15°

29°

Ambiente

Rifiuti, si cambia. Ma lo sconto è un miraggio

Da gennaio parte la sperimentazione del nuovo sistema di calcolo che sarà attivo da luglio. Previste meno vuotature del "residio" rispetto ad oggi: per chi supererà la soglia scatteranno gli aumenti

Rifiuti, si cambia. Ma lo sconto è un miraggio
Ricevi gratis le news
69

La gestazione è stata lunghissima visto che se ne parla da anni ma ora sembra davvero che il «parto» sia vicinissimo. La tariffa rifiuti «puntuale» vedrà la luce, in via sperimentale, già nel gennaio del prossimo anno per poi entrare in vigore definitivamente a luglio. Ma gli sconti che i parmigiani si aspettavano con l'introduzione del nuovo sistema di calcolo non arriveranno. Anzi, chi produrrà più «indifferenziata» rispetto alla soglia prevista, avrà aumenti in bolletta. (Guarda il video del Tg Parma)
L'articolo sulla Gazzetta di Parma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Nocciolina

    01 Novembre @ 16.45

    bene, vuol dire che l'indifferenziato finirà camuffato nei sacconi gialli della plastica. Anonimi! Tiè Folli!

    Rispondi

  • Rorschach

    01 Novembre @ 15.22

    Siamo veramente italiani... tutti a lamentarsi che Parma è sporca; e di chi è la colpa? Ovviamente non di chi la sporca, ma dell'amministrazione che cerca di far rispettare le regole del vivere civile. Siamo veramente dei pagliacci, e vi aspettate che cambi qualcosa? Illusi...

    Rispondi

  • Simone

    01 Novembre @ 14.09

    Simone.giallo7@libero.it

    Io già ora facendo bene la raccolta differenziata produco poca quantità di rifiuto residuo. Io ho l'organico nel bidone condominiale e in quel caso capisco le critiche di chi se lo deve tenere in casa. Ma invece non capisco chi per criticare un provvedimento dice ecco allora le persone butteranno i rifiuti in strada, perchè bisogna sempre pensare ai comportamenti incivili se un provvedimento ha un buon obiettivo ovvero diminuire i rifiuti?? Allora con lo stesso criterio non si dovranno più esporre nei musei le opere d'arte perchè ci potrebbero essere sempre persone che non rispettando le regole li potrebbero rovinare?!

    Rispondi

  • doni

    01 Novembre @ 11.26

    donatomensi@msn.com

    Vista la situazione in versano le famiglie in questo periodo, sarebbe bene non applicare aumenti "oltre soglia": stimolerebbero l'abbandono di rifiuti sul territorio. Al contrario, una riduzione potrebbe creare maggior pulizia (Forse!).

    Rispondi

  • Goldwords

    01 Novembre @ 10.12

    Il tutto sta in questa frase "Anzi, chi produrrà più «indifferenziata» rispetto alla soglia prevista, avrà aumenti in bolletta" quindi Parma sarà ancor più sporca e lurida di quello che è adesso, perché la gente per non pagare butterà la roba ovunque. Considerando in che condizioni è la città oggi, voi pensate che con questo sistema migliorerà? Ma solo questi dilettanti che amministrano e IREN, possono pensare che migliorerà il servizio. Andatevene state distruggendo una bella città!!! Per vostra informazione, sono comparse le ponghe anche nei giardini, cosa mai successa da tanti anni che ho il giardino.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti