10°

22°

alluvione

Pizzarotti in Senato: «Sistema di allerta? No, di scaricabarile»

Pizzarotti riferisce in Senato sull'alluvione di Parma
Ricevi gratis le news
20

«Penso di avere agito nel migliore dei modi rispetto alle condizioni in cui ci siamo trovati». 

Così ieri sera il sindaco di Parma Federico Pizzarotti, intervenendo a Roma davanti alle commissioni Ambiente e Lavori pubblici del
Senato, riunite in seduta congiunta per affrontare il tema degli eventi alluvionali che recentemente hanno colpito varie zone d'Italia. Il primo cittadino ha ricordato l'entità della calamità che si è abbattuta sulla città, criticando il sistema di allerta attualmente in vigore: «È fatto all'italiana: non è un sistema di allerta, ma un sistema di scaricabarile. Non è questo il modo per gestire le emergenze. Chiunque poteva alzare il telefono e chiamarmi»........Tutti i particolari sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • davide

    31 Ottobre @ 08.16

    certo è che di allarmi o preallarmi come dice Pizzarotti ne arrivano uno ogni due giorni, e la velocità con cui è arrivata la piena potevi nella migliore delle ipotesi salvare le auto ma il resto sarebbero serviti giorni per prepararsi a un evento del genere. sono venuti 300 mm di pioggia in 10 ore !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

  • Simone

    30 Ottobre @ 15.27

    Simone.giallo7@libero.it

    Ma quelli che storpia sempre il cognome del Sindaco pensano che le proprie argomentazioni acquisiscano più interesse?? Secondo me hanno l'effetto contrario!...Nell'esondazione mai vista nella sua storia del Baganza il Sindaco non poteva farci niente, l'unica soluzione sarebbe stata aver realizzato la cassa di espansione del Baganza, la cui non realizzazione non è attribuile all'attuale Sindaco ma ad altra classe dirigente. Se anche presupponendo si fossero tolti tutti gli alberi del torrente Baganza nella zona di competenza del Comune di Parma gli alberi che hanno intralciato il ponte della Navetta arriverebbero comunque dal passaggio in montagna del torrente. Dire che doveva sistemare sacchetti di sabbia, mettere in allerta mezza città e eventualmente evacuarla, tutti provvedimenti costosissimi, siamo tutti esperti ORA dietro alla tastiera e a fatti avvenuti a dirlo, ma se si fosse fatto così e non fosse esondato il Baganza avremmo letto nei commenti che prende decisioni avventate, ecc..Se poi in consiglio comunale non si è mai parlato del torrente Baganza da parte anche dell'opposizione che ora critica vuol dire che nessuno si aspettava un evento del genere e che il Baganza potesse creare tutti questi disagi.

    Rispondi

  • salamandra

    30 Ottobre @ 13.42

    Vercingetorige, il pre-allertamento era per un forte temporale. Quello che è arrivato è altro. Se le previsioni dicono che domani ci saranno temporali, lei corre in cantina a mettere i sacchi di sabbia? Suvvia un po' di onestà intellettuale. Si può criticare il sindaco per come ha gestito l'emergenza nel caso ma non per la prevenzione che, oggettivamente, sarebbe stata impossibile.

    Rispondi

    • Vercingetorige

      30 Ottobre @ 17.06

      SONO CHIAMATE "TEMPORALI" ( temporali autorigeneranti , per l' esattezza) ANCHE LE "BOMBE D' ACQUA" che sommergono le Città. Quello che stava succedendo sulle montagne , già sabato e domenica , non era un semplice e comune "temporale" , ma, poi , lei il famoso "fax" l' ha visto e l' ha letto o glie l' ha raccontato Pinocchio ? COMUNQUE , CHI HA RICEVUTO IL "PRE_ALLERTAMENTO" SABATO POMERIGGIO AL COMUNE DI PARMA , E COSA HA FATTO O PREDISPOSTO NELLE QUARANTOTTO ORE SUCCESSIVE , PRIMA CHE IL QUARTIERE MONTANARA FINISSE SOTT' ACQUA ? Guardi , possiamo anche ammettere che , chi ha ricevuto il "pre-allertamento" , abbia deciso di non fare niente . Sarebbe stata un' opzione possibile , anche se , a posteriori , sbagliata. MA QUEL SIGNORE DEVE SALTAR FUORI E DIRE : "IO HO RICEVUTO IL MESSAGGIO SABATO POMERIGGIO , ED HO DECISO DI NON FARE NIENTE , PER QUESTA E QUEST' ALTRA RAGIONE" !

      Rispondi

  • antonio

    30 Ottobre @ 13.40

    L'incontro con Matteoli gli sarà stato sicuramente molto utile, mai la possibilità di ottenere una poltrona ad uno onesto e intelligente?

    Rispondi

  • SILENZIOSO

    30 Ottobre @ 13.27

    Quindi lui sarebbe il "barile", l'ultimo al quale hanno lasciato il cerino in mano. Ma se è così per lui, lo è anche per tutti gli altri sindaci...allora non è che tutti gli altri sono degli incapaci, corrotti, ladri, ka$ta...Allora anche la Vincenzi e Doria sono dei "barili" come lui ...allora Grillo cosa c'è andato a fare a Genova ? E il suo corteo guidati dai cantanti ? Non ho sentito però Pizzarotti prendere le distanze da Grillo quando era lui a fare lo sciacallo ....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

Trasporto pubblico

Autobus: accolto dal Tar il ricorso Tep

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

3commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 il finalista del gruppo 8

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

iraq

Kirkuk, Trump: "Non ci schieriamo, non dovevamo stare lì"

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel