esiste alcuna prova, né documentale né testimoniale, che dimostri che i  nostri dipendenti fossero a conoscenza della reale situazione della Parmalat, o della frode da essa perpetrata», si legge in un comunicato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

Trasporto pubblico

Autobus: accolto dal Tar il ricorso Tep

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel