19°

Parma

"Così ho scoperto il 'pirata' di viale Rustici"

Ricevi gratis le news
0

di Pierluigi Dallapina

A causa della vista annebbiata dall'alcol, in pochi metri è riuscito a collezionare una lunga serie di reati. Prima ha investito un ciclista in viale Rustici mandandolo all'ospedale, e poi ha proseguito la sua folle corsa in auto senza prestare soccorso al ferito. Senza contare gli insulti ai poliziotti che gli sono piombati in casa, in piena notte, per costringerlo a sottoporsi al test dell'etilometro. Ma il giovane alla guida dell'auto pirata sarebbe riuscito a farla franca se non fosse stato «intercettato» da una guardia giurata che lo ha inseguito fino a casa, mettendo le forze dell'ordine sulle sue tracce.

«L'altra sera verso le 2.20 mi trovavo alla guida dell'auto di servizio in viale Rustici, poco prima della rotatoria con viale San Martino - racconta il vigilante, che preferisce restare anonimo - quando dietro di me ho sentito un forte rumore, e poi ho visto un'auto che mi stava piombando addosso a fari spenti, tanto che mi sono spostato sulla destra della carreggiata per lasciarla passare». Alla guida dell'auto, una Punto di colore scuro, c'era un giovane di 25 anni, che ha centrato in pieno un ciclista diretto verso ponte Dattaro. Dopo essere stato tamponato, l'uomo, 50 anni, è rotolato sull'auto e poi è finito a terra con il bacino fratturato e almeno 30 giorni di prognosi. Il ciclista è stato trasportato al Maggiore. «Quando ho visto l'auto che mi superava - aggiunge la guardia giurata - ho notato che aveva lo specchietto laterale destro penzoloni e la fiancata rovinata. C'erano graffi di colore chiaro, probabilmente conseguenza dello scontro con la bici. Anche il parabrezza e il paraurti anteriore erano danneggiati».

A quel punto il vigilante, in servizio per sorvegliare le sedi universitarie, ha deciso di pedinare la Punto scura. «Dopo avermi superato - ricorda - l'auto procedeva lungo viale Rustici a zig zag. Più volte ha invaso la carreggiata opposta e avrà fatto circa i 90 chilometri orari». L'inseguimento del 25enne però è durato poco, in quanto il giovane è riuscito a raggiungere il cortile di casa, nel quartiere Montanara. «Sono riuscito a seguirlo fino a casa - spiega la guardia giurata - ed è stato in quel momento che ho chiamato la polizia». Nel frattempo il vigilante ha fatto retromarcia dirigendosi in viale Rustici, per prestare soccorso al ferito. «In attesa dell'arrivo dell'ambulanza - dice - ho parlato con l'uomo investito. Il ciclista era a terra e lamentava un fortissimo dolore alle gambe. Diceva di non riuscire a camminare. La bici, invece, era qualche metro più avanti, senza pedali e con le ruote piegate a causa dello scontro».

Una volta arrivati a casa del giovane, gli agenti della squadra volanti hanno dovuto fare i conti con il 25enne, che non aveva alcuna intenzione di sottoporsi all'etilotest. In un primo momento, alla vista degli agenti, l'automobilista ha accettato di sottoporsi al test, salvo poi cercare di fuggire a piedi pur di non farsi misurare il tasso alcolico nel sangue. Una volta riacciuffato dai poliziotti il ragazzo ha iniziato a dimenarsi, ma dopo una breve resistenza ha accettato di recarsi nella sede della polizia stradale per soffiare dentro l'etilometro. Il risultato del test non ha lasciato dubbi: il 25enne era alla guida con un tasso alcolemico di 2,10 grammi per litro, quando il limite fissato per legge è di 0,5. Il giovane è ora indagato per omissione di soccorso, guida in stato di ebbrezza e resistenza a pubblico ufficiale. In base alle nuove norme del codice della strada la multa sarà aumentata di un terzo in quanto il reato è stato commesso fra le 22 e le 7, e la sospensione della patente rischia di andare dai due ai quattro anni, in quanto il mezzo era intestato a uno dei genitori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

27commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Le interviste sono state realizzate in diretta da Andrea Gatti su Radio Parma

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro