12°

Parma

Al volante senza cintura: 614 multe in 7 mesi

Al volante senza cintura: 614 multe in 7 mesi
Ricevi gratis le news
0

 di Alessia Ferri

Fu una Volvo PV544, il 13 agosto 1959, la prima auto al mondo ad essere munita di cinture di sicurezza. Il fatto è accaduto nella città svedese di Kristianstad ed era destinato a fare epoca. Da allora, infatti, iniziò a diffondersi ovunque l’utilizzo del dispositivo di sicurezza che, dalla sua comparsa ad oggi, ha salvato la vita ed evitato gravi ferite a milioni di persone. Inventata dall’ingegnere svedese Nils Ivar Bohlin, la cintura di sicurezza a tre tempi è uno strumento prezioso per salvaguardare la propria esistenza che, tuttavia, molte persone ancora non utilizzano. Secondo il Consiglio europeo per la sicurezza stradale, infatti, in Italia i trasgressori sarebbero poco meno del 30% degli automobilisti.  Un dato elevato che, anche a Parma, non sembra fare eccezione. Sono numerosi, infatti, i guidatori «distratti», che al momento di inserire la chiave nel cruscotto della propria auto si dimenticano di allacciare la cintura. «Purtroppo è così - sottolinea il comandante della polizia municipale di Parma Giovanni Maria Jacobazzi -. Anche se Parma è una città dal forte senso civico che, generalmente, rispetta il codice della strada, per quanto riguarda l’uso delle cinture di sicurezza il quadro non è roseo». Sono state 614 le infrazioni di questo genere rilevate dai vigili urbani di Parma dal 1º gennaio al 31 luglio di quest'anno. Un numero elevato che comprende sia l’utilizzo della cintura che quello del seggiolino omologato per i bambini di statura inferiore al metro e mezzo. 
L’articolo 172 del codice stradale prevede una sanzione che può variare dai 74 ai 299 euro per chiunque non faccia uso delle cinture di sicurezza e dei sistemi di ritenuta per bambini, e 5 punti in meno sulla patente. Alla seconda violazione commessa nel giro di 2 anni c'è la sospensione della patente da 15 giorni a 2 mesi.
  Nonostante ciò, i parmigiani, sembrano essere davvero indisciplinati. Non è sempre stato così però. «Quando è entrata in vigore la patente a punti, tanti hanno iniziato a stare più attenti e, per i primi periodi, questo tipo di infrazione era in netto calo - continua Jacobazzi -. Come spesso accade, tuttavia, il tempo fa il suo corso e, purtroppo, trascina con sé buone e cattive abitudini». Dopo poco, infatti, tutto è tornato come prima. «Passato il primo periodo di attenzione, anche i parmigiani si sono rilassati, fino ad arrivare al numero odierno di contravvenzioni, decisamente troppo alto», conclude il comandante. Che, tuttavia, ribadisce l’impegno delle forze dell’ordine nel far rispettare una norma «in grado di salvare la vita».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I regali di Natale per lui

PGN

I regali di Natale per lui

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Montagna

Corniglio, si pensa a una eventuale «class action» contro Enel

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

1commento

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

2commenti

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

carabinieri

Traffico rifiuti a Livorno, sei arresti. Intercettazioni choc: "I bambini? Che muoiano"

1commento

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260