Parma

Tre indagati per il rogo alla "Città di Parma"

Tre indagati per il rogo alla "Città di Parma"
Ricevi gratis le news
0

Morì quattro giorni dopo il rogo, Leonardo  Carrara. L'incendio che  il 27 giugno dello scorso anno devastò una vasta area al secondo piano della «Città di  Parma».   La procura ha chiuso l'inchiesta: tre le persone accusate di  omicidio colposo, incendio e lesioni colpose,  per  cui il pm Francesco Gigliotti potrebbe chiedere il rinvio a giudizio dopo la pausa estiva.  Nel 415 bis, l'atto di chiusura indagini, figurano il direttore dei lavori, il titolare della ditta appaltatrice dell'intervento e uno dei vertici della casa di cura.  Inizialmente era stato iscritto nel registro degli indagati anche il responsabile del servizio protezione e prevenzione della casa di cura, ma il suo nome non compare nel 415 bis, per cui si andrà verso la richiesta di archiviazione.
Carrara stava svolgendo alcuni lavori di impermeabilizzazione in una stanza al secondo piano del reparto di Chirurgia generale adiacente a una sala operatoria. Subito dopo l'incendio si era ipotizzato che  a fare da miccia per l'incendio fosse stata una lampada alogena   che avrebbe  innescato  i vapori delle resine utilizzate per i lavori.  L'area posta subito sotto sequestro - e  dissequestrata dalla magistratura pochi mesi dopo - è stata poi ispezionata dai tecnici dei vigili del fuoco e dell'Ausl.   Secondo l'accusa, sostanzialmente, gli indagati    non informarono l'operaio in modo adeguato sui rischi legati all'utilizzo di determinati materiali e solventi. 
Una ricostruzione contestata dalle difese degli indagati che sottolineano  come Carrara, 50 anni,  fosse un operaio esperto e attento, conscio dei rischi a cui avrebbe potuto andare incontro se non fossero state prese  adeguate precauzioni.  Pare, inoltre, che avesse più volte ricordato ai colleghi di usare determinate accortezze e di  non fumare in quell'area.
Dal momento della notifica dell'atto di chiusura delle indagini, gli indagati avranno 20 giorni di tempo per chiedere di essere interrogati,  o per presentare memorie difensive e documenti che ritengono utili per chiarire la loro posizione. Scaduti i termini, il pm potrà chiedere il rinvio a giudizio.
Il rogo divampò in modo violento quella mattina di fine giugno. Mentre il fumo invadeva  le sale operatorie del secondo piano, le stanze e i corridoi. Furono 18 le persone trasportate al Maggiore. Intossicate, fortunatamente in modo non grave, da quell'odore   acre che per giorni  si sentì nella zona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Neve anche a quote basse, pioggia in città

PARMENSE

Neve anche a quote basse, pioggia in città Invia le tue foto

A Corniglio, 20 centimetri di neve

INCIDENTI

Auto fuori strada in A15: un ferito. Incidente in piazza a Soragna

CORTE DEI CONTI

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

Viale Piacenza

10eLotto, in otto vincono 160mila euro

Scomparso

Addio al ragionier Bandini

borgotaro

Caso Laminam: Oggi l'incontro al tavolo tecnico senza il comitato

Zibello

Addio a Goliardo Cavalli, uno degli ultimi barcaioli del Po

CALCIO

Verso Parma-Venezia, parla Gazzola: «Vincere per ripartire»

Noceto

In piazza Lunardi residenti ostaggio delle fogne

FUSIONE

Verso l'unione tra Palanzano e Monchio?

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

5commenti

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Modena

"Il contratto non prevede di spostare i letti, i bimbi dormano in terra"

Genova

Mamma salva il figlio di un mese e mezzo seguendo le istruzioni telefoniche del 118

SPORT

olimpiadi

Sofia Goggia rinuncia alla combinata. Sci, l'allenatore azzurro: "Bilancio negativo"

CHAMPIONS

Roma battuta di misura: 2-1 per lo Shakhtar

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra