-2°

Parma

Scuole al via: le nomine sono 1.159

Scuole al via: le nomine sono 1.159
Ricevi gratis le news
0

di Lisa Oppici

Sono nel complesso 1.159 le nomine curate dall’Ufficio scolastico provinciale (Usp) nelle operazioni di conferimento dei contratti a tempo indeterminato e determinato per le scuole di Parma e provincia. Come previsto, l’Usp ha terminato quanto di sua competenza lunedì 31 agosto, con numeri inferiori a quelli dello scorso anno: nel 2008 le nomine erano state 1.208, 49 in più di quest’anno. 
1.159 assegnazioni
Delle 1.159 assegnazioni complessive effettuate dall’Usp, 126 riguardano contratti a tempo indeterminato e 1.033 contratti a tempo determinato. Per i primi (le nomine in ruolo) 16 (14 posti comuni e 2 di sostegno) sono per le scuole dell’infanzia, 20 (8 + 12) per la scuola primaria (elementare), 15 (7 + 8) per la secondaria di primo grado (media), 17 (3 + 14) per la scuola secondaria di secondo grado (superiore); una la nomina in ruolo per il personale educativo e 57 per il personale tecnico amministrativo.
1.033 supplenze annuali
 Molto più rilevanti, come sempre, le cifre delle supplenze annuali assegnate entro il 31 agosto scorso: in totale 1.033, di cui 864 sui posti comuni e 169 sui posti di sostegno. Per quello che riguarda i docenti, il più ricco contingente di supplenze è quello relativo alle scuole secondarie di secondo grado (218), che per i posti comuni hanno lo stesso numero di supplenze annuali delle primarie (157).
Nessun contenzioso
«Crediamo di aver fatto un buon lavoro - dice il dirigente dell’Usp Armando Acri -. Le operazioni si sono svolte con regolarità e trasparenza attraverso un’assidua consultazione con le organizzazioni sindacali del comparto scuola, e ad oggi non ci risulta alcun contenzioso in atto. Le conclusione delle procedure di reclutamento, nei tempi programmati, consentirà un regolare e ordinato avvio dell’anno scolastico sin dal primo settembre, così come previsto dalle disposizioni emanate sull'azione amministrativa e sulla gestione per l’anno 2009».
E ora gli «spezzoni»
La partita dei docenti non è comunque interamente esaurita. Ora è in corso la ricognizione di ciò che è rimasto: per lo più i cosiddetti «spezzoni» orari, ma quasi certamente anche cattedre intere che possono essersi liberate a seguito di sopravvenute assegnazioni d’incarico. Tutto ciò che è rimasto da assegnare sarà pubblicato l’8 settembre dall’Usp, che da quel momento «passerà la palla» ai dirigenti scolastici incaricati di procedere con le ulteriori operazioni: Acri ha designato il preside dell’Itis Nicola Nucci e quello del Liceo Marconi Antonio Attanasi, i cui istituti diventano quindi «scuole polo» per le assegnazioni residue che inizieranno l'11 settembre. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

confartigianato

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

PARMA 2020

«Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

fidenza

Con una borsa modificata ruba vestiti per 6mila euro all'outlet: arrestato

1commento

INTERVISTA

Da Parma alla Norvegia: "Alle isole Lofoten, alci a passeggio fra le case..." Video Foto

Giovanni Garani spiega le emozioni del suo viaggio in Norvegia assieme a Fabio Fornasari

serie b

Parma, confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

6commenti

serie B

Il Frosinone vince e (con l'Empoli) vola in fuga La classifica

1commento

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

15commenti

Ko a Empoli

Parma rosso di vergogna

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

1commento

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

OAXACA

Ancora terremoto in Messico: scossa di magnitudo 5.9 nel sud

reggio emilia

Gli propone sesso ma gli ruba il finto Rolex: denunciata 25enne

SPORT

olimpiadi

L'atleta russo di curling Krushelnitckii è positivo al doping: aperta una procedura

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa