11°

17°

AMBIENTE

Cassa di espansione, impegno disatteso. Ora il governo promette fondi

Il protocollo d'intesa era stato siglato 3 anni fa. Ed erano state individuate anche le risorse

Cassa di espansione, impegno disatteso. Ora il governo promette fondi
Ricevi gratis le news
7

A provocare i maggiori problemi lunedì pomeriggio in città è stato il Baganza, anche se la «grande piena» ha riguardato anche la Parma, dove però la cassa di espansione ha limitato i danni. Lo stesso discorso, invece, non è avvenuto per il Baganza, dove la cassa di espansione è prevista da anni, ma non è mai stata realizzata, nonostante fossero previsti finanziamenti e scadenze precise già nel 2011.
Già a febbraio del 2009 i dirigenti dell'epoca dell'Aipo, l'ex Magistrato per il Po che è l'ente competente per la progettazione e realizzazione dell'opera, avevano annunciato come «priorità per la messa in sicurezza definitiva della città e del bacino di Colorno la realizzazione della cassa di espansione sul Baganza».
L'articolo sulla Gazzetta di Parma

IL MINISTRO GALLETTI PROMETTE "IMPEGNO" PER SBLOCCARE 8 MILIONI PER LA CASSA D'ESPANSIONE. «Il ministro ha confermato l'impegno per lo sblocco dello stanziamento degli 8 milioni per la realizzazione della cassa d’espansione del torrente Baganza e che si lavorerà da subito per identificare ulteriori risorse il cui ammontare è in via di definizione da parte di Regione e Aipo (Agenzia interregionale per il fiume Po)». L’hanno scritto in un comunicato congiunto i parlamentari Pd Patrizia Maestri, Giuseppe Romanini e Giorgio Pagliari dopo un incontro con il ministro dell’ambiente, Gian Luca Galletti, e alcuni sindaci della provincia di Parma.
«Galletti - hanno scritto i parlamentari - ha mostrato grande attenzione per il nostro territorio; conosce bene la gravità del dissesto idrogeologico che affligge la provincia di Parma come testimoniato dai movimenti franosi che attraversano tutto l'Appennino e come purtroppo confermato dall’alluvione che ha colpito in queste ore la Val Baganza e una fetta importante di città».
I parlamentari, hanno scritto che nell’incontro è stato inoltre ribadito lo stanziamento dei 9,7 milioni resi disponibili dal Governo nel luglio scorso con il riconoscimento dello stato di emergenza e già destinati dalla Regione ad alcuni interventi urgenti, tra cui il consolidamento del ponte di Gramignazzo.
«A queste risorse - hanno concluso - sulla base delle priorità identificate, sarà possibile attingere anche per arginare i gravi movimenti franosi segnalati dai Sindaci dell’Unione Montana Parma Est». All’incontro erano presenti Giordano Bricoli (Langhirano), Amilcare Bodria (Tizzano Val Parma), Giuseppe Delsante (Corniglio), Alessandro Garbasi (Neviano degli Arduini), Giorgio Cavatorta (Lesignano dè Bagni), Lino Franzini (Palanzano) e Francesco Peschiera (Calestano).

 

Quelle stazioni di rilevamento sui torrenti disattivate per mancanza fondi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Grillo Parlante

    16 Ottobre @ 14.23

    Mi raccomando, continuate a votare PD-PDL!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

  • salamandra

    15 Ottobre @ 20.58

    Ah beh, se questo governo promette allora sì che stiamo freschi!

    Rispondi

  • Andrea

    15 Ottobre @ 18.24

    I lavori per la cassa di espansione non sono partiti ...e ora ci troviamo nel fango .... ma come sempre la colpa della non realizzazione della cassa di espansione sul Baganza nessuno la vorrà ...e ancora più grave nessuno avrà colpe e sarà responsabile ci quanto accaduto.......i cittadini però pagano di loro tasca queste mancate realizzazioni ..... vero? Non vi sembra che vi sia qualcosa che non torna?

    Rispondi

  • David€

    15 Ottobre @ 14.36

    i n questo caso credo che la provincia c'entri poco.... se non arrivano i soldi dallo stato non si possono fare le opere

    Rispondi

  • gigiprimo

    15 Ottobre @ 14.25

    vignolipierluigi@alice.it

    Probabilmente non sarebbe stata pronta, però questa provincia a trazione pd e la regione dello stesso colore, sono dei monoliti che prima di pensare, impiegano anni, decenni per decidere il da farsi e altri decenni per iniziare i lavori. Grazie Peri e Bernazzoli ! e cerchiamo di non coinvolgere il povero Danni, che con quel cognome.........................................................Eppure si sapeva che il Baganza non scherza quando piove, purtroppo se ne è avuta un'ulteriore conferma!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

Best: tutti i compleanni

FESTE PGN

Best: tutti i compleanni Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Arrestato cittadino dominicano residente nella città termale per violenza e resistenza a pubblico ufficiale

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

9commenti

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

LIRICA

Festival Verdi: incassi oltre il milione, stranieri 7 spettatori su 10

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

3commenti

Rubiera

Rubava le bici agli anziani: denunciato pensionato 80enne

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso con lo "zampino" della Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

Calcio

Parma, tre punti d'oro

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va