-4°

Parma

Nuove cattedre. In arrivo 68 docenti di ruolo

Ricevi gratis le news
0

di Lisa Oppici

Partiranno il prossimo 20 agosto e termineranno il 31 le procedure relative al reclutamento a tempo indeterminato e determinato di tutto il personale della scuola: docente, educativo e ata (tecnico-amministrativo). L’ha comunicato ieri l’Ufficio scolastico provinciale di Parma (ex Provveditorato agli studi), che ha reso noto anche il calendario delle operazioni, predisposto «d’intesa con le organizzazioni sindacali» e consultabile sul sito http://csa.provincia.parma.it.
 Operazioni che slittano grosso modo di un mese rispetto all’anno scorso: per il 2009 le scadenze sono infatti state posticipate dal ministero dell’Istruzione e dell’Università dal 31 luglio al 31 agosto. «L'Ufficio scolastico provinciale per assicurare la massima celerità delle operazioni ha già effettuato le previste convocazioni del personale Ata, a partire dal 20 luglio 2009, ai fini della stipula dei contratti individuali di lavoro a tempo indeterminato e determinato», si legge nella nota firmata dal dirigente Armando Acri, che più avanti dice: «Al fine di garantire la massima trasparenza delle operazioni, l’Ufficio effettuerà le previste convocazioni del personale interessato alla stipula del contratto a tempo indeterminato attraverso telegrammi e fonogrammi, mentre per gli aspiranti all’incarico a tempo determinato si procederà mediante pubblicazione all’Albo e sul sito Internet di quest’Ufficio». L’incarico potrà essere accettato per delega, che potrà essere presentata al dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale, a un’organizzazione sindacale del comparto scuola o a un’altra persona di fiducia individuata dal candidato, purché accompagnata dalla copia di un documento d’identità valido del delegante e del delegato. 
«Prevediamo che in tutto, tra posti di ruolo e supplenze annuali, arriveremo a gestire all’incirca 900 assegnazioni d’incarico», ha spiegato Acri, sentito ieri al telefono. Per il personale docente sono nel complesso 616 in Emilia Romagna i posti da coprire con nomine in ruolo, 68 delle quali riguardano le scuole della provincia di Parma: 14 nelle scuole dell’infanzia, 8 nella scuola primaria (elementare), 6 nella secondaria di primo grado (media), 3 nella scuola secondaria di secondo grado (superiore), 36 sono i posti di sostegno (gli unici che non hanno subito tagli) e uno quello relativo al personale educativo. A queste 68 unità potrebbero aggiungersi altre nomine in ruolo relative alle lingue straniere; per le lingue sarà l’Ufficio scolastico provinciale di Parma a gestire le operazioni per l’intero territorio regionale.
Per ciò che concerne invece il personale Ata, in tutta l’Emilia Romagna sono 542 i posti da coprire con nomine in ruolo, poco più del 10% dei quali, 56, riguardano le scuole di Parma e del Parmense. A quelle relative ai ruoli, come al solito, seguiranno le operazioni sugli incarichi a tempo determinato, cioè le supplenze annuali. Poi si procederà con l’assegnazione dei cosiddetti «spezzoni» orari. Intanto si attendono le nuove nomine dei dirigenti scolastici dopo la prima tranche (i trasferimenti) d’inizio luglio. Il 24 agosto il direttore generale dell’Ufficio scolastico dell’Emilia Romagna nominerà 46 nuovi presidi da concorso per tutto il territorio regionale: non si sa ancora quanti ne arriveranno a Parma, ma dovrebbero essere 3 o 4. Poi la palla tornerà all’Ufficio scolastico provinciale, che dovrà procedere all’assegnazione delle reggenze sulle sedi rimaste vacanti.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tom Petty

Tom Petty

MUSICA

Tom Petty è morto per overdose accidentale

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

milano

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

Addio ad Anna Campori, Giovanna nel 'Corsaro Nero'

TELEVISIONE

Addio ad Anna Campori, Giovanna nel "Corsaro Nero" Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Danneggiamento in via D'Azeglio

via d'azeglio

Prima minaccia i clienti, poi lancia bottiglie contro le vetrine: inseguito e bloccato

Testimonianza

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

CARIGNANO

Raccolte 500 firme per non chiudere l'asilo

incidente

Frontale nella notte al Botteghino: due feriti

WEEKEND

Teatro, escursioni e lo spettacolo dei fuoristrada: l'agenda 

GAZZAREPORTER

"Il Cortile del Guazzatoio è ancora un parcheggio"

mobilità

Maxi zone a velocità limitata nel Cittadella e nel Montanara Video

1commento

SQUADRA MOBILE

Nella borsa aveva un chilo di marijuana: 34enne arrestata

1commento

politica

Pizzarotti: "Nel M5s restano solo gli yes man. Con me usata la linea sovietica"

3commenti

Turandot a Torino

La danzatrice Cabassi: «Strage sfiorata, io c'ero»

FURTI

In "gita" per rubare giubbotti: fermati in due, uno è minorenne

Chiesa

Enrico, il chimico che ha scelto la tonaca

TECNOLOGIA

Alla Stazione sperimentale gli alimenti si stampano in 3D

Poste Italiane

Quella raccomandata in viaggio da oltre 40 giorni e mai recapitata

Dopo l'alluvione

Argini dell'Enza: lavori per 330mila euro tra Sorbolo e Coenzo

il caso

Episodio di omo-transfobia in via Cavour: insultato un 37enne Video

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Smartphone al volante? L'auto progredisce. L'uomo regredisce

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

politica

Nessun accordo, è shutdown in Usa: bloccate le attività federali

Francia

La Vedova nera delle Costa azzurra condannata a 22 anni

SPORT

STORIE DI EX

Prandelli ancora un flop, via anche dall'Al Nasr

tennis

Griglia di partenza rovente: al via i regionali a squadre indoor

SOCIETA'

PARMA

Luigine, proseguono le trattative: ne parla anche "Striscia la notizia" Video

BASSA REGGIANA

Due "super siluri" pescati a Boretto

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"