tribunale

Curò con le erbe donna malata di tumore: accusa di omicidio

Curò con le erbe donna malata di tumore: accusa di omicidio
7

Fanghi, decotti e dieta depurativa. Per mesi quella era stata l'unica terapia per fronteggiare il cancro al seno di una donna, morta nel settembre 2006 a 38 anni. Un omicidio volontario aggravato, secondo la procura, che lo scorso novembre aveva chiesto il processo per un naturopata 70 enne, residente in provincia. E ieri il gup ha rinviato a giudizio l'uomo che sarà processato in corte d'assise il 29 aprile del prossimo anno. Pesantissime le accuse di cui deve rispondere: omicidio aggravato dall'avere profittato di circostanze di tempo, di luogo o di persona, anche in riferimento all'età, tali da ostacolare la pubblica o privata difesa. 

L'articolo sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • HARRIS

    28 Settembre @ 09.10

    @vercingentorige. 1)C'è un importante organo di controllo alimentare del nostro continente dove hanno scoperto che nei board del comitato scientifico ci sono consulenti delle più grandi multinaizonali farmaceutiche, alimentare e chimiche del mondo. Sono notizie salite agli onori della cronaca e sai bene di cosa mi riferisco. E ci sono stati indagini, e anche approfindimenti giornalistici tra cui Report. Non faccio il nome e non dico la sigla perchè il mio commento potrebbe essere censurato. Ora se nel comitato scientifico ci sono questi consulenti ti sembra che siano affidabili e indipendenti. Dai Vercingetorige, su....E noi dovrebbe credere a questi signori? Ti sembra normale che abbiano eliminato "il latte di crescita" per i bambini? 2) E' vero che la carne di pollo non ha alcun impatto (" The amount of information is not consistent to draw any conclusions" lo so a memoria, 700 pagine del wcrf che conosco a menadito) e il pesce ha una funzione protettiva ma se noi parliamo di pollo il wcrf si riferisce ad un pollo sano. I polli sono pieni di antibiotici, vaccini,e mangiano i loro escrementi vivendo in uno spazio ristretto. E' un pollo sano questo? Non stiamo parlando del pollo che allevava tua nonna in campagna.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    27 Settembre @ 11.00

    HARRIS , nessun Medico , per quanto "bravo" , dispone di tutta la casistica di cui dispongono gli Organi di Controllo come FDA , EMEA , AIFA . L' obesità è un problema serio (sta dilagando anche tra i bambini ) , ma è dovuto a molte cause . La qualità dei cibi è una , ma non è la sola. In primo luogo c' è la discrepanza tra apporto e dispendio calorico . Nei Paesi "industrializzati" tendiamo ad introdurre molte più calorie di quelle che consumiamo . La nostra vita si è fatta sempre più sedentaria . Ricordiamo che si ingrassa molto più fuori pasto che a tavola . Se stai seduto davanti a un computer e mangi quattro o cinque cucchiai di "Nutella" , puoi non mangiare più niente fino al giorno dopo . Ed , invece , ci rimpinziamo di bibite , calde e fredde , spesso alcooliche , snacks diversi , entriamo ed usciamo dai bar , ed ogni volta che entriamo in un bar è un apporto calorico , sgranocchiamo un sacchettino di patatine alla sera davanti alla televisione . Sovrappeso , obesità , ipercolesterolemia , ipertrigliceridemia sono inevitabili con queste premesse . Se non mangiassimo nulla al di fuori dei pasti e bevessimo solo acqua , molti sovrappesi scomparirebbero . Esiste poi anche una predisposizione "genetica" all' obesità . Ci sono persone che si abbuffano ed ingrassano poco o nulla , ed altre che , se mangiano un piatto di spaghetti , aumentano di due chili . Raramente gli estremismi sono costruttivi . Non c' è ragione di non mangiare nessun cibo di origine animale , fermi restando i dubbi su un' eccessiva assunzione di carni rosse. Ma si tratta di una "eccessiva" assunzione di "carni rosse" , il che non significa che , se mangi un paio di bistecche alla settimana , ti venga il cancro del colon . Peraltro non ci sono evidenze simili per le carni bianche e per il pesce. I fanatismi non sono mai costruttivi , e , per parlare di "congiure" bisogna avere qualche elemento in mano , altrimenti ci si riduce a bambini terrorizzati dall' "uomo nero" .

    Rispondi

  • HARRIS

    26 Settembre @ 20.20

    @Vercingetorige. Negli anni 60 la raccomandazione era di stare sui 350 gr. C'è un'ampia letteratura scientifica in rete. In ogni caso se gli americani hanno e stanno ancora sperimentato la più grande epidemia di obesità nonchè una sindorme metabolica che coinvolge quasi tutta la popolazione qualcosa forse (forse eh) non è andato nel verso giusto e gli organismi di controllo hanno autorizzato prodotti che se uno è sano di mente non comprerebbe. Come è possibile che nella black list degli organismi di ricerca preventiva e predittiva ci siano certi surrogati del cibo (cibi è una parola troppo bella perchè usarla qui, diciamo surrogati ) e bevande partiti proprio dagli Stati Uniti e venduti tutt'oggi? Se certi organismi di controllo nel mondo non si fossero piegati a novanta davanti alle lobby credo che le catene commerciali chiuderebbero in un nano secondo e si ritornerebbe ad un cibo semplice e vero. Tuttavia questo rafforza il sistema immunitario e non ci sarebbero molti malati. (la Sanità è la prima industria del Paese) Meglio quindi nutrirci con quelle perversioni alimentari dell'industria di oggi, con cibi raffinati e iperzuccherati che indeboliscono il sistema immunitario e causano gravi malattie, l'insulino resistenza ecc ecc. E noi dovremmo avere fiducia negli organismi di controllo?? Io ho fiducia nei medici (non nei nautoropati), e tra questi ci sono dei medici bravi e meno bravi, quelli che usano etica e queli meno. Il mio medico quando gli chiedo uno spray per la gola mi dice sempre di non prenderlo perchè fa bene solo al farmacista. Vercingetorige, vieni venerdi 3 ottobre al Teatro al Parco ore 20 30 ci sarà il pediatra Proietti a parlare di alimentazione veg per i bambini. E' un incontro aperto soprattutto ai medici di Parma!!!

    Rispondi

  • Vercingetorige

    26 Settembre @ 17.20

    Nessuno al Mondo è infallibile , comunque la Food and Drug Administration è uno degli Organi di Controllo più affidabili in materia di Farmaci e Cibo , tant' è che le sue raccomandazioni ed i suoi avvertimenti vengono spesso "copiati" dagli altri , anche a Reggio. La raccomandazione di assumere "oltre 350 grammi" di proteine al giorno è molto strana , perchè l' apporto di lipidi , glucidi e protidi è ovviamente commisurato al fabbisogno calorico totale . E' più opportuno parlare di percentuali , piuttosto che di quantitativi in termini assoluti . Non è la FDA a doversi sottomettere a McDonald's , ma, semmai , è McDonald's a doversi conformare alle direttive dell' FDA , altrimenti , negli Stati Uniti , non potrebbe vendere neanche una tiramolla.

    Rispondi

  • HARRIS

    26 Settembre @ 16.16

    Vercingetorige, non ricordo se mi avevi risposto in un altro commento ma la FDA americana era quella che raccomandava proteine oltre i 350 gr al giorno negli anni Sessanta, gli anni in cui crescevano le big corporation del fast food. Ricordatelo. La gente è diventata obesa e si è ammalata anche di altre cose gravi. Ora sappiamo che una persona normale deve assumere 1gr per peso corporeo con stime future che tendono al ribasso (persino sulle proteine vegetali) Molto affidabile la FDA, si si come no, a ghè mel! In questo forum nessun, ripeto nessuno ha mai parlato di stregoni o di cure alla cavolo cercate sul web. Quella lì è l'ignoranza fai da te che si trova su giornali femminili da leggere in spiaggia, o per le comare anziane di Eia quando si incontrano per passare il tempo. Certe persone quale il sottoscritto hanno invece citato in alcuni casi il meglio della ricerca sul cancro come l'italiana Airc, Ist Naz Tumori Milano, il WCRF, gli studi epic ovvero il meglio del meglio della ricerca predittiva e preventiva che anche voi medici dovreste sapere. Uso il condizionale perchè da un paio di anni il ministero della salute ha attivato un corso di aggiornamento presso gli ospedali per medici sull'alimentazione e i primi che iniziano sono proprio gli oncologi. Lo so perchè mia cugina è medico a Reggio. Detto questo io sono molto scettico sui naturopati (e anche biologici nutrizionisti, io ho fiducia solo nei laureati in medicina.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Un coro di no per la chiusura del supermercato di via D'Azeglio

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

1commento

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

2commenti

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti