22°

32°

nuovo regolamento

Convivenza, arrivano i servizi socialmente utili

Convivenza, arrivano i servizi socialmente utili
Ricevi gratis le news
8

"Trentadue anni fa: non c’erano ancora né cellulari ne Internet. Il mondo è cambiato, ma il regolamento di polizia urbana del Comune di Parma non è mai stato adattato ai tempi.
Ora l’Amministrazione ha deciso di prendere in mano la questione e di rivedere completamente questo strumento, destinato a diventare in qualche modo uno “statuto” per la polizia municipale". L'annuncio arriva dai Portici del Grano. Ed ecco le novità.
“Oggi, con la pubblicazione della bozza del documento sul sito del Comune – ha affermato il sindaco Federico Pizzarotti presentando l’iniziativa – prende il via un percorso di consultazione dei cittadini che potranno dire la loro e formulare proposte e consigli nei prossimi 15 giorni; poi la palla passerà in commissione consiliare e il regolamento arriverà in votazione in Consiglio comunale, spero entro la fine dell’anno. E’ una sorta di testo unico sulla convivenza civile – ha continuato il sindaco – con l’obiettivo di mettere ordine nella vita della città, introducendo istituti nuovi come la diffida e i lavori socialmente utili”.


Di cosa si tratti lo ha spiegato l’assessore Cristiano Casa: “Il regolamento è innovativo anche nel suo impianto – ha affermato – punta molto sull’educazione e sulla collaborazione dei cittadini. La diffida, che verrà applicata solo in alcuni casi, serve per avvisare prima di sanzionare chi sta adottando comportamenti scorretti, mentre i servizi socialmente utili sono previsti come alternativa alla multa (quindi alla sanzione pecuniaria). Insomma – ha concluso Casa – si tratta di un regolamento di buon senso, per assicurare normali regole di convivenza alla comunità”.
“Sarà uno strumento fondamentale per la polizia municipale – ha detto il comandante Gaetano Noè – e sarà anche un tassello fondamentale per combattere il degrado e regolare la vita della città, non con l’obiettivo di fare cassa, ma di assicurare la civile convivenza”.
Il nuovo regolamento spazia sui questi temi a 360 gradi (guarda il video): si parla di quiete notturna, di salvaguardia del patrimonio pubblico, di preservare il decoro urbano (anche rimuovendo carcasse di biciclette e altri oggetti), di cura degli animali, di decoro degli edifici privati, di sgombro neve e persino di obbligo degli amministratori di condominio di esporre davanti agli edifici amministrati le targhette con le loro referenze. Inoltre il regolamento vieta espressamente attività quali quelle dei lavavetri ai semafori, le trattative per la prostituzione, i parcheggiatori abusivi, il volantinaggio sui veicoli in sosta e le affissioni non consentite, che verranno pesantemente sanzionate. Infine sono previste, come detto, pene alternative alla multa e diffide (nei casi e con le modalità che saranno determinati dalla Giunta), ed è previsto anche lo strumento della “mediazione sociale”, quale ad esempio la composizione dei conflitti fra vicini, con sanzioni pecuniarie per chi non rispetta gli accordi.
Il regolamento resterà pubblicato in bozza sul sito del Comune per almeno 15 giorni,. Per consentire di raccogliere indicazioni e osservazioni dei cittadini, quindi arriverà sul tavolo del Consiglio per l’approvazione nella sua veste definitiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Betti

    18 Novembre @ 20.50

    ottima idea. Con la collaborazione dei cittadini, forse la città può migliorare- Anche senza l'aiuto di chi rema sempre contro

    Rispondi

  • SILENZIOSO

    18 Novembre @ 18.05

    Si continua come se si stesse tutti sulla luna. Un po' va bene, poi viene il sospetto che questi grillini proprio non riescano a distinguere ciò che è vero da ciò che è favola.

    Rispondi

  • xxl

    18 Novembre @ 17.16

    nilus75

    ... certo che se si puniscono i parcheggiatori abusivi con sanzioni amministrative è da ridere. Alla fine sono solo regole per le persone in regola (scusate il gioco di parole).

    Rispondi

    • Miky

      18 Novembre @ 20.39

      .....parliamo poi delle sanzioni su chi dorme sui cartoni su suolo pubblico....ma se sono persone ridotte così come la pagano la multa? Bho....a volte mi chiedo se ci sono o ci fanno.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

weekend

Un sabato tra amor, musica e... castelli di sabbia: l'agenda

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rochetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

viabilità

E' tempo di nuove partenze: traffico rallentato in A1 e Autocisa Tempo reale

INCENDI

Vasti focolai sulle colline di Reggio Emilia. Squadre anche da Parma

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti