10°

AMBIENTE

Cassa di espansione, impegno disatteso. Ora il governo promette fondi

Il protocollo d'intesa era stato siglato 3 anni fa. Ed erano state individuate anche le risorse

Cassa di espansione, impegno disatteso. Ora il governo promette fondi
7

A provocare i maggiori problemi lunedì pomeriggio in città è stato il Baganza, anche se la «grande piena» ha riguardato anche la Parma, dove però la cassa di espansione ha limitato i danni. Lo stesso discorso, invece, non è avvenuto per il Baganza, dove la cassa di espansione è prevista da anni, ma non è mai stata realizzata, nonostante fossero previsti finanziamenti e scadenze precise già nel 2011.
Già a febbraio del 2009 i dirigenti dell'epoca dell'Aipo, l'ex Magistrato per il Po che è l'ente competente per la progettazione e realizzazione dell'opera, avevano annunciato come «priorità per la messa in sicurezza definitiva della città e del bacino di Colorno la realizzazione della cassa di espansione sul Baganza».
L'articolo sulla Gazzetta di Parma

IL MINISTRO GALLETTI PROMETTE "IMPEGNO" PER SBLOCCARE 8 MILIONI PER LA CASSA D'ESPANSIONE. «Il ministro ha confermato l'impegno per lo sblocco dello stanziamento degli 8 milioni per la realizzazione della cassa d’espansione del torrente Baganza e che si lavorerà da subito per identificare ulteriori risorse il cui ammontare è in via di definizione da parte di Regione e Aipo (Agenzia interregionale per il fiume Po)». L’hanno scritto in un comunicato congiunto i parlamentari Pd Patrizia Maestri, Giuseppe Romanini e Giorgio Pagliari dopo un incontro con il ministro dell’ambiente, Gian Luca Galletti, e alcuni sindaci della provincia di Parma.
«Galletti - hanno scritto i parlamentari - ha mostrato grande attenzione per il nostro territorio; conosce bene la gravità del dissesto idrogeologico che affligge la provincia di Parma come testimoniato dai movimenti franosi che attraversano tutto l'Appennino e come purtroppo confermato dall’alluvione che ha colpito in queste ore la Val Baganza e una fetta importante di città».
I parlamentari, hanno scritto che nell’incontro è stato inoltre ribadito lo stanziamento dei 9,7 milioni resi disponibili dal Governo nel luglio scorso con il riconoscimento dello stato di emergenza e già destinati dalla Regione ad alcuni interventi urgenti, tra cui il consolidamento del ponte di Gramignazzo.
«A queste risorse - hanno concluso - sulla base delle priorità identificate, sarà possibile attingere anche per arginare i gravi movimenti franosi segnalati dai Sindaci dell’Unione Montana Parma Est». All’incontro erano presenti Giordano Bricoli (Langhirano), Amilcare Bodria (Tizzano Val Parma), Giuseppe Delsante (Corniglio), Alessandro Garbasi (Neviano degli Arduini), Giorgio Cavatorta (Lesignano dè Bagni), Lino Franzini (Palanzano) e Francesco Peschiera (Calestano).

 

Quelle stazioni di rilevamento sui torrenti disattivate per mancanza fondi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Grillo Parlante

    16 Ottobre @ 14.23

    Mi raccomando, continuate a votare PD-PDL!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

  • incuso

    15 Ottobre @ 20.58

    Ah beh, se questo governo promette allora sì che stiamo freschi!

    Rispondi

  • Maurizio

    15 Ottobre @ 19.33

    Il caso di parma è diverso rispetto a genova ma dovremmo riflettere tutti su quello che è accaduto a genova, soldi disponibili, gara d'appalto espletata, i lavori potrebbero iniziare ma..... arriva lo stop causa ricordi delle imprese che hanno perso l'appalto.... Qualcuno che è più ferrato può dirmi il motivo tecnico, il cavillo che permette alle imprese di far ricorso? Non mi riferisco apresunti brogli o evidenti irregolarità ma a motivi oscuri per cui spesso dopo il ricorso si esce sconfitti

    Rispondi

  • Andrea

    15 Ottobre @ 18.24

    I lavori per la cassa di espansione non sono partiti ...e ora ci troviamo nel fango .... ma come sempre la colpa della non realizzazione della cassa di espansione sul Baganza nessuno la vorrà ...e ancora più grave nessuno avrà colpe e sarà responsabile ci quanto accaduto.......i cittadini però pagano di loro tasca queste mancate realizzazioni ..... vero? Non vi sembra che vi sia qualcosa che non torna?

    Rispondi

  • David€

    15 Ottobre @ 14.36

    i n questo caso credo che la provincia c'entri poco.... se non arrivano i soldi dallo stato non si possono fare le opere

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

1commento

Scompare frase parodia, per il web è censura

televisione

Heather Parisi e quell'elogio delle rughe che ha conquistato il web Video

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

In vigore il dl Fisco; Equitalia, 1 milione di accessi

ECONOMIA

In vigore il dl Fisco; Equitalia, 1 milione di accessi

Lealtrenotizie

referendum

referendum

Parma, affluenza alle 19: 63,30 %. Con Piacenza la più bassa in regione

Questa sera dalle 23 sul sito exit poll, spoglio e proiezioni

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

Granata, friulani e veneti: successi importanti

1commento

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

polfer

Nel reggiseno 17 dosi di cocaina: arrestata

5commenti

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Amatori Rugby Parma

Beppe Carra: "Non ci basta: vogliamo altre vittorie" Intervista

II capitano commenta l'importante successo, il primo casalingo, contro Livorno - Esplode la festa in campo e negli spogliatoi (guarda le foto)

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

Carabinieri

Quando la vendita dell'iPhone è una truffa

3commenti

Salsomaggiore

"Lorenzo, un ragazzo speciale"

Domani alle 15 il funerale

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

via chiavari

Santa Barbara: i vigili del fuoco festeggiano con i bambini Foto

3737 interventi in un anno

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

13commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

6commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

3commenti

asta

Va a Hong Kong un tartufo battuto a 6600 euro

WEEKEND

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

Calciomercato

Torino, Belotti resta fino al 2021: clausola di 100 milioni

SOCIETA'

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

10commenti

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video