21°

Parma

Furti, danni, minacce: il Comune chiude il centro per immigrati

Ricevi gratis le news
11

Furti, minacce e danni vari: il Comune dice «basta» al centro di accoglienza del Cornocchio. La struttura chiuderà lunedì 31 agosto.
Il centro di accoglienza, che era stato aperto lo scorso aprile anche su richiesta dell’associazione Ciac, ospita in questo momento 9 persone richiedenti asilo. Il Comune ha deciso di chiuderlo a causa di una una situazione complessiva che giudica «non più sostenibile»: danneggiamenti, furti, minacce nei confronti degli operatori, inadempienza rispetto alle regole della normale convivenza, mancato inserimento lavorativo e ricerca di alloggio da parte delle persone ospitate. Per questo è stato deciso di chiudere il centro e nello stesso tempo potenziare i servizi di alloggio e informazione per rifugiati già esistenti in città.

Il Comune cittadino garantisce assistenza per l'alloggio, supporto lavorativo e/o economico a 33 rifugiati o richiedenti asilo (dati giugno 2009). Queste persone sono inserite nel programma ministeriale Sprar, acronimo di “Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati”. Si tratta di un programma articolato, che offre sostegno alla ricerca autonoma della casa, corsi di alfabetizzazione italiana per adulti e assistenza sanitaria, ma offre anche supporto e informazione legale per la presentazione della domanda d’asilo, inserimento lavorativo e supporto psicosociale.
A questi si aggiungono 27 rifugiati o richiedenti asilo che usufruiscono di altri servizi, per un totale di 60 persone assistite. Un dato particolarmente significativo che pone Parma tra i primi posti a livello regionale per numero di rifugiati accolti: 45 sono stati i rifugiati accolti a Modena e 40 a Bologna. Inoltre lo sportello informativo del Comune di Parma - gestito dall’Onlus L’Orizzonte – ha registrato nel 2008 un totale di 153 accessi, erogando con 45 risposte alloggiative immediate.

«Ogni rifugiato politico o richiedente asilo è per noi un cittadino degno della massima attenzione in quanto penalizzato due volte: ai disagi tipici dei migranti stranieri si unisce la sofferenza per le discriminazioni o le violenze subite nel paese d’origine - dice l'assessore Lasagna -. Per questo il percorso che il Comune di Parma pone in atto è di supporto materiale e psicologico ma anche inserimento in un contesto socio economico cittadino, e per fare questo è imprescindibile condividere regole e legalità. Anche per questo il Comune lavora in stretta sinergia con Prefettura, Questura, sindacati, Ausl e centri di formazione. Quanto al centro del Cornocchio, si è trattato di una risposta emergenziale temporanea di 5 mesi dai risultati complessivamente negativi, in un contesto che si pone al di fuori della legalità e delle regole, per cui abbiamo stabilito di chiuderlo e potenziare i servizi sul territorio».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • roberto

    29 Agosto @ 02.07

    Condivido quanto scritto da Cedric...tutti a casa i balordi...mantenerli...si, si, a calci nel culo e a randellate...compresi chi li difende e gli permette di fare.... Vorrei sapere, visto che il centro è stato chiuso per seri motivi di ordine pubblico, se ad oggi sono state presentate denunce circostanziate sui fatti riportati su questo sito e sulla Gazzetta...e nel caso non fosse stato fatto di conoscerne i motivi...visto che poi, come contribuente sono chiamato a pagare i danni e a quanto rubato.. Ma alla fine, micio micio bao bao e che paga è sempre Pantalone...

    Rispondi

  • Cedric

    28 Agosto @ 16.37

    Sapete come passano il loro tempo questi pseudo"rifiguati politici"?Parco Ducale a prendere il sole nei prati,Biblioteche Comunali intenti in internet a vedere siti inneggianti alla guerra santa contro i cattolici e l'occidente,a spasso per le strade dell 'OltreTorrente e bivacchi di fronte agli innuerevoli bar(kebap)e call center in città!!!Questi voglia di lavorare nada de nada!a spese e a sbafo di noi Italiani contribuenti!!!L'Assessore cosa pensa di fare di dargli un palazzo dove potranno fare i porci comodi??Basta con il permissivismo perchè negli altri paesi prima vengono assistiti i locali,poi gli "extra"!!!perchè i nostri assessori e compagnia bella non vanno a farsi dei giri per vedere con i loro occhi questi cosa fanno!!Adesa basta!!!!A casa con la zattera!W MALTA!!

    Rispondi

  • parmense doc

    28 Agosto @ 13.26

    ieri vista l'intervista dell'ASSESSORE...ma mi scusi caro, ma perchè questa gente, se ha fatto un reato, non viene punita? se io sbaglio mi sbattono dentro, invece i richiedenti asilo possono sfasciare le strutture, minacciare ect? ma si dimetta...anzichè vantarsi dell'accolgienza di PARMA

    Rispondi

  • Leo89

    28 Agosto @ 12.49

    ancora non li mandano a casa.... che ci fanno ancora in italia!!!! sono cosi' tanti in città che fanno sembrare che siamo noi italiani in asilo politico da loro...

    Rispondi

  • adriano

    28 Agosto @ 10.01

    Io non mi meraviglio tanto di questa gente, sappiamo chi sono, ma di chi li protegge sempre e comunque !

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

1commento

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

1commento

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

salute

Un'équipe dell'Università di Parma studia la chirurgia mini-invasiva contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

2commenti

LUTTO

In duomo a Fidenza l'ultimo saluto a Luca Moroni

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 10

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

Traffico

Nebbia a Parma: ancora disagi per chi viaggia

Code fra Reggio e Modena per traffico intenso

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

NOSTRE INIZIATIVE

Da oggi le foto di tutti i remigini delle scuole di città e provincia

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

Sparatorie con tre vittime in Maryland e Delaware: arrestato un 37enne

Massa

Lite per un parcheggio: gli spara e lo ferisce al volto

SPORT

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

3commenti

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

MOTORI

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compattodi Seat in 5 mosse Foto

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»