14°

28°

storia di parma

Dai dirigibili al nuovo terminal: un secolo di "Verdi"

Raso al suolo dopo la guerra, rischiò di essere soppresso: poi il rilancio e le difficoltà odierne

Dai dirigibili al nuovo terminal: un secolo di "Verdi"
Ricevi gratis le news
1

La storia dell’aeroporto è lunga quasi un secolo. Nato come base per dirigibili, è stato progettato e costruito dalla Regia Marina Italiana nel triennio immediatamente successivo alla prima guerra mondiale. Terminato nel 1923, quando ormai i dirigibili erano considerati arma decaduta, l’aeroporto viene ceduto alla Regia Aeronautica ed intitolato all’eroe di guerra Natale Palli, medaglia d’oro al valore militare, famoso per aver comandato la squadriglia «Serenissima» nell’epico volo su Vienna nell’agosto 1918, pilotando l’aereo sul quale era imbarcato Gabriele D’Annunzio. Durante la seconda guerra mondiale vengono demoliti i grandi hangar pensati per i dirigibili, in quanto bersagli facilmente riconoscibili, e l’aeroporto viene utilizzato dagli aerei tedeschi, che sfruttano una pista situata in una posizione leggermente diversa da quella attuale. Alla fine del secondo conflitto mondiale l’aeroporto è totalmente raso al suolo e il ministero della Difesa decide di sopprimerlo destinando l’area all’urbanistica e all’agricoltura.
Il ministero rivede la propria decisione grazie a un gruppo di aviatori parmensi, che sotto la presidenza di Adriano Mantelli, il 10 giugno 1945 fonda l’Aeroclub con il nome di Gruppo sportivo volovelistico parmense, sulle ceneri della precedente Runa (Reale unione nazionale aeronautica), intitolato alla memoria di «Gaspare Bolla». Dal 1946 riprendono le attività di volo e nel 1947 viene riaperta la scuola di pilotaggio. Il 10 maggio 1961 viene presentato agli organi competenti il progetto per la costruzione di una nuova pista di asfalto, respinto a causa della direzione dei venti dominanti della zona, che contrastavano con l’orientamento da nord a sud della pista progettata. Nel 1980, sotto la presidenza di Licinio Ferretti il progetto è ripresentato e approvato senza riserve. Alla realizzazione della nuova pista (fino a quel momento in erba) partecipano il Comune e la Provincia, assieme ad alcuni privati e all’Aeroclub. Tre anni dopo nasce la Sogeap, la società costituita da Comune, Provincia, Camera di Commercio, Unione parmense degli industriali, Aeroclub e altre realtà per realizzare e gestire il nuovo aeroporto.
Nel 1991 viene aperto ufficialmente l’aeroporto «Giuseppe Verdi» e, nel corso del tempo, si susseguono continui aggiornamenti e miglioramenti alla struttura. Nel 2005 si concludono i lavori per espandere la pista, ora lunga 2124 metri e larga 45. Negli anni successivi il numero di voli aumenta, così come quello dei passeggeri. Nel 2011 invece termina l’espansione del terminal, ora in grado di ospitare oltre 700 mila viaggiatori all’anno. Nel 2008 la Sogeap, fino a quel momento a maggioranza pubblica, diventa una società di gestione aeroportuale a maggioranza privata. Un gruppo austriaco specializzato nella gestione e lo sviluppo di aeroporti acquisisce quasi il 70% della società e contribuisce all’espansione del terminal e al processo di certificazione necessario per continuare a ospitare voli commerciali. Dal gennaio di quest’anno infine, la Sogeap ha ricevuto la concessione ventennale dell’aeroporto da Enac (Ente nazionale per l’aviazione civile): oggi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    13 Ottobre @ 11.01

    OGGI E' IL 13 OTTOBRE . Domani 14 ottobre si riunirà il Consiglio di Amministrazione di SOGEAP , per decidere se l' Aeroporto resta o chiude . Molti , con a capo il Sindaco , si sono stracciate le vesti affinchè rimanga. IN CONCRETO ?

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti