Parma

Nidi e materne: dopo le vacanze tutti in classe

Nidi e materne: dopo le vacanze tutti in classe
Ricevi gratis le news
0

di Laura Ugolotti

Settembre è iniziato e anche l’anno scolastico per i piccoli iscritti al nido e alla scuola dell’infanzia.
Archiviate le vacanze, è tempo di tornare nelle aule e di ritrovare amici e maestre: «Per fortuna - commenta Paola, con in braccio la piccola Aurora -; tre mesi di vacanza sono tanti, sia per noi, che lavorando dobbiamo trovare altre soluzioni per i bambini, sia per loro, che a lungo andare si annoiano».
La pensa così anche Cristina, mamma di Pietro, al primo anno di scuola dell’infanzia dopo l’esperienza del nido: «Lavoriamo in due e abbiamo già ripreso dopo le vacanze estive - spiega -; per noi poter contare su una struttura è fondamentale, anche se c’era disponibilità solo per l’orario ridotto. C’è un problema di liste d’attesa e carenza di posti a Parma, quindi abbiamo accettato l’unica soluzione possibile. Abbiamo escluso soluzioni alternative come gli asili famigliari, perchè preferiamo che Pietro sia a contatto con tanti bambini e segua un programma didattico».
Chi invece non era troppo contenta di tornare a scuola è Chiara, che avrebbe preferito restare in vacanza ancora un pò: «Ha fatto qualche capriccio questa mattina - racconta il papà Sergio - ma poi tutto è tornato tranquillo».
Anche Chiara ha risentito della carenza di posti: «Abbiamo scelto l’asilo Alice dopo esserci confrontati con altri genitori; ci interessava un asilo di qualità dal punto di vista dell’ambiente, delle maestre, del cibo, ma il primo anno non c’era posto e così abbiamo dovuto rivolgerci ad una struttura privata - spiega il papà -; fortunatamente l’azienda in cui lavora mia moglie aiuta le donne a sostenere le rette».
Filippo è tornato volentieri a scuola, anche se ammette che in vacanza non si stava affatto male: con i genitori ha visitato la Russia e ieri ha raccontato entusiasta ai suoi compagni «il lungo viaggio».
«I mesi di vacanza sono sacrosanti per loro, che hanno diritto ad una pausa - commenta la mamma Paola, a sua volta insegnante in una scuola dell’infanzia -. Filippo non ha tempo di annoiarsi in estate, tra vacanze, gite e mare».
Ieri le più felici erano le maestre, che sentivano la mancanza dei loro bimbi: «Si vive con loro tutti i giorni per un anno intero - racconta una insegnante - e riabbracciarli è sempre una gioia. Per me il primo giorno di scuola è il più bello».

Le liste d'attesa
 Un altro fronte è quello delle liste d'attesa.
Non si può certo dire che siano esaurite, ma in materia di servizi educativi il Comune di Parma si sta dando molto da fare per offrire alle famiglie soluzioni diverse.
Il servizio «NidononNido», ad esempio, che prevede l’affidamento di dodici bambini ad una educatrice d’infanzia; o ancora, i voucher conciliativi, destinati a favorire i genitori che, non trovando posto nelle strutture pubbliche, devono ripiegare su quelle private.
La differenza della retta, infatti, è a carico del Comune.
Per l’anno scolastico 2009/2010 sono state soddisfatte dal Comune 1749 richieste di iscrizione al nido d’infanzia, tra strutture comunali (861 bambini), di Parma Infanzia (437), in posti in convenzione presso gestori privati (204) o grazie agli Spazi Bimbi (211).
Nel mese di maggio, quando venne pubblicata la graduatoria, i genitori ancora in lista d’attesa erano 651 (più 140 fuori Comune), ma già al primo settembre sono scesi a 488 (124 fuori Comune), a causa di rinunce e ripensamenti.

I posti assegnati
 Per la scuola dell’Infanzia i posti assegnati sono 2391: 1976 nelle strutture comunali, 306 in quelle gestite da Parma Infanzia e 109 in quelle privare convenzionate.
A maggio erano 429 (più 80 fuori Comune)  quelle ancora in lista d’attesa, mentre al 1° settembre sono 280 ( 98 fuori Comune).
Per il futuro sono previste due nuove strutture, a San Prospero e Vicofertile, gestite da Parma Infanzia, una a Fognano e la ristrutturazione del plesso Acquerello.
Dal gennaio 2011 si avranno quindi 205 posti in più di nido/spazio bambini e 112 di scuola dell’infanzia.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Neve anche a quote basse, pioggia in città

PARMENSE

Neve anche a quote basse, pioggia in città Invia le tue foto

A Corniglio, 20 centimetri di neve

INCIDENTI

Auto fuori strada in A15: un ferito. Incidente in piazza a Soragna

CORTE DEI CONTI

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

Viale Piacenza

10eLotto, in otto vincono 160mila euro

Scomparso

Addio al ragionier Bandini

borgotaro

Caso Laminam: Oggi l'incontro al tavolo tecnico senza il comitato

Zibello

Addio a Goliardo Cavalli, uno degli ultimi barcaioli del Po

CALCIO

Verso Parma-Venezia, parla Gazzola: «Vincere per ripartire»

Noceto

In piazza Lunardi residenti ostaggio delle fogne

FUSIONE

Verso l'unione tra Palanzano e Monchio?

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

5commenti

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Modena

"Il contratto non prevede di spostare i letti, i bimbi dormano in terra"

Genova

Mamma salva il figlio di un mese e mezzo seguendo le istruzioni telefoniche del 118

SPORT

olimpiadi

Sofia Goggia rinuncia alla combinata. Sci, l'allenatore azzurro: "Bilancio negativo"

CHAMPIONS

Roma battuta di misura: 2-1 per lo Shakhtar

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra