-2°

Parma

Parma- La Spezia: un disagio "organizzato"

Ricevi gratis le news
1

Laura Ugolotti

«Due biglietti Parma - La Spezia, andata e ritorno». «Dovete cambiare almeno quindici volte. Siete sicuri?». Sono le 7.40 di ieri mattina e sì, siamo sicuri: vogliamo andare a La Spezia, anche se quello che fino a pochi giorni fa sarebbe stato un viaggio tranquillo, di poco meno di due ore con un treno diretto, oggi si complica leggermente.

Fino al 30 agosto, infatti, i lavori di manutenzione e potenziamento infrastrutturale sulla Pontremolese rendono impossibile il transito dalla stazione di Fornovo a quella di Borgotaro e per effettuare quel tragitto si deve ricorrere ai pullman messi a disposizione da Trenitalia. Il treno, un Minuetto nuovo e dotato di aria condizionata, parte puntuale dalla stazione di Parma: sono le 7.48. I 145 posti disponibili sono quasi tutti occupati, principalmente da vacanzieri diretti al mare per il Ferragosto. Qualche minuto di sosta alla stazione di Vicofertile e, attorno alle 8.15, arriviamo a Fornovo. Ad attenderci, non appena scesi sui binari, quattro pullman riservati, che per tutto il giorno faranno la spola tra le due stazioni in sostituzione dei treni. Il pullman è comodo, l’aria condizionata funziona e i passeggeri sono tranquilli. Molti di loro erano preparati al cambio di mezzo: qualcuno è stato informato al momento dell’acquisto del biglietto, altri dal passaparola. Anche chi lo ha scoperto solo all’ultimo non sembra troppo infastidito, eccezion fatta per coloro che viaggiano con molte valigie, che alla fine del viaggio avranno caricato e scaricato i bagagli sei volte.

I pullman partono alle 8.25 e, poco più tardi delle 9, arrivano alla stazione di Borgotaro. Da qui i passeggeri possono riprendere il treno, che li porterà fino a Genova, passando per La Spezia, Monterosso, Sestri Levante e le diverse località balneari della costa. Il primo disponibile è alle 9.05, mentre un secondo partirà alle 9.27. Alle 9.10 siamo sul regionale per La Spezia e fino ad ora - forse grazie anche al fatto che è un giorno feriale - il viaggio è stato tranquillo: a parte il piccolo disagio del cambio, nessuna via crucis. Dopo un’ora, alle 10.33, puntuali sulla tabella di marcia, arriviamo a La Spezia; i turisti scaricano per l’ultima volta - almeno per oggi - le valigie e si dirigono verso gli alberghi e i meritati giorni di vacanza. Per quanto ci riguarda, invece, giusto il tempo di prendere un po' di sole e alle 12.28 prendiamo il primo treno disponibile per Parma. La trafila ricomincia: con il regionale arriviamo, alle 13.40, alla stazione di Borgotaro dove, di nuovo, troviamo i pullman ad aspettarci. Chi è a bordo - e in molti casi vuole arrivare a Parma per poi raggiungere la riviera adriatica - trova il trasbordo in autobus un po' scomodo, ma tutto sommato sopportabile, soprattutto visto che al termine del viaggio li aspettano il mare e il tanto atteso relax. Il pullman impiega circa quaranta minuti per arrivare a Fornovo, passando per le fermate intermedie di Ostia Parmense, Ghiare e Solignano. Il tempo di sgranchirsi le gambe e, alle 14.45, saliamo di nuovo sul Minuetto e in quindici minuti circa siamo alla stazione di Parma. Certo con un treno diretto il viaggio sarebbe stato più comodo e sarebbe durato mezz'ora in meno, ma la buona organizzazione, questa volta, ha ridotto al minimo i disagi.

L'ITINERARIO: Per andare a Fornovo nei prossimi giorni si potrà scegliere il treno delle 7,48 o quello delle 13,18 (quest'ultimo solo nei feriali); quindi andare in pullman fino a Borgotaro e poi a La Spezia con il treno regionale. Nei giorni festivi dal 15 al 30 agosto, con un bus alle 7,10 da Parma, si potrà raggiungere Borgotaro e da lì prendere il treno; oppure prendere il pullman diretto Parma-La Spezia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • teresita

    16 Agosto @ 15.28

    ...e la via crucis del ritorno? perche' non ne parlate mai? non è fatto obbligo di ..rimanere in loco...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Rubano alcune lanterne dai tavolini di un ristorante di via Mameli

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

1commento

TV PARMA

Parma calcio, stasera a Bar Sport parla la società: in studio Malmesi

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

1commento

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

PARMA

Il centro muore? Lettori uniti: "Servono incentivi e sicurezza"

Continua il dibattito fra i parmigiani

1commento

Iren

Parma-Venezia al Tardini, esposizione contenitori rifiuti sabato entro le 9: le vie coinvolte

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

PARMA

Eramo, Lavagetto e Pezzuto: "Niente sala civica per Forza Nuova, bastava modificare il Regolamento"

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

1commento

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

2commenti

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

INTERVISTA

Da Parma alla Norvegia: "Alle isole Lofoten, alci a passeggio fra le case..." Video Foto

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa