-1°

Parma

Auto in pista: tragedia sfiorata all'aeroporto "Verdi"

Auto in pista: tragedia sfiorata all'aeroporto "Verdi"
Ricevi gratis le news
11

 «Ci scusiamo con i passeggeri. Si tratta di cose che non dovrebbero succedere. Ma tutto si è risolto per il meglio». Il comandante di un volo di linea, si sa, oltre che di decolli e atterraggi, deve sapere anche un po' di psicologia. Ma ieri pomeriggio il pilota del volo Ryanair in partenza per Londra ha dovuto saccheggiare tutto il proprio bagaglio di «savoir faire» per tranquillizzare i passeggeri. Comprensibilmente sconcertati dopo una «inchiodata» a tutta velocità nel bel mezzo del decollo. Eppure quello delle 15.20 sembrava uno dei mille decolli di routine per gli aeromobili della regina delle low cost.

Certo, il volo aveva una mezz'ora di ritardo ma per i passeggeri che pregustavano la «swinging London» era un dettaglio quasi ininfluente. Così, quando il Boeing 737-800, da oltre 180 posti, ha fatto rombare i motori tutti hanno pensato: «finalmente si va». Senza sapere che nemmeno quindici secondi dopo, a quasi 200 chilometri all'ora, il pilota avrebbe dovuto togliere di colpo gas spremendo tutta la sibilante potenza dei freni. Mentre una macchina, inspiegabilmente piazzata al centro della pista si filava via con raggelante velocità. La bravura del pilota però, e la potenza dei freni del modernissimo velivolo, hanno comunque evitato uno scontro potenzialmente fatale e il mezzo, dopo una frenata che ha lasciato senza fiato i passeggeri, è ritornato alla zona di partenza. Per dare tempo, come previsto dai protocolli, agli impianti frenanti di raffreddarsi.

E' stato a questo punto che il pilota ha comunicato ai viaggiatori il problema la cui origine resta inspiegabile. Cosa ci facesse una macchina nel bel mezzo della pista di un aeroporto al momento del decollo di un jet è infatti ancora da chiarire. Anche se le prime ricostruzioni, tutte da confermare, parlano di una possibile presenza del falconiere - addetto alla «bonifica» della pista dagli uccelli - che, forse per un errore di comunicazione con la torre, si è trovato al posto sbagliato.

Sulla Gazzetta di Parma in edicola trovi questo articolo in forma completa, la testimonianza di un cronista del nostro giornale che si trovava fra i passeggeri e l'approfondimento "Freni sotto pressione: cosa succede quando un decollo si interrompe".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • federico

    03 Agosto @ 11.20

    ero sul volo di venerdì ! comodo dire "c'è stata incomprensione" ! non deve succere mai ! succede ? nient'affatto ! chi ha sbagliato deve pagare ! abbiamo rischiato di morire in 180, solo la bravura del pilota ha evitato una strage, i dilettanti che hanno gestito la cosa devono PA-GA-RE !!!!

    Rispondi

  • FRANCO

    02 Agosto @ 02.58

    AL MASSIMO IL VERDI PUO' SPERARE DI DIVENTARE UNA "FERMATA D' AUTOBUS" QUINDI SAREBBE MEGLIO CHE FUNZIONASSE PER QUELLO CHE E'!!!!! ALTRO CHE NEGOZI E RISTORANTI......... SAREBBE MEGLIO CHE QUELLE "4" PERSONE CHE CI LAVORANO FACESSERO BENE IL LORO MESTIERE.....FORSE SAREBBE"ABASTA"!!!!! E COSI' LA GENTE VERREBBE A PARMA A PRENDERE IL "REOPLANO"!!!!!!! E NATURALMENTE IL FACONIERE (PER QUEL CHE SERVE) LO MANDIAMO A CASA....SE INVECE E' COLPA DI NON SO CHI.....MANDIAMO A CASA ANCHE LUI!!!!!!

    Rispondi

  • francesco

    02 Agosto @ 02.03

    Purtroppo,Sono cose che possono succedere,piuttosto l'importante è l'incolumità dei passeggeri e che tutto si sia risolto per il meglio,devo dire che l'infrastruttura lascia molto a desiderare e nonostante ciò và...

    Rispondi

  • aldo

    02 Agosto @ 00.06

    Accontentato Pietro! Ore 20 10 : boato in pista! corro in strada e vedo l'aereo con scia di fumo in fase di decollo. L'aereo non prende quota e sorvola Baganzola Vicomero e Rivarolo molto basso, poi in lontananza, si vede che vira e ritorna al Verdi ed effettua un atterraggio senza difficoltà. un Bravo ai piloti.

    Rispondi

  • uluhogian

    01 Agosto @ 20.16

    L'incapacità di rendere l'aeroporto adeguato ad una utenza potenziale di circa 1,3 milioni di passeggeri lo si vede anche da come è stata ridotta la struttura areoportule che rappresenta un pessimo biglietto da visita per la città e che il nuovo progetto recentemente sbandierato non contribuirà certo al suo miglioramento.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

IL CASO

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

I «casi» di via Abbeveratoia, via Zarotto e via Montebello

1commento

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5