11°

Parma

Sei passanti aggrediti in piazzale Corridoni

Ricevi gratis le news
14

Sei persone sono state picchiate da un uomo che ha dato in escandescenza oggi pomeriggio fra piazzale Corridoni e via Bixio. L'uomo è stato immobilizzato dalle dell'ordine.
Erano circa le 15,30 quando in via Bixio è arrivato un uomo di circa 35 anni. Si notava, anche perché indossava una giacca invernale. A un certo punto l'uomo si è infuriato e ha cominciato ad aggredire tutti quelli che gli capitavano a tiro. Sono stati minuti di paura, con i passanti che si chiudevano nei negozi per sfuggire ai pugni dello sconosciuto. Ma prima che arrivassero la polizia e i carabinieri, l'uomo è riuscito a colpire al naso una ragazza (portata al pronto soccorso in ambulanza) e altre cinque persone.
Le forze dell'ordine hanno poi immobilizzato l'aggressore, che è stato portato via in ambulanza con un trattamento sanitario obbligatorio, per un successivo ricovero nel reparto di Diagnosi e cura. Agli inquirenti l'aggressore ha fornito generalità non italiane: potrebbe essere dell'Est Europa, ma le verifiche sono in corso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • antonio

    15 Agosto @ 12.01

    ma come si possono dire cavolate del genere?avrebbe dovuto incontralrlo lei que povero malato cosi' se li prendeva tutti lei i suoi sganassoni.

    Rispondi

  • F

    14 Agosto @ 11.54

    Le frontiere le chiuderesti in base a cio' che ti conviene no??? Magari un giorno serviranno pure a voi le cure non ci avete pensato? Così persone che la pensano come voi diranno: anvedi sti malati...a spese nostre spendono in cure sanitarie... penso che nessuno voglia esser pazzo...magari lo diventi o ti fanno diventare...

    Rispondi

  • Francesco

    14 Agosto @ 11.36

    La malattia psichiatrica esiste , non è un' invenzione dei Capitalisti e del Vaticano, e gli Ospedali Psichiatrici servono , ma sono stati aboliti. E' vero che c' erano molti abusi. Venivano ricoverate persone alle quali il manicomio si poteva evitare . La lunga permanenza in quelle Strutture alienanti spesso cronicizzava la malattia, anziché curarla. Entrarci equivaleva ad una condanna all' ergastolo. Chi entrava non usciva più. Ma, nonostante tutto questo , abolire gli Ospedali Psichiatrici ha significato buttar via il bambino con l' acqua sporca. Le famiglie che si sono lasciate convincere a riprendersi in casa parenti dimessi giocoforza dai Manicomi che chiudevano hanno vissuto esperienze allucinanti . Gli psicopatici più fortunati vivono in Comunità o in Gruppi Appartamento. I più sfortunati vagano , coperti di stracci e senza meta, da una città all' altra, vivendo di elemosina , dormendo sulle panchine o sotto i ponti . Specialmente col freddo d' Inverno se ne trovano non di rado i cadaveri intirizziti in mezzo alla strada. Alcuni , come quello di piazzale Corridoni, sono violenti e pericolosi. Quei pochi soldi che riescono a raccogliere dai passanti , o da qualche Assistente Sociale, o da qualche Prete, li usano per ubriacarsi. Poi ci sono gli ammalati di mente "per convenienza". Teppisti che non hanno, in realtà, vere malattie mentali , ma si fan passare per matti , trovandolo conveniente. Dopo aver collezionato qualche ricovero in Reparti Psichiatrici , si guadagnano la qualifica di "ammalati di mente" , per cui , quando commettono qualche reato , vengono giudicati "non perseguibili" per infermità mentale . Ottengono un' abitazione dai Servizi di Assistenza Sociale , la fornitura dei pasti a domicilio, e ricevono una pensione dall' INPS , perché , potendo esibire un corposo "malloppo" di Cartelle Clniche relative a numerosi ricoveri psichiatrici, la pensione "d' invalidità" non glie la toglie nessuno. ...........per pagare l' osteria.

    Rispondi

  • federico

    14 Agosto @ 09.24

    l' è miga al prim mat ca picia i pasant....

    Rispondi

  • alessandra

    14 Agosto @ 09.21

    aspettiamo di sapere da dove viene...poi chiudiamo le frontiere!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

ALLUVIONE

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

Meteo: le previsioni comune per comune

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

AUTOSTRADE

Scontro fra due camion: mattinata di disagi attorno a Bologna

Sicilia

Perquisizioni nelle case dei fiancheggiatori di Messina Denaro: impegnati 200 agenti

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS