Parma

Bigliardi: «Ora di religione, parliamone nel prossimo consiglio comunale»

Bigliardi: «Ora di religione, parliamone nel prossimo consiglio comunale»
Ricevi gratis le news
0

Una sollecitazione a tutti i gruppi consiliari affinchè prendano «posizione dal prossimo consiglio comunale per difendere la laicità dello Stato e la formazione educativa del Paese». E' questo l'appello lanciato dal coordinatore di «Civiltà per Parma» Claudio Bigliardi, in seguito alle recenti polemiche che hanno riguardato la sentenza del Tar del Lazio che boccia l'ordinanza Fioroni del 2008 stabilendo che l'ora di di religione nelle scuole non fornirà crediti e i docenti non potranno partecipare a pieno titolo agli scrutini. «Civiltà per Parma» si dice «preoccupata perchè l'impegno di chi segue questo insegnamento non viene riconosciuto, come se la dimensione valoriale della religione non facesse parte del patrimonio culturale di un alunno; preoccupata perchè si segue sempre più la triste strada di un illuminismo imperante che nega qualsiasi identità, preoccupata infine in quanto la religione è un pezzetto, nemmeno tanto irrilevante, del percorso educativo di un alunno». Sull'argomento è intervenuta anche Carla Mantelli, consigliere comunale Pd e docente di religione. «Mi pare che l'assunto di fondo dei giudici sia: la fede in Dio non può essere qualificata come un'ordinaria materia scolastica alla pari delle altre. Ciò che affermano avrebbe un senso se, a chi compila il modulo per la scelta di avvalersi o meno dell'insegnamento della religione, venisse chiesto un certificato di appartenenza ad una determinata fede o una dichiarazione di ateismo. Ciò non avviene e nemmeno potrebbe avvenire. La scelta di avvalersi dell'insegnamento della religione dipende dai motivi più diversi: ci sono cattolici che frequentano perchè interessati ad approfondire culturalmente la loro fede e cattolici che non frequentano per evitare un'ora in più di scuola. Così come ci sono non cattolici che non frequentano “per principio” e altri che frequentano semplicemente “per saperne di più”. E' singolare che i giudici ignorino la distinzione elementare tra catechesi e insegnamento della religione: la prima è vissuta da chi intende approfondire e vivere la propria fede, mentre il secondo è scelto da chi intende conoscere i contenuti e le forme di una determinata fede. Forse ai giudici sfugge che i fenomeni religiosi si possono studiare indipendentemente dalla fede cui si appartiene». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Allerta meteo livello giallo

meteo

Parma, allerta a livello giallo

1commento

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

5commenti

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

TRAFFICO

Tamponamento nel pomeriggio sulla tangenziale nord

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

tg parma

Parmigiano 60enne prestanome per una banda di ladri dell'Est Video

Bonifica Parmense

Parte il progetto che metterà in sicurezza Bocca d'Enza

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

EDUCAZIONE

Femmine, maschi e gli stereotipi che ingabbiano

Differenze di genere, Torti: «Diamo la libertà di scegliere qualsiasi strada»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Genova

Mamma salva il figlio di un mese e mezzo seguendo le istruzioni telefoniche del 118

SAN POLO D'ENZA

Operazione Copper Field: sgominata la banda del rame

SPORT

CHAMPIONS

Roma battuta di misura: 2-1 per lo Shakhtar

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra