Parma

Via ai vigili elettronici: ed è polemica

Via ai vigili elettronici: ed è polemica
Ricevi gratis le news
27

Ora è ufficiale: anche a Parma arriveranno i vigili elettronici. Saranno tre, e saranno attivi come previsto tra il ponte Verdi e viale Mariotti, fra viale Basetti e il ponte Caprazzucca e in via XXII luglio. La delibera è stata approvata giovedì scorso dalla Giunta comunale che ha stanziato 598.167 euro per l'installazione delle telecamere in grado di "leggere" con un laser le targhe delle automobili e di multare i non autorizzati all'ingresso nelle ztl. Il sistema, già attivo in altre città come Bologna, Verona e Padova, sarà in funzione da fine ottobre, anche se i primi sei, sette mesi saranno di "sperimentazione". In questo periodo sono previsti anche incontri fra il Comune e le associazioni di categoria.

LE PROTESTE DI ASCOM E CONFESERCENTI - Ascom e Confesercenti intervengono con un comunicato congiunto di critica alla scelta effettuata dal Comune.  «A distanza di quasi 2 mesi dalle nostre precedenti comunicazioni con cui denunciavamo il rischio che I'applicazione dei varchi elettronici possa portare ad un'ulteriore disaffezione dalla frequentazione del centro storico apprendiamo dalla stampa della messa in funzione nel prossimo mese di ottobre del cosiddetto “vigile elettronico”. Il provvedimento ci appare in questo modo  in contrasto con gli obbiettivi che ci pareva si volessero raggiungere con I'avvio dei centri commerciali naturali, nei confronti dei quali l'applicazione dei varchi elettronici è da ritenersi un colpo mortale. Gli effetti che noi prevediamo sono quelli che già si stanno verificando e cioè di disincentivazione nell’insediamento di nuovi marchi commerciali, di delocalizzazione di attività professionali e di servizi e conseguentemente di caduta quantitativa e qualitativa dell’offerta commerciale. Non è chiudendo la città a morsa, che la si mantiene viva, questa è una filosofia obsoleta che viene oggi rivisitata anche nelle esperienze europee più avanzate Siamo convinti che questo provvedimento e la ribadita volontà dell’Amministrazione di limitare ulteriormente il traffico veicolare nelle città siano scelte che ricadranno negativamente e pesantemente sul vivere sociale ed economico di Parma, per questo chiediamo una immediata convocazione - è la conclusione del comunicato congiunto sottoscritto dai due direttori generali, Enzo Malanca per l'Ascom e Luca Vedrini per la Confesercenti - per rivedere le scelte prima che diventino fatti compiuti contro i quali ben poco vi sarebbe poi da dire di sostanzialmente utile».

 LA REPLICA DELL'ASSESSORE MORA - «Premesso che è già stato convocato un incontro con le associazioni per lunedì prossimo - è la replica dell'assessore alla Viabilità Davide Mora - ribadisco che il vigile elettronico non introduce nuovi divieti di accesso al centro. E non credo che la sorte del commercio del centro storico di Parma sia legata ai “furbetti” che oggi entrano quando non ci sono i controlli dei vigili. Resto aperto dunque al confronto, ma mi sembra che i presupposti partano da un'ipocrisia di fondo e cioè che il non rispetto delle regole sia la norma e non è questo quello che deve accadere in un paese civile. E la sperimentazione dovrà servire per trovare soluzioni condivise ai problemi. Se invece  si vuole tornare al libero accesso delle auto al centro lo si dica, ma non credo sia una soluzione né corretta, né praticabile realisticamente oggi». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • luca

    04 Settembre @ 14.45

    Il vigile elettronico sarà valido anche per i motocicli e ciclomotori?

    Rispondi

  • max

    04 Settembre @ 01.41

    ma non vi rendete conto .. che e' l'ennesima manovra per tira su soldi .. secondo voi le macchine che passano intorno al centro ..cosa emettono profumo di rose.. poveri residenti dei viali principali1!!!..osa serve far pagare il bollino blu se poi anche x 3 mesi nin si puo' circolare dentro le tangenziali .tutta una buffonata x prender soldi .. poi si lamentano che il centro diventa uno schifo .secondo me tra 2 anni troveremo righe blu anche sui marciapiedi !!!!! che vergogna .

    Rispondi

  • Carlo

    03 Settembre @ 23.59

    Io sono un giovane di 25 anni. Abito fuori città e finisco di lavorare sempre intorno alle 19. Faccio una doccia veloce e cerco (pur un po stanco) di raggiungere la compagnia degli amici alla movida del mercoledì e/o venerdì sera. Se prendo il comodo autobus per arrivare in centro... dopo non posso più utilizzarlo per il rientro a casa a casa perché la linea smette già alle 20. Se parcheggio in ztl si prendono le multe. Se parcheggio al Toschi o Goito sono anche 4€ tutte le volte.... Insomma, ho fatto spesso parte della categoria dei "furbi"; ma perché non è così immediato, per un giovane oltretutto di corsa, pensare di utilizzare i mezzi urbani nella fascia serale. Per fortuna ora la movida per gli aperitivi si è spostata in zona barriera farini e si ha qualche chance in più...

    Rispondi

  • Davide

    03 Settembre @ 17.15

    Theo,immagini male. La multa la riceverà solo l'automobile non autorizzata. Il vigile elettronico legge la targa di tutte le auto che transitano e le confronta con un elenco di quelle autorizzate(ovviamente, GIA'oggi, residenti e disabili possono accedere, basta leggere il cartelli presenti nei punti di accesso alla ztl). Se una targa non rientra tra quelle presenti nella lista "bianca" allora scatta la sanzione. Quale sarà la prossima futile obiezione?

    Rispondi

  • Francesco

    03 Settembre @ 14.33

    Finalmente!!! Speriamo che il centro storico ritorni ad essere un po' vivibile, senza quel marasma di auto che ogni giorno lo invade (per non parlare poi dei disgraziati giorni della movida, in cui vige la sospensione non solo della legge, ma anche delle più elementari norme della convivenza civile

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Festa al Dragoon pub di Salso

pgn

Festa al Dragoon pub di Salso Foto

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche  Foto

social

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria "Al Voltone"

CHICHIBIO

Trattoria "Al Voltone", la generosa tradizione della Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

ALLARME MAFIE

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

BORGOTARO

Laminam, nuove denunce e nuove smentite

SERIE B

Il Parma lotta e strappa un punto

weekend

Neve "pigliatutto". E poi teatro, fumetti e ballo: l'agenda del sabato

Intervista

Thomas: «Sono un anti-social, mi esprimo nei live»

RICERCA

Cuore, da Parma parte la rivoluzione farmacologica

Recidivo

Ai domiciliari, continuava a spacciare cocaina

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Furto sventato

Via Mameli, barista «placca» il ladro di biciclette

INAUGURAZIONE

Socogas inaugura due distributori sulla Brebemi

TARDINI

Il Parma non batte il Venezia: finisce 1-1

Due grandi occasioni gialloblù nel primo tempo. Poi lagunari in vantaggio con Pinato raggiunti su rigore da Calaiò, appena entrato. Lo Spezia piega la Salernitana e ci supera

CARABINIERI

Spaccio di cocaina e hashish fra Parma e Borgotaro: coinvolti 6 magrebini Video

Tre magrebini sono stati arrestati, altri tre sono ricercati nell'ambito dell'operazione "Pokemon Go" dei carabinieri

viabilità

Domenica con gelo e neve: possibili difficoltà in autostrada, anche in zona Parma

Il fatto del giorno

"Infiltrazioni mafiose a Parma: tenere le antenne dritte" Video

PARMA

Neve in città: in azione i mezzi del Comune. Previsto un abbassamento delle temperature

E' attivo un numero verde del Comune di Parma per segnalazioni e informazioni. Scuole chiuse a Lesignano e Neviano

11commenti

Gazzareporter

Risveglio con la neve a Parma Invia le tue foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Stragi in Usa: se la proposta è armare gli insegnanti

di Paolo Ferrandi

4commenti

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

CASO LAMINAM

«L'aria di Borgotaro? Nessun rischio per la salute»

Caserta

Violenza sessuale durante l'esorcismo: arrestato un sacerdote

SPORT

GAZZAFUN

Parma-Venezia: fate le vostre pagelle

6 NAZIONI

Italia, 15° ko consecutivo: vince la Francia 34-17

SOCIETA'

il disco

1973: Edoardo Bennato spicca il volo

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day