16°

Parma

A Parma si adottano meno bambini

A Parma si adottano meno bambini
Ricevi gratis le news
0

di Caterina Zanirato

Sono sempre meno i bambini adottati a Parma. L’istituto dell’adozione, sia italiana che internazionale, ha registrato un lieve calo di richieste dalle famiglie del distretto parmigiano. Un trend che si discosta dalla tendenza nazionale, ma che non spaventa i servizi sociali: le adozioni che riescono ad andare a buon fine, infatti, sono sempre di più rispetto alle domande presentate, mentre i tempi di attesa calano. 
Per quanto riguarda il 2009, nei primi sei mesi si sono già effettuati 8 abbinamenti tra famiglie e bambini: in quattro casi si parla di adozioni nazionali, mentre negli altri quattro si supera il confine. I bambini stranieri provengono tutti dall’Oriente: due vietnamiti, un indiano e un thailandese. L’età di adozione è generalmente bassa: in cinque casi si tratta di bambini con meno di un anno, in un caso di età inferiore ai 5 anni, un altro di 7 anni e l’ultimo di 15 anni. 
Uno scenario abbastanza diverso rispetto al 2008, quando le adozioni, nel corso dell’intero anno, sono state 25: 6 nazionali e 19 internazionali. L’anno scorso si è preferito adottare bambini dell’Est o del Sudamerica: 5 provenivano dalla Polonia, 3 dalla Russia, 3 dalla Colombia, uno dall’Ucraina, uno dal Vietnam, uno dal Cile, uno dalla Bolivia, uno dall’Armenia, due dal Nepal e uno dall’Etiopia. Nel 2008 è stata più differenziata anche l’età: in 13 casi erano bambini di età inferiore ai 2 anni, in 6 casi avevano dai 3 ai 5 anni, in 5 casi dai 2 ai 10 anni e in un caso dagli 11 ai 13 anni. 
Ma per il 2009 sono ancora molte le famiglie in attesa. Agli sportelli del centro famiglie del distretto di Parma, infatti, si sono presentate finora 20 coppie, solo per chiedere informazioni (35 in tutto lo scorso anno). Al momento hanno partecipato ai gruppi informativi - ovvero l’attività prevista dal centro per formare gli aspiranti genitori - dieci coppie, a fronte delle 30 dell’anno scorso. Sono in attesa di partecipare al gruppo formativo, però, altre 10 coppie. Hanno già presentato l’istruttoria per l’adozione - che poi dovrà essere approvata con l’apposita idoneità del tribunale dei minori di Bologna - 11 famiglie (a fronte delle 29 dell’anno scorso), mentre 9 sono in attesa di poterlo fare. E nessuna coppia, finora, ha voluto sospendere il percorso formativo (nel 2008 hanno sospeso l’iter ben 8 famiglie). 
La famiglia tipo che si rivolge al centro per le adozioni è di medio o elevato stato sociale. Per lo più acculturata, per la maggior parte svolge lavori impiegatizi o come docente, entrambi i coniugi possiedono una laurea o almeno un diploma superiore. L’età media è elevata: generalmente la coppia giovane preferisce tentare di avere figli propri e si ricorre alle adozioni nel caso non si possa avere figli naturali. La percentuale più alta dei genitori, infatti, appartiene alla fascia d’età che va dai 41 ai 50 anni. In altri casi si sono verificate adozioni anche per coniugi che hanno dai 31 ai 40 anni, ma solo in un caso la madre e il padre avevano meno di 30 anni o più di 50.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cecilia Rodriguez accolta dai fischi in discoteca fa il gesto dell'ombrello

Gf Vip

Fischi per Cecilia Rodriguez, che fa il gesto dell'ombrello

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo"

Spettacolo

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo" Video

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era

FESTE PGN

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: domani scuole chiuse

inverno

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: domani scuole chiuse Video - Foto

1commento

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

gabriella corsaro

Concerto di Natale al presidio Froneri Video

1commento

via fratti

Ruba un cane per mendicare: pochi giorni dopo entra in azione in un distributore

2commenti

antidroga

Marijuana tra i mattoni della Pilotta e nelle siepi di via dei Mille: blitz dei carabinieri

4commenti

classifica

Furti nei negozi? Ancora noi sul podio: la terza merce più rubata è il parmigiano

VIA CAVOUR

Bulletto dà una manata al mago che si esibisce

14commenti

shopping

Mercatino, il Natale arriva in via Garibaldi Gallery

IL CASO

Fa sparire il Van Gogh di un amico, condannato

SOLIDARIETA'

Sempre più poveri: si moltiplica il pranzo di Natale

3commenti

via casa bianca

Trova i ladri in casa: scappano e la spingono fuori

5commenti

ARTE

«Parma Illustrata» è anche una mostra Chi c'era

SALSOMAGGIORE

Nuova vita per il campo da golf

Fontanellato

Nuova «casa» per la torta fritta

3commenti

mafia

La figlia di Riina: "Non era il mostro che vedete voi, in cuor mio certe cose non sono state commesse"

2commenti

weekend

Domenica a Parma e in provincia: l'agenda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, il difficile comincia adesso

di Paolo Ferrandi

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Neve, caos a Heathrow. Scuole chiuse e -15°

Pania della croce

Tragedia sulle Apuane, escursionista muore cadendo, ferito il compagno

SPORT

POSTICIPO

Il Milan soffre ma piega il Bologna

SERIE B

Il Palermo stende il Bari 3-0 e prende il volo. Parma secondo La classifica

SOCIETA'

Calcio

Le magie di Zola nel disco del rocker King Krule Video

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

MOTORI

HYPERCAR

McLaren Senna, la supercar definitiva: 800 Cv e 750mila sterline

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS