19°

guardia di finanza

Falsi Fornasetti al "Mercante": scoperto laboratorio a Milano

Sequestrati anche timbri e matrici autentici: il falsario aveva lavorato per il designer

Falsi Fornasetti al "Mercante": scoperto laboratorio a Milano
0

Sono andati a caccia di falsi d'autore, gli uomini delle Fiamme Gialle di Parma. E dal luogo in cui un espositore tentava di piazzarli - il "Mercanteinfiera" parmigiano- sono riusciti a bussare alla porta del laboratorio milanese in cui venivano creati falsi Fornaretti con timbri e matrici veri, sottratti anni fa agli eredi del designer.

Il lavoro dei finanzieri è partito a scopo preventivo: l'esperienza insegna che l'appuntamento in cui si ritrovano oltre mille espositori e con oltre 60mila visitatori attesi può ingolosire qualche falsario.

E proprio partendo dai controlli agli stand, i Finanzieri del Comando Provinciale di Parma sono riusciti a risalire l’intera filiera, arrivando direttamente al laboratorio nel Milanese dove venivano realizzati i pezzi contraffatti.

Oltre 12.000 gli articoli sequestrati, tra lampade, tavolini, vassoi, quadri e stampe (per un valore complessivo approssimativamente stimato in 800 mila euro), tutti attribuiti al laboratorio di Piero Fornasetti, uno dei più creativi e noti designer italiani del Novecento, scomparso nel 1988.

Non doveva essere poi così difficile, per il falsario (classe ’56) riprodurre fedelmente le opere dell’artista milanese, considerato che, in gioventù, aveva appreso i rudimenti del mestiere lavorando proprio nella bottega di Fornasetti.

Così ben fatte, le riproduzioni, anche perché alcuni dei timbri e delle matrici sequestrate dalle Fiamme Gialle sono con buona probabilità autentici, sottratti anni addietro dal laboratorio. Gli eredi ne avevano ormai perso le tracce.

Tratto in inganno - raccontano i finanzieri - anche il perito intervenuto a confermare la falsità delle opere: davanti ad un lume ritenuto autentico, è stato lo stesso falsario a rivendicarne invece la paternità.

Per il “falso Fornasetti” è scattata la denuncia per contraffazione e violazione della legge del ’41 sul diritto d’autore. I due espositori, invece, rischiano di dover rispondere anche del più grave reato di ricettazione.

"Obiettivo della Guardia di Finanza, confermato in questa circostanza, rimane quello di ricostruire l’intera filiera, per impedire definitivamente che la merce falsa venga immessa in commercio. In questo modo, si mira a tutelare gli operatori onesti, che sono la gran parte, salvaguardando il buon funzionamento del mercato, e nello stesso tempo i consumatori che, in buona fede, acquistano i prodotti confidando nella loro autenticità".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze

feste e giovani

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze Gallery

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

3commenti

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Teramo-Parma

lega pro

Parma ancora a secco di gol (tante occasioni), rischia: è 0-0 a Teramo   Foto

Frattali: "Parata decisiva? Era ora". Scavone: "Il mio gol? Era regolare" (Video: le interviste) - Le altre partite (Pordenone e Padova hanno perso)

INCIDENTE

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

Paura a bedonia

Ventenne cade con la moto: arrivano il soccorso alpino e l'elisoccorso

promozione

Festa Pallavicino: è promosso in Eccellenza Gallery

politica

Primarie Pd: in Emilia Romagna alle 17 hanno votato in 163.899. Le foto di Parma

In Italia, al voto 1,5 milioni. Voto sospeso a Gela e Nardò


roccabianca

Ritrovato il 50enne scomparso: era al Pronto soccorso

sorbolo

Filmate le gare in scooter a mezzanotte. Il sindaco: "Ora convochiamo i genitori" Video

2commenti

musica e cultura

A Parma l'opera scende in piazza (per riqualificare l'Oltretorrente)

L'idea di una soprano islandese

1commento

elezioni

Ecco la nuova squadra di Pizzarotti

4commenti

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

social

Le sigle "rock" del salsese Copelli diventano virali

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

gazzareporter

Borgo Guazzo, cronache dalla discarica.....

1commento

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

2commenti

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Perché ci sono sempre meno preti

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

3commenti

ITALIA/MONDO

milano

Pirata della strada tradito da una telefonata a casa: "Sono in ospedale"

BOLZANO

Alpinismo: Ueli Steck muore sull'Everest

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

serie a

"Buu" razzisti a Cagliari: Muntari abbandona il campo Gallery

formula 1

Gp di Russia: vince la Mercedes (di Bottas.) Le due Ferrari sul podio

MOTORI

Economia

E' Fiesta l'auto piu' venduta d'Europa Video

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento