12°

19°

Parma

Scuole al via: le nomine sono 1.159

Scuole al via: le nomine sono 1.159
Ricevi gratis le news
0

di Lisa Oppici

Sono nel complesso 1.159 le nomine curate dall’Ufficio scolastico provinciale (Usp) nelle operazioni di conferimento dei contratti a tempo indeterminato e determinato per le scuole di Parma e provincia. Come previsto, l’Usp ha terminato quanto di sua competenza lunedì 31 agosto, con numeri inferiori a quelli dello scorso anno: nel 2008 le nomine erano state 1.208, 49 in più di quest’anno. 
1.159 assegnazioni
Delle 1.159 assegnazioni complessive effettuate dall’Usp, 126 riguardano contratti a tempo indeterminato e 1.033 contratti a tempo determinato. Per i primi (le nomine in ruolo) 16 (14 posti comuni e 2 di sostegno) sono per le scuole dell’infanzia, 20 (8 + 12) per la scuola primaria (elementare), 15 (7 + 8) per la secondaria di primo grado (media), 17 (3 + 14) per la scuola secondaria di secondo grado (superiore); una la nomina in ruolo per il personale educativo e 57 per il personale tecnico amministrativo.
1.033 supplenze annuali
 Molto più rilevanti, come sempre, le cifre delle supplenze annuali assegnate entro il 31 agosto scorso: in totale 1.033, di cui 864 sui posti comuni e 169 sui posti di sostegno. Per quello che riguarda i docenti, il più ricco contingente di supplenze è quello relativo alle scuole secondarie di secondo grado (218), che per i posti comuni hanno lo stesso numero di supplenze annuali delle primarie (157).
Nessun contenzioso
«Crediamo di aver fatto un buon lavoro - dice il dirigente dell’Usp Armando Acri -. Le operazioni si sono svolte con regolarità e trasparenza attraverso un’assidua consultazione con le organizzazioni sindacali del comparto scuola, e ad oggi non ci risulta alcun contenzioso in atto. Le conclusione delle procedure di reclutamento, nei tempi programmati, consentirà un regolare e ordinato avvio dell’anno scolastico sin dal primo settembre, così come previsto dalle disposizioni emanate sull'azione amministrativa e sulla gestione per l’anno 2009».
E ora gli «spezzoni»
La partita dei docenti non è comunque interamente esaurita. Ora è in corso la ricognizione di ciò che è rimasto: per lo più i cosiddetti «spezzoni» orari, ma quasi certamente anche cattedre intere che possono essersi liberate a seguito di sopravvenute assegnazioni d’incarico. Tutto ciò che è rimasto da assegnare sarà pubblicato l’8 settembre dall’Usp, che da quel momento «passerà la palla» ai dirigenti scolastici incaricati di procedere con le ulteriori operazioni: Acri ha designato il preside dell’Itis Nicola Nucci e quello del Liceo Marconi Antonio Attanasi, i cui istituti diventano quindi «scuole polo» per le assegnazioni residue che inizieranno l'11 settembre. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

AVEVA SOLO 48 ANNI

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa

Calcio

Parma, tre punti d'oro

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

Lunedì

A1, chiusura casello di Parma in entrata per MI e uscita per BO 4 notti Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

1commento

SPORT

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va