Parma

Guantanamo: intesa sui tre detenuti. Arriveranno a Parma?

Guantanamo: intesa sui tre detenuti. Arriveranno a Parma?
Ricevi gratis le news
2

L' «intesa tecnica» per la consegna all’Italia di tre detenuti di Guantanamo è stata raggiunta e – secondo quanto si apprende da fonti del ministero della Giustizia – diventerà esecutiva una volta che il documento sarà sottoscritto dal Guardasigilli Angelino Alfano e dal Attorney General Usa Eric Holder. Le firma viene data per imminente, probabilmente dopo Ferragosto.
L'accordo è stato raggiunto su tre tunisini (Riad Nasri, Moez Fezzani e Abdul bin Mohammed bin Ourgy) che hanno un procedimento penale pendente in Italia e che dunque, una volta toccato il suolo italiano, andranno in carcere in esecuzione di una misura cautelare chiesta dalla magistratura di Milano. Una volta che Alfano e Holder avranno firmato l’intesa, potrebbe passare del tempo prima che i tre detenuti vengano trasferiti in Italia. Il loro arrivo è comunque previsto entro la fine del 2009.

 A decidere dove finiranno i tre tunisini sarà il Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria. Il carcere italiano dove attualmente sono reclusi il maggior numero di presunti terroristi islamici (circa 25) è quello di Macomer, in provincia di Nuoro. Ma per i tre tunisini provenienti da Guantanamo si sono anche ipotizzate i penitenziari di Voghera, Parma o Milano 'Opera'. Quel che è certo è che finiranno in 'Alta sicurezza 2', vale a dire il nuovo circuito creato 'ad hoc' per gli indagati, gli imputati o i condannati per terrorismo, anche internazionale, o per eversione dell’ordine democratico attraverso atti di violenza. I tre non potranno entrare in contatto con detenuti per mafia ma solo con presunti terroristi come loro, finiranno in celle da due o più posti, avranno diritto ad otto colloqui da un’ora al mese (o in alternativa altrettante telefonate) pari a quelli concessi ai detenuti comuni.
In base al documento che presto sarà firmato da Alfano e da Holder, l’arrivo dei tre tunisini avverrà con un un nuovo strumento di consegna, creato 'ad hoc' nell’ambito dell’intesa giuridica tra Usa e Ue sull'accoglimento degli ex detenuti di Guantanamo: non si tratterà nè di un’espulsione nè di un’estradizione. L’accordo bilaterale prevede che l’Italia accolga solo quei detenuti provenienti dalla base militare Usa a Cuba che risultano avere pendenze giudiziarie in Italia e che, sulla base di un provvedimento restrittivo emesso dalla magistratura milanese, finiranno in carcere. Il governo italiano ha anche verificato la posizione di un’altra quindicina di presunti terroristi di Guantanamo, tutti sospettati di essere stati in Italia o di aver avuto rapporti con cittadini italiani. Ma nessuno di loro risultava colpito da un mandato di cattura nel nostro Paese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • morris

    11 Agosto @ 08.47

    Questo e' il regalo che "l'abbronzato" Obama fa all'Italia, in cambio di pochi spiccioli per ricostruire una chiesa in Abruzzo, ci invia questi galantuomini. Evidentemente non ci bastano tutti i criminali nostrani e importati, mancavano i terroristi ed ora siamo al completo. Poi c'e' ancora qualcuno che crede che Obama sia il nuovo Messia, colui che porta la pace nel mondo: Sveglia gente, questo signore, al di la delle apparenze, fa solo gli affari suoi e del suo Paese. ( E in piu' ha anche il braccino corto).

    Rispondi

  • Giorgio Russo

    11 Agosto @ 08.22

    Sinceramente spero NON vengano a Parma. Abbiamo già i Camorristi o Mafiosi in via burla con i parenti in città. Sarebbe troppo per una città come la nostra.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

PACIFICO

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza in centro

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

59 ANNI

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili

INTERVISTA

La regista Emma Dante: così in scena la bruttezza diventa bellezza

DIPENDENZA

Una sera con i Narcotici Anonimi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

89 ANNI

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia

Salsomaggiore

«Serhiy Burdenyuk è scomparso: chi l'ha visto?»

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

6commenti

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

anteprima gazzetta

Quei ragazzini terribili che imperversano in centro Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

2commenti

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Imu: cosa succede se il figlio lavora all'estero

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

violenze su minori

Abusi su due figlie: il "mostro" smascherato da un tema scolastico è il papà

SPORT

GAZZAFUN

Cremonese - Parma 1-0: fate le vostre pagelle

manifestazione

Bimbi e tifosi abbracciano il Felino (contro tutte le mafie) Gallery

SOCIETA'

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

gazzareporter

Dall'Appennino alle Alpi

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti