10°

24°

Allerta pioggia

Il Comune: "Parma ancora a rischio inondazione"

Alluvione a Parma
Ricevi gratis le news
13

La città di Parma è di nuovo a rischio inondazione: lo dice il Comune attraverso una nota, che avverte dell'arrivo di una nuova ondata di piena. 

Prosegue il Comune:
Dopo l’avviso di sabato, oggi è arrivato alle 13 il preallarme della Protezione civile che preannuncia il rischio di esondazione dei torrenti Parma e Baganza, per effetto delle copiose piogge previste per il pomeriggio di oggi in montagna.
Prima ancora che arrivasse la comunicazione ufficiale, in Prefettura è stato convocato il Centro coordinamento soccorsi (CCS) per avviare gli interventi di protezione possibili in queste ore che ci separano dall’evento annunciato dalle previsioni meteo.
La macchina della Protezione civile si è già messa in moto per attivare le procedure di emergenza.

Oggi pomeriggio ci sarà un nuovo aggiornamento per decidere alla luce di dati più certo, quando il fenomeno in montagna dovrebbe essere già in atto. In quella sede si deciderà se assumere misure straordinarie (quali potrebbero essere evacuazione localizzata dalle zone più a rischio) e se chiudere le scuole (ed eventualmente in che misura) nella giornata di domani.

Per ora il sindaco Federico Pizzarotti ribadisce comunque di adottare le precauzioni già indicate una settimana fa, quando la piena passò da Parma senza fare danni: per chi risiede o lavora nelle zone alluvionate il 13 ottobre scorso, cercare di occupare i piani superiori degli edifici, evitare di stazionare in scantinati e garage, portare possibilmente le auto al sicuro per tempo, evitando di lasciarle in autorimesse o cortili sotto il livello di terra.
A tutti i cittadini, comunque, il sindaco raccomanda di tenersi aggiornati sulla situazione, soprattutto con riferimento a quanto potrà essere deciso nell'incontro delle ore 17, presieduto dal viceprefetto vicario Michele Formiglio.
Il preallarme di livello 2 è stato emesso dal direttore del servizio regionale sulla scorta di previsioni che annunciano il rischio di precipitazioni molto copiose e concentrate sulla macroarea G (quella che comprende le alte valli di Parma e Baganza). Si parla di 75 millimetri di pioggia fra oggi pomeriggio e domani a mezzogiorno. La piena in città dovrebbe transitare attorno alla mezzanotte di oggi.

La cassa di espansione sul torrente Parma è attualmente vuota, quindi disponibile ad assorbire almeno in parte gli effetti della piena. Per questa ragione si ritiene necessario concentrare gli sforzi sul Baganza. Il servizio tecnico di bacino, con la collaborazione dei volontari della protezione civile, sta già operando per costruire un arginello in corrispondenza della casa di cura Piccole Figlie e a posare sacchetti di sabbia in punti strategici sulle sponde del Baganza.
Il ponte dei carrettieri sarà presidiato con un escavatore dotato di ragno per rimuovere eventuali ostacoli sotto le arcate.
Sacchetti di sabbia verranno posati anche sulla Parma in via Europa , in corrispondenza del nuovo ponte a nord, dove il torrente era tracimato il 13 ottobre.
E’ stata anche attivata al colonna mobile della Protezione civile regionale.

ALLERTA PER PIOGGIA E CRITICITA' IN EMILIA. Un'allerta per temporali, criticità idraulica e idrogeologica arriva dalla Protezione civile dell’Emilia-Romagna per 45 ore, a partire dalle 15 di oggi (lunedì 10 novembre). Riguarda tutti i bacini emiliani. Terminerà mercoledì a mezzogiorno. Tra le 12 di oggi e quelle di domani sono previsti per la macroarea G (Trebbia-Taro) 75mm di pioggia; per la E (Secchia-Panaro) 50mm; per le F e H (le pianura di Modena-Reggio Emilia e Parma-Piacenza) 45mm. Puntualmente previste precipitazioni superiori a 100-150mm in 12-18 ore. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • federicot

    10 Novembre @ 23.50

    federicot

    il baganza non esonderá e domani Daloli chiederá le dimissioni del sindaco per procurato allarme.

    Rispondi

  • Samuele

    10 Novembre @ 19.50

    dalloglio illuminaci, dobbiamo evacuare la città, dai dispensaci un po di saggezza pidina, perchè non favelli ?

    Rispondi

  • davide

    10 Novembre @ 19.35

    Michele se conosci azioni più utili di quelle contenute nell articolo ti invito ad esporle. Monitorare fino all ultimo e poi avvisare in tempi stretti la popolazione, di norma, è estremamente difficile e inefficace. Farei come dici tu non permette a tutti di essere a conoscenza rapidamente Dell evolversi della situazione, nonché la peggior cosa per seminare il panico e rendere difficili, se non irrealizzabili, le azioni di sicurezza preventiva, per esempio quando migliaia di persone si attaccano al telefono contemporaneamente nella stessa cella. Se sei uno di quelli che pensa che il "sistema di sicurezza territoriale e protezione civile" dovrebbe fare le corse per la città avvisando più gente possibile un ora prima Dell ondata di piena ti consiglio di riflettere bene sulle tue convinzioni: O sei totalmente fuori dal mondo o sei un cieco sostenitore Dell opposizione. Cordialmente. Davide

    Rispondi

  • Maria

    10 Novembre @ 17.46

    Tv Parna sul digitale non si vede.

    Rispondi

    • 11 Novembre @ 00.34

      S', c'è un guasto al ripetitore: abbiamo scritto di seguire la Tv in streaming sul nostro sito (il link è nella colonna destra in home page)

      Rispondi

  • Vercingetorige

    10 Novembre @ 17.33

    QUESTA VOLTA VA BENE ! ( L' altra no ! ). SAMUELE , l' hai già fatto altre volte , ma ho pensato che fosse un banale errore di battitura e non ho detto niente , però , visto che continui a ripeterlo , ti ricordo che "Oglio" è il fiume , mentre "olio" è quello che si mette sull' insalata. Il Consigliere si chiama Dall' Olio , e non ha niente di fluviale.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

DOMANI

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Viadotto sul Po chiuso, Governo vaglia fattibilita' ponte di barche

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

2commenti

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

20commenti

venezia-Parma

Brutto momento, D'Aversa: "Dobbiamo uscirne con la voglia di lottare" Video

tg parma

Blitz col coltello in farmacia, è caccia ai rapinatori Video

1commento

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

2commenti

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

2commenti

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

4commenti

Ritratto

I They, la famiglia del volley

FORNOVO

Bertoli, il chimico che sapeva tutto sul petrolio

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

2commenti

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

14commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

omicidio

Cuoco reggiano ucciso in Francia nel 2015: due arresti

gran bretagna

L'agenzia dei trasporti di Londra non rinnova licenza a Uber. Che fa subito ricorso

SPORT

Gallery sport

Il ritorno di Valentino Rossi: le foto

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

turismo

A Forte dei Marmi prorogata la chiusura degli stabilimenti: 5 novembre

famiglia

I nuovi padri: se ne parla al Wopa

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte