19°

Parma

Il caldo non molla la presa e scatta l'allarme ozono

Il caldo non molla la presa e scatta l'allarme ozono
Ricevi gratis le news
2

 Dopo il caldo afoso che tormenta Parma ormai da diversi giorni, ora a preoccupare non sono soltanto le temperature africane ma anche i livelli d'ozono, tanto che l'Agenzia regionale prevenzione e ambiente dell'Emilia Romagna lancia l'allarme. In base ai calcoli dell’Arpa oggi è previsto il superamento dei livelli di ozono, quando la soglia di guardia è di 180 µg/metro cubo. Fortunatamente, questo è il primo sforamento della soglia di guardia dall'inizio dell'estate. 

Di fronte a questa previsione il Comune raccomanda ai soggetti a rischio, ai bambini, agli sportivi e alle persone con malattie respiratorie, di evitare l'esposizione prolungata e l'attività fisica, anche moderata, all'aperto nelle ore più calde e di massima insolazione della giornata. 
Per quanto riguarda gli effetti sulla salute, l'esposizione in un ambiente con un'elevata concentrazione d'ozono può portare a difficoltà respiratorie: uno dei sintomi classici è l'asma. Particolarmente sensibili ai livelli d'ozono sono i bambini, tanto che ripetute esposizioni dei polmoni in fase di sviluppo possono portare ad una riduzione della funzione polmonare una volta adulti. L'esposizione ad ozono può accelerare il naturale processo di invecchiamento della funzione polmonare. Come spiega il sito dell'Arpa, l'ozono può provocare l'infiammazione del sottile strato di cellule che riveste le vie respiratorie. «Questo effetto - si legge nel sito dell'Agenzia - è stato paragonato a quello di una scottatura da raggi solari sulla pelle. Si determina un danno sulle cellule e in pochi giorni quelle danneggiate sono rimpiazzate e vi è una esfoliazione come per la pelle dopo una scottatura solare. Se succede frequentemente vi possono essere dei danni a lungo termine, con una riduzione della qualità della vita.
Per combattere gli effetti negativi dell'ozono sulla salute, i medici consigliano di integrare la dieta con cibi che contengono sostanze antiossidanti. In particolare sono indicati gli alimenti come agrumi, ribes, fragole, kiwi, pomodori, peperoni, patate, ma anche germogli di grano e di soia, lecitina di soia, olio di fegato di merluzzo, olio di semi di girasole, di soia di mais crudi, pesce, legumi, carne e aglio. Indicate anche le fibre presenti nei cereali, nei prodotti da forno integrali, nella crusca, nella frutta e nella verdura fresca.
Intanto l'anticiclone africano anche ieri ha avvolto Parma - e l'Italia intera - in una bolla di calore. Le centraline dell'Arpa hanno registrato una temperatura massima di 35,9 gradi alle 18, mentre la minima, registrata alle 7, non è andata sotto i 24 gradi. Per la precisione erano 24,5. Un po' di refrigerio è previsto nel fine settimana grazie all'arrivo di una serie di perturbazioni da Nord Ovest in grado di abbassare le temperature anche di quattro o cinque gradi. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • federico

    21 Agosto @ 11.10

    ancora col caldo?? devo tirar fuori ancora la storia di mia nonna che si fa vento col phon???? In ogni caso faccio una previsione speciale: a dicembre e gennaio farà freddo e si andrà anche a - 3 / -4 gradi.

    Rispondi

  • claudio

    21 Agosto @ 10.24

    certo che caldo è caldo e forse c'è anche sempre stato! tutti gli anni la solita "solfa", talvolta si sconfina nella psicosi....poi è innegabile che i problemi legati ai mutamenti climatici ecc ecc ci sono e non si possono nascondere, così come i probleli di salute che ne potrebbero derivare alle persone delle categorie a rischio ma al primo temporale rinfrescante sono anche sicuro che ci si lamenterà della fine del bel tempo! o no? poi ci si lamenterà delle nebbie, dei primi freddi e subito pronti ad invocare la prossima estate...!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

TUTTAPARMA

Le «sóri caplón'ni», angeli in corsia

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

COMUNE

Guerra: «Capitale della cultura, ecco perché possiamo farcela»

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro